Text Size
Martedì, Agosto 03, 2021
Scienza e Futuro Da ora è possibile registrare i propri sogni in video

Il misterioso oggetto di metallo di 20 mila anni fa.La controversa storia del Manufatto di Aiud

Intorno alla metà degli anni ’70, un gruppo di operai impegnato in uno scavo edile nei pressi della città di Aiud, in Romania, ha portato alla luce un manufatto sconcertante. A circa 10 m di p...

Io, Papa Francesco, salvato da un angelo custode

Invisibili, luminosi, potenti. Gli angeli custodi non vanno in vacanza, non fanno sciopero, non si allontanano. In ogni momento della giornata, in ogni luogo, non importa dove, se al lavoro, per s...

Boyd Bushman, lo scienziato che lavorò nell'Area 51 su tecnologia aliena

Stanno circolando in questi giorni le rivelazioni su UFO e Area 51 fatte “in punto di morte” da Boyd Bushman, un rinomato scienziato che per conto di Lockheed Martin avrebbe eseguito dei test su ogge...

Le misteriose Tavole del Michigan

Le tavole del Michigan rappresenterebbero la prova inconfutabile che il Continente Americano fu colonizzato ben prima della scoperta di Colombo: fatte d'argilla, ardesia o rame furono estratte a mi...

Il preoccupante aumento degli avvistamenti Ufo e le rivelazioni di Paul Hellyer

E’ inutile dire che ormai da qualche anno c’è una sorta di boom di avvistamenti di ufo in tutti i continenti ..  dagli Stati Uniti alla Cina … dall’America Latina all’Australia passando per Europa ...

Alla ricerca delle "vite passate"

Una delle pratiche più diffuse del nostro tempo è l’indagine delle vite precedenti: si scruta il proprio passato alla ricerca di accadimenti che possano gettare luce sul presente, di solito...

  • Il misterioso oggetto di metallo di 20 mila anni fa.La controversa storia del Manufatto di Aiud


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Io, Papa Francesco, salvato da un angelo custode


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Boyd Bushman, lo scienziato che lavorò nell'Area 51 su tecnologia aliena


    Publish In: Le Prove
  • Le misteriose Tavole del Michigan


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il preoccupante aumento degli avvistamenti Ufo e le rivelazioni di Paul Hellyer


    Publish In: Le Prove
  • Alla ricerca delle "vite passate"


    Publish In: Uomini e Misteri

Da ora è possibile registrare i propri sogni in video

Utilizzando la risonanza magnetica funzionale gli scienziati del laboratorio Gallant dell'Università di Berkeley sono stati in grado di ricostruire le immagini che un paziente immagazzina nel cervello guardando un film.


ll professor Shinji Nishimoto e il suo staff hanno sviluppato una tecnologia per trascrivere la memoria visiva del cervello.

Questi studiosi per la loro ricerca hanno mostrato diverse ore di video su diversi argomenti a dei volontari e hanno registrato la loro attività cerebrale durante questa visualizzazione attraverso un dispositivo medico. Tutti questi dati sono stati poi ampiamente analizzati da un modello per computer ricalibrato su ogni paziente.

Il software così ha imparato a riconoscere il modo di pensare di ciascuno relativamernte alle forme e ai colori. Quindi, è stato poi presentato ai pazienti un video di diverso contenuto, mentre il software analizzava le risposte di cervello e ricostruiva ciò che passava nel loro cervello.

Sembra fantascienza, ma non lo è. Anche se di strada ce n'è ancora da percorrere, l'obiettivo è quello di poter leggere i pensieri di un paziente in coma o vittima di una paralisi cerebrale registrando i suoi ricordi, i suoi pensieri e i suoi sogni.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit