Text Size
Mercoledì, Agosto 04, 2021
Scienza e Futuro Presto gli ologrammi saranno proiettati direttamente dagli smartphone

Ufo ripresi dallo Shuttle della Nasa che si esibiscono

Nel video seguente sono stati filmati degli Ufo dallo Shuttle della Nasa. Nella prima parte si vedono gli Ufo che mostrano come di voler comunicare con "l'osservatore" dello Shuttle infatti si mettono...

L'evoluzione dei telescopi, dal cannocchiale allo Spitzer

Lo strumento usato da Galileo per osservare il cielo era un oggetto semplice. Si trattava di un telescopio rifrattore che aveva due lenti ai due estremi di due tubi, di cui uno entrava nell'altro. ...

Il ritorno sulla Luna e l'esplorazione umana di Marte

L’amministrazione Obama ha deciso: per ora inutile tornare sulla Luna, meglio investire su nuove tecnologie. Il budget da 19 miliardi di dollari stanziato per la Nasa non basta infatti a realizzare ...

Lo strano carico ripreso in video in America. Ufo, drone o prototipo di velivolo?

Report del Testimone: "Stavo viaggiando verso est su appena al di fuori dall'autostrada Dayton Ohio I-70. C'era un camion con rimorchio con un carico insolito coperto da un telone, e circondato d...

Anna Katharina Emmerik, la suora che riusciva a vedere oltre il tempo e la vita

Nata in una famiglia di contadini, quinta di nove figli, divenne domestica e poi sarta prima di entrare nel 1802 nel monastero di Agnetenberg presso Dülmen, insieme alla sua amica Klara Söntgen. An...

La prima sonda NanoSail-D a vela solare, la Stardust e la cometa Tempel1 e la sonda Glory che verrà lanciata a Febbraio

Dopo rovinosi fallimenti e imprevisti dell'ultimo momento, il volo spaziale basato sulla vela solare si prende la sua rivincita. Merito della NanoSail-D, sonda NASA che grazie a un colpo di fortuna...

  • Ufo ripresi dallo Shuttle della Nasa che si esibiscono


    Publish In: Le Prove
  • L'evoluzione dei telescopi, dal cannocchiale allo Spitzer


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Il ritorno sulla Luna e l'esplorazione umana di Marte


    Publish In: News Astronomia
  • Lo strano carico ripreso in video in America. Ufo, drone o prototipo di velivolo?


    Publish In: Le Prove
  • Anna Katharina Emmerik, la suora che riusciva a vedere oltre il tempo e la vita


    Publish In: Profezie passate e future
  • La prima sonda NanoSail-D a vela solare, la Stardust e la cometa Tempel1 e la sonda Glory che verrà lanciata a Febbraio


    Publish In: News Astronomia

Presto gli ologrammi saranno proiettati direttamente dagli smartphone

COSE, persone, animali fluttueranno per la stanza, facendo capolino dallo schermo dei nostri telefoni cellulari. Questa sarà la rivoluzione della realtà virtuale. In un futuro non troppo lontano gli smartphone saranno in grado di generare ologrammi. Un balzo tecnologico che si deve a un'idea di una piccola società californiana, Ostendo Technologies.

Qui lavorano 115 persone, tra cui diversi scienziati esperti di nanotecnologie, che hanno realizzato un chip "grande più o meno quanto una tic tac capace di proiettare immagini su uno schermo da 48 pollici", si legge sul Wall Street Journal. Un dispositivo che presto potrebbe arrivare su tutti gli smartphone e che ha un costo contenuto, circa 30 dollari.

Il progetto ha catturato l'interesse di investitori pubblici e privati - tra cui anche la Defence Advanced Research Projects Agency (Darpa), un'agenzia che fa capo all'esercito statunitense -  consentendo a ostendo di raccogliere 128 milioni di dollari: di questi 38 provenienti da fondi governativi per ricerca e sviluppo.

Il capitale è stato impiegato dalla compagnia californiana per realizzare, dopo un lavoro decennale, il Quantum Photonic Imager, un proiettore ad altissima risoluzione: 5000 pixel per pollice (ppi). Una qualità dell'immagine molto elevata, soprattutto se si considera che lo schermo di un moderno smartphone raggiunge solo i 400 ppi.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit