Text Size
Sabato, Ottobre 23, 2021
Uomini e Misteri Il misterioso fantasma senza testa che terrorizza i londinesi

119 persone scomparse nel nulla, un villaggio trovato deserto. Il mistero della colonia di Roanoke

Tutto cominciò nel 1584 quando Sir Walter Raleigh reclutò due esperti uomini di mare, Philip Amadas e Arthur Barlowe, per inviarli nel Nuovo Mondo. Il loro incarico consisteva nell’individuare un ...

La mappa più antica ritrovata dall'uomo? Ha 120 milioni di anni

La mappa del creatore (detta anche pietra di Daška) è una lastra di pietra su cui sarebbe incisa, secondo il ricercatore russo Aleksandr Čuvyrov, una mappa della regione degli Urali come appariva 120 ...

Benjamin Solari Parravicini. L'uomo che disegnava il futuro

L'11 Settembre del 2001 l'umanità rimase commossa per un avvenimento inaspettato dalle caratteristiche orrende. In un attentato, le torri gemelle di New York furono colpite da aerei di l...

Roberto Giacobbo spiega il 2012

Roberto Giacobbo, noto presentatore televisivo del programma Voyager e appassionato di archeologia, spiega e unisce le varie teorie del 2012 unendo le profezie di varie culture, non assolutamente a co...

Medjugorje ed i 10 segreti svelati

La nostra Madre Celeste ci parla, attraverso le sue apparizioni, della fine dei tempi… Dopo Fatima, la Madonna continua ad apparire ogni 25 del mese a Medjugorje, un paesino dell’Erzegovina. In og...

Il contrasto tra la matematica ed i ricordi

Matematica e ricordi non vanno d’accordo. O almeno, così è per una struttura cerebrale detta corteccia posteromediale (PMC), una regione che ha un ruolo fondamentale nelle attività introspettive e c...

Il misterioso fantasma senza testa che terrorizza i londinesi

Londra, un monaco senza testa terrorizza i dipendenti di un parco giochi. Forse il terribile fantasma è in cerca di divertimento. Ironia a parte, l'apaprizione dello spettro è stata presa così seriamente che il parco giochi si è trasferito.



MONACI SENZA PACE -
Che l'Inghilterra sia la patria dei fantasmi, è storia vecchia. Il clima nebbioso, i vecchi castelli, le leggende che circolano in abbondanza hanno creato una mitologia di grande spessore che vuole che gli spettri si aggirino in massa trascinando catene e quant'altro per la Vecchia Albione. In realtà, questo tipo di apparizioni in questo ultra tecnologico Terzo Millennio erano un po' passate di moda. Fino ad adesso. Da qualche tempo infatti un monaco senza testa si aggira presso il Thorpe Park, nelle vicinanze di Londra.

Ma non è neppure da solo. I dipendenti del parco giochi situato in questa località infatti si sono trovati ad affrontare tutta una serie di eventi paranormali che li hanno ovviamente spaventati a… morte. Tanto da chiedere di trasferire i giochi in un'altra zona, meno terrificante. La richiesta è stata accettata e messa in atto immediatamente non appena sono arrivati i risultati di una serie di indagini svolte da esperti del paranormale, richiamati appositamente dai proprietari dell'area giochi

Ebbene, il primo sospetto, evidentemente legato ad altre situazioni analoghe, è stato quello che nella zona dove è stato costruito il parco giochi ci potesse essere stato in passato un cimitero. In realtà, si sapeva già il nome della zona e a qualcuno avrebbe dovuto far nascere qualche sospetto: Monk's Walk, la passeggiata del monaco. Ma nessun ci ha prestato attenzione. Le indagini hanno portato a ricostruire uno scenario inquietante.

Lì, proprio nell'area del parco giochi esisteva secoli prima una abbazia di monaci, l'abbazia di Chertsey, collegata all'abbazia di Thorpe sin dall'anno… 666 dopo Cristo. Coincidenze? Si sa che il 666 è il numero legato al diavolo in persona. Che fra gli antichi monaci ce ne fosse stato qualcuno che praticava esoterici riti luciferini? Ma non finisce qui. Altre indagini hanno portato alla più inquietante delle scoperte: le fondazioni del parco giochi erano state costruite in un'area dove in passato erano stati portati alla luce sepolcri di pietra, risalenti all'epoca in cui nella zona c'era l'abbazia di monaci e il loro cimitero.

Gli investigatori del paranormale hanno tratto le loro conclusioni, anche perché le apparizioni e i fenomeni erano così forti ed evidenti che altra ragione non poteva esserci. Il parco giochi aveva disturbato il riposo dei monaci defunti. Esattamente come nel film Poltergeist, dove un intero quartiere cittadino era stato costruito su un cimitero. Una domanda rimane ancora aperta: perché uno di questi monaci fu decapitato tanto da ricomparire oggi come uno spirito senza testa?

I FANTASMI DELLA TORRE - Dato che siamo in tema, vale la pena citare uno dei luoghi inglesi con la più forte presenza di spiriti. O almeno di storie legate alla loro presenza. E' la leggendaria Torre di Londra. Che in realtà è un castello. Qui, le apparizioni risalgono addirittura al 1200. Il primo fantasma che ha abitato le mura dove oggi si custodisce il Tesoro della Corona inglese, è quello di Tommaso Beckett.

Era il 1241 e l'illustre personaggio era stat ucciso nella cattedrale di Canterbury solo 71 anni prima. Lo spirito avvistato più frequentemente nella Torre di Londra è però quello di Anna Bolena. La seconda delle sei mogli del feroce re Enrico VIII fu decapitata nel 1536, dopo aver regnato per mille giorni. Il suo corpo senza testa fu avvolto in un fagotto, messo in una vecchia cassa e seppellito nella cappella della Torre di Londra. Da allora, si dice che il suo fantasma con la testa sotto a un braccio infesti il castello. Il suo spirito poi dopo che viene avvistato, è segno di qualche sciagura.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit