Text Size
Lunedì, Luglio 24, 2017
Scienza e Futuro L'incredibile video degli occhiali di Google che ci proietteranno nel futuro

Come conosciamo la distanza delle stelle e delle galassie in astronomia

Le stelle,sono corpi celesti simili al Sole, ma posti a enormi distanzeda noi. È per questo motivo che sono così piccole e deboli rispetto al Sole.Le stelle hanno distanze molto diverse tra loro. La m...

Buddha Boy: i prodigi del Budda ragazzo digiuno da mesi nella foresta

BARA (NEPAL) - Il giovane aspirante Budda sta accoccolato da nove mesi nell'incavo di un albergo gigante, quasi fosse un ventre materno, nelle foreste di Chitwan. La sua sagoma si distingue appen...

La prima sonda NanoSail-D a vela solare, la Stardust e la cometa Tempel1 e la sonda Glory che verrà lanciata a Febbraio

Dopo rovinosi fallimenti e imprevisti dell'ultimo momento, il volo spaziale basato sulla vela solare si prende la sua rivincita. Merito della NanoSail-D, sonda NASA che grazie a un colpo di fortuna...

Un nuovo passo in avanti per la scienza: il primo computer costruito senza silicio

E' STATO costruito il primo computer senza silicio: i suoi transistor sono stati realizzati utilizzando le nanotecnologie e sono fatti di nanotubi di carbonio, il materiale 'tuttofare' che apr...

Vision for Space Exploration: la strategia di esplorazione spaziale avanzata

La Vision for Space Exploration è una strategia di esplorazione spaziale degli Stati Uniti d'America, annunciata il 14 gennaio 2004 dal Presidente degli Stati Uniti George W. Bush. Essa è stata interp...

Clever Hans, il cavallo che sapeva contare

ALL’INIZIO del Novecento un cavallo pitagorico mise in crisi i dotti, gli specialisti e soprattutto gli alfieri della psicologia sperimentale, che aveva mosso i primi passi. Hans, detto Clever Hans,...

  • Come conosciamo la distanza delle stelle e delle galassie in astronomia


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Buddha Boy: i prodigi del Budda ragazzo digiuno da mesi nella foresta


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La prima sonda NanoSail-D a vela solare, la Stardust e la cometa Tempel1 e la sonda Glory che verrà lanciata a Febbraio


    Publish In: News Astronomia
  • Un nuovo passo in avanti per la scienza: il primo computer costruito senza silicio


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Vision for Space Exploration: la strategia di esplorazione spaziale avanzata


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Clever Hans, il cavallo che sapeva contare


    Publish In: Uomini e Misteri

L'incredibile video degli occhiali di Google che ci proietteranno nel futuro

Google ha annunciato ufficialmente Project Glass, l'iniziativa volta a creare occhiali per la realtà aumentata.
Con questo progetto, il colosso di Mountain View intende essere pioniere in un settore che in futuro potrebbe essere di punta.
Gli occhiali realizzati con Project Glass avranno diverse caratteristiche: sarà possibile comunicare con le altre persone attraverso SMS – con dettatura vocale dei messaggi – e tramite chiamate, con possibilità di condividere ciò che viene ripreso dalla videocamera integrata.
Gli utenti potranno inoltre ricevere news in tempo reale, condividere nuovi elementi sui social network, effettuare ricerche, ottenere indicazioni stradali, controllare le condizioni meteorologiche, scattare fotografie istantanee, effettuare check-in presso qualsiasi luogo e molto altro.
L'accesso alle informazioni disponibili sul web lascia intendere che gli occhiali saranno arricchiti di connettività a internet, sfruttando con ogni probabilità un modulo Wi-Fi o LTE.
Alcune indiscrezioni rivelano che Google potrebbe effettuare una prima fase di esperimenti per il progetto già a partire dai prossimi mesi, per poi avviare la vendita al grande pubblico a un prezzo che può oscillare tra i 250 e i 500 dollari.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit