Text Size
Lunedì, Agosto 02, 2021
Scienza e Futuro Energy Catalyzer, il primo reattore a reazione nucleare debole che potrà cambiare il Mondo

Come assemblare un computer biologico

La possibilità di utilizzare batteri e filamenti di DNA come componenti modulari di un circuito apre le porte all'elaborazione digitale biologica dell'informazione Componenti modulari per...

L'incontro alieno di Papa Giovanni XXIII

Una delle notizie più curiose e che non tutti sanno è che nel 1961 sarebbe avvenuto un "contatto" di terzo tipo con il Papa Roncalli, conosciuto da tutti come il Papa buono. A riferire il curioso avve...

Il 2012 secondo la Nasa

Ormai molti di noi conoscono le varie profezie e previsioni su quello che dovrebbe accadere il 21 Dicembre 2012, ma come risponde ufficialmente la Nasa ai tanti interrogativi su questa data? Di seguit...

L'ultimo atterraggio del Discovery,la Voyager 1 verso i limiti del Sistema Solare e il mistero dell'atmosfera di Marte

Ha da poco concluso la sua ultima missione e ora per lo shuttle Discovery è giunto il momento di spegnere i motori e prendere posto in un museo. Si apre così l'ultimo atto nella storia di queste na...

L'incredibile monolite nero fotografato su Mercurio dalla sonda Messenger

Sembra che Marte non è l’unico pianeta del nostro sistema solare che ospita monoliti misteriosi. Secondo le immagini registrate dalle sonde spaziali, relative alla superficie di Mercurio, il pianeta...

I 14 robot più strani e innovativi creati finora dagli scienziati

Umani, disumani, super umani: comunque "bestiali", come appena usciti dalle pagine di un catalogo di creature immaginarie, eppure già in mezzo a noi. Ecco i robot del terzo millennio, macchine co...

  • Come assemblare un computer biologico


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'incontro alieno di Papa Giovanni XXIII


    Publish In: Le Prove
  • Il 2012 secondo la Nasa


    Publish In: Profezie passate e future
  • L'ultimo atterraggio del Discovery,la Voyager 1 verso i limiti del Sistema Solare e il mistero dell'atmosfera di Marte


    Publish In: News Astronomia
  • L'incredibile monolite nero fotografato su Mercurio dalla sonda Messenger


    Publish In: Le Prove
  • I 14 robot più strani e innovativi creati finora dagli scienziati


    Publish In: Scienza e Futuro

Energy Catalyzer, il primo reattore a reazione nucleare debole che potrà cambiare il Mondo

Sono diversi anni che si sente parlare della possibilità di ottenere energia da fusione nucleare fredda, le prime segnalazioni non confermate di esperimenti simili risalgono al 1989 ad opera degli scienziati Fleshmann e Pons, un esperimento che all'epoca suscitò speranze e illusioni.


Ma tra conferme e smentite pare che un gruppo di italiani ci sia riuscito lì dove molti hanno fallito, non si tratta proprio di fusione nucleare fredda ma di reazioni nucleari a energia debole (LENR). Nonostante lo scetticismo intenso, una piccola comunità di scienziati nel tempo ha continuato lo studio delle reazioni di fusione quasi a temperatura ambiente. Giorno 14 gennaio, due scienziati italiani Andrea Rossi e Sergio Focardi dell'Università di Bologna hanno tenuto una conferenza stampa durante la quale hanno presentato un dispositivo in grado di produrre 12 kW di potenza termica, con un ingresso di soli 0,6 kW. Durante la conferenza stampa  in cui hanno partecipato circa 50 persone, è stato presentato "l'Energy Catalyzer" un reattore capace di effettuare una fusione di nickel-idrogeno. E' stato detto che il reattore è ben oltre la fase di ricerca e hanno in programma di iniziare la produzione di dispositivi commerciali nel breve periodo. Se tutto questo fosse confermato e non siamo difronte alla solita bufala sarebbe una svolta epocale, staremo a vedere.

 

Energy Catalyzer Bologna University Test 1/3

Energy Catalyzer Bologna University Test 2/3

Energy Catalyzer Bologna University Test 3/3

Bibliografia:


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit