Text Size
Venerdì, Maggio 07, 2021
Uomini e Misteri Ripreso in Alaska un nuovo "mostro di Lochness"

La missione spaziale Antares e gli Ufo filmati sullo sfondo ed il cadavere del piccolo alieno analizzato dalla scienza

Nel video seguente, realizzato dalla Nasa, viene mostrata la procedura di separazione del missile Antares mentre sullo sfondo passano ad enorme velocità 2 Ufo in direzione della Terra nella più tota...

Autopsia Aliena

Ray Santilli è noto per avere scoperto un filmato in cui si presenta una presunta autopsia di una creatura aliena. Il filmato noto come, Alien Autopsy, è stato trasmesso in tutto il mondo ad un vasto ...

La sonda autoreplicante di Von Neumann: il probabile metodo futuro che spianerà la strada delle stelle all'umanità

Ormai da diversi anni l'uomo conosce la difficoltà di raggiungere le stelle ed i pianeti, anche quelli più vicini. La soluzione per ovviare al problema non sembra vicino ma una soluzione potrebbe ve...

L'origine degli anelli di Saturno,il vulcano di Titano e astronauti italiani nello spazio

Come si sono formati gli anelli di Saturno? Ce lo chiediamo da quando per la prima volta li abbiamo visti al telescopio. Ora un nuovo studio pubblicato sulla rivista Nature ci offre la risposta al ...

Trovato l'ossigeno più antico dell'universo,il prossimo arrivo di Juno alla scoperta dei misteri di Giove e l'abbondanza dei giganti gassosi nell'ammasso stellare M67

Un gruppo internazionale di ricerca, prevalentemente giapponese, ha rilevato gas contenente ossigeno all’interno di una galassia distante 13.1 miliardi di anni luce dalla Terra. La scoperta, pubb...

L'arrivo della cometa Ison, l'origine delle molecole d'acqua trovate su Giove ed il mistero degli Hot spots trovati su Betelgeuse

La cometa ISON, che dovremmo poter vedere anche a occhio nudo a novembre quando raggiungerà la sua minima distanza dal Sole, è già una sorvegliata speciale. Un’immagine realizzata il 10 aprile gra...

  • La missione spaziale Antares e gli Ufo filmati sullo sfondo ed il cadavere del piccolo alieno analizzato dalla scienza


    Publish In: Le Prove
  • Autopsia Aliena


    Publish In: Le Prove
  • La sonda autoreplicante di Von Neumann: il probabile metodo futuro che spianerà la strada delle stelle all'umanità


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • L'origine degli anelli di Saturno,il vulcano di Titano e astronauti italiani nello spazio


    Publish In: News Astronomia
  • Trovato l'ossigeno più antico dell'universo,il prossimo arrivo di Juno alla scoperta dei misteri di Giove e l'abbondanza dei giganti gassosi nell'ammasso stellare M67


    Publish In: News Astronomia
  • L'arrivo della cometa Ison, l'origine delle molecole d'acqua trovate su Giove ed il mistero degli Hot spots trovati su Betelgeuse


    Publish In: News Astronomia

Ripreso in Alaska un nuovo "mostro di Lochness"

La leggenda di Loch Ness si trasferisce nelle terre selvagge dell’Alaska. Un gruppo di pescatori ha filmato nel 2009 una creatura lunga da 6 a 9 metri, con varie gobbe sulla schiena, mentre nuotava minacciosamente nelle acque della baia. Ecco le spettacolari e inquietanti immagini.



Per gli abitanti della regione, potrebbe essere una specie di mostro marino che da decenni popola le leggende marine del Nord Pacifico. Una sorta di versione locale di Nessie, per la prima volta catturata in video. Si tratta di un grande serpente marino chiamato Cadborosaurus, dal nome della zona, la Cadboro Bay, dove per la prima volta è stato avvistato.

Il video è vecchio di due anni, ma è stato mandato in onda per la prima volta su Discovery Channel: “Secondo me le immagini sono autentiche” ha detto Paul LeBlond, ex capo del Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Oceano dell’Università della British Columbia.

Secondo i racconti e le leggende, il Cadborosauro è un serpente di mare del Nord Pacifico: ha un lungo collo, una testa simile a quella di un cavallo, occhi grandi e gobbe sulla schiena che si vedono in acqua come le pinne di uno squalo. Sono decenni che viene avvistato nella regione. Nel 1937 fu ritrovata una carcassa nello stomaco di una balena. I resti furono portati al Provincial Museum, dello stato canadese del Victori. Per i tecnici che lo analizzarono si trattava però di un feto di balena e di non un serpente. La carcassa sparì misteriosamente qualche anno dopo, quindi nessuno ha potuto ripetere quegli esami, che molti hanno messo in dubbio.

Non essendoci prove certe della sua esistenza, il Cadborosauro appartiene di diritto alla criptozoologia, la scienza che studia gli animali di cui esistono solo racconti vaghi e foto fuori fuoco. Questo video potrebbe essere la prima vera prova del fatto che il Cadborosauro non esiste solo nella fantasia dei pescatori.

Secondo alcuni studiosi, il misterioso animale potrebbe essere una grossa anguilla. Per LeBlond, invece, non può che trattarsi di un mammifero o di un rettile. “Oscilla verso l’alto e verso il basso, su un piano verticale, non verso i lati come fanno i pesci, ha commentato.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit