Text Size
Domenica, Settembre 19, 2021
Le Prove Secondo il noto hacker Edward Snowden gli alieni stanno già cercando un contatto ufficiale con la Terra

Prahlad Jani: l'uomo che non mangia e beve da 70 anni

Per la scienza è ancora tutto un mistero. I medici dell’esercito indiano stanno tenendo sotto osservazione un santone, Prahlad Jani di 83 anni ma chiamato rispettosamente Mataji, per scoprir...

Lo studio sui crateri di Vesta, la strana pulsar e le conclusioni Nasa sulle polveri stellari

Due scontri tremendi, che avrebbero ridotto in pezzi qualsiasi altro asteroide. Ma non Vesta, uno tra i corpi rocciosi più grandi presenti nella fascia principale degli asteroidi. Dallo scorso ann...

Prove giapponesi sugli Ufo

Nel video seguente viene mostrato come non solo la Nasa è a conoscenza di prove inconfutabili dell'esistenza di visitatori alieni. Nel video seguente si vede una flotta, composta da circa una 50ina di...

L'oceano nascosto sotto la crosta di Encelado, il fulmine stellare e la Nasa cerca progetti per costruire una nave spaziale

C'è un mare salato sotto la crosta ghiacciata di Encelado, piccola luna di Saturno. La nuova, decisa conferma giunge dalla sonda Cassini, dopo essere passata attraverso gli enormi spruzzi di vapor ...

Il manoscritto Voynich,il libro più misterioso del mondo

Il manoscritto Voynich, universalmente noto come il libro più misterioso del mondo, è a tutt'oggi l'unico libro scritto nel Medioevo che non sia stato ancora decifrato. Il manoscritto contiene immagin...

Le nuove scoperte su una nana rossa e il suo pianeta, nuovi indizi sull'evoluzione dell'universo ed il bizzarro moto delle lune di Plutone

Lei è una stella nana rossa, nota per la sua intensa attività, lui un pianeta della classe della superterre, scoperto nel 2009. Insieme formano una coppia assai peculiare, denominata GJ1214 e GJ12...

  • Prahlad Jani: l'uomo che non mangia e beve da 70 anni


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Lo studio sui crateri di Vesta, la strana pulsar e le conclusioni Nasa sulle polveri stellari


    Publish In: News Astronomia
  • Prove giapponesi sugli Ufo


    Publish In: Le Prove
  • L'oceano nascosto sotto la crosta di Encelado, il fulmine stellare e la Nasa cerca progetti per costruire una nave spaziale


    Publish In: News Astronomia
  • Il manoscritto Voynich,il libro più misterioso del mondo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Le nuove scoperte su una nana rossa e il suo pianeta, nuovi indizi sull'evoluzione dell'universo ed il bizzarro moto delle lune di Plutone


    Publish In: News Astronomia

Secondo il noto hacker Edward Snowden gli alieni stanno già cercando un contatto ufficiale con la Terra


Come riportato dal quotidiao The Guardian, l’informatore della NSA vive ancora isolato in Russia, ma tuttavia poco tempo fa è stato intervistato da StarTalk per rendere di dominio pubblico alcune informazioni sensazionali.

Snowden nella trasmissione,  sostiene che gli alieni stanno cercando di entrare in contatto con la Terra in questo momento.  L’informatore della NSA che si trova ospite dello stato russo, per via della richiesta di asilo politico, ha sempre reso di dominio pubblico, importanti informazioni per quanto riguarda il modo in cui le agenzie governative monitorano e utilizzano i nostri dati personali.

Risultati immagini per Edward Snowden Neil deGrasse Tyson

Neil deGrasse Tyson ( a sinistra) intervista Snowden

Tuttavia, Snowden,  Venerdì 26 Agosto 2016, attraverso la radio web StarTalk ha trasmesso un podcast insieme allo scienziato Neil deGrasse Tyson, per fare alcune affermazioni incredibili. “Una civiltà aliena sta cercando di contattarci, ma non è l’unica. Ci sono tante razze aliene che stanno cercando di prendere contatto con la Terra, ma le loro comunicazioni sono più avanzate e criptate rispetto alle nostre che sono primitive”.

Edward Snowden crede che questa crittografia extraterrestre, potrebbe rendere difficile o addirittura impossibile distinguere i segnali provenienti da specie aliene, rispetto alla radiazione cosmica di fondo. Venerdì sera, Snowden è apparso sullo schermo di un PC (per essere intervistato ma solo in audio) dall’astrofisico Neil deGrasse Tyson di StarTalk, registrando appunto un podcast tramite un collegamento video robot chiamato “beam remote presence system”, in modo da non essere rintracciato dai servizi segreti americani.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit