Text Size
Martedì, Maggio 11, 2021
Le Prove Gli ufo fotografati nel 1941 nell'artico da un sottomarino americano

Le straordinarie foto scattate da Curiosity su dei resti umanoidi su Marte

Uno scheletro su Marte. Queste foto scattate dal rover Curiosity della Nasa alimentano dubbi sulla presenza, almeno in passato, di esseri viventi sul Pianeta Rosso. Dalle immagini ciò che e...

Il caso dell'avvistamento di Kenneth Arnold e la nascita dell'ufologia

Kenneth A. Arnold fu un pilota privato famoso in quanto è considerato come il primo uomo che ha riportato pubblicamente un avvistamento di UFO ampiamente documentato effettuato negli USA. Il 24 giugn...

Swedenborg, lo scienziato veggente che descrisse l'aldilà

Se vi passasse per la mente la curiosità di sapere chi fosse e cosa abbia fatto nella vita un tale svedese di nome Emanuel Swedenborg vissuto a cavallo tra il 1600 e il 1700 vi consiglio di regala...

Presentato il nuovo schermo prototipo di Microsoft

Uno schermo trasparente che crea un ambiente tridimensionale con cui interagire direttamente senza altri dispositivi. E' il prototipo realizzato dalla sezione di Microsoft "Applied Sciences Group...

La formazione di Giove, novità da una nova e il progetto [email protected]

In un remoto passato Giove si è forse mangiato un temibile rivale. E’ la conclusione raggiunta da un gruppo di ricercatori che hanno simulato al computer le fasi di formazione dei pianeti nel nostr...

Devil's Kettle. La misteriosa fossa del diavolo

La particolarità di queste cascate è dovuta al fatto che non si sa dove l’acqua vada a finire. L’acqua dopo il salto della cascata finisce in un buco. La cascata in questione per questo motivo è sta...

  • Le straordinarie foto scattate da Curiosity su dei resti umanoidi su Marte


    Publish In: Le Prove
  • Il caso dell'avvistamento di Kenneth Arnold e la nascita dell'ufologia


    Publish In: La Nostra Storia
  • Swedenborg, lo scienziato veggente che descrisse l'aldilà


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Presentato il nuovo schermo prototipo di Microsoft


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La formazione di Giove, novità da una nova e il progetto [email protected]


    Publish In: News Astronomia
  • Devil's Kettle. La misteriosa fossa del diavolo


    Publish In: Uomini e Misteri

Gli ufo fotografati nel 1941 nell'artico da un sottomarino americano

Fotografie di un UFO, anzi tecnicamente un USO (oggetti sottomarini non identificati), scattate da un sottomarino della marina militare USA nel 1971? È il nuovo giallo a sfondo ufologico che tiene banco sul proscenio internazionale. La serie di immagini che sono state diffuse hanno immediatamente catturato l'attenzione degli appassionati, anche perché testate anglosassoni come "Mirror", "Express" e "Daily Mail" hanno offerto ampio risalto alla vicenda. A diffondere in primis foto e dettagli sarebbe stata "Top Secret", rivista francese specializzata. Su questo mistero sta ufficialmente indagando il ricercatore Alex Mistretta, noto per le sue inchieste in materia di scienze non convenzionali. Le fotografie del presunto UFO sarebbero state scattate durante la missione del sottomarino "USS Trepang SSN 674". Il sottomarino, in viaggio tra la Norvegia e l'Islanda, pare fu vittima anche di un'avaria. Mistretta cercherà di ricostruire e verificare gli elementi disponibili, a cominciare dai movimenti ufficiali del sottomarino durante quella missione.

UFO del sottomarino: enigma nelle immagini del 1971

Tuttavia non mancano i punti oscuri e controversi nella vicenda. Chi ha scattato le misteriose fotografie (queste ultime a loro volta dovranno essere sottoposte ad approfondimenti ed analisi)? Perché ha aspettato tutti questi anni per diffonderle? Sono realmente degli UFO/USO quelli immortalati? E ancora: le fotografie dei presunti OVNI sono state tenute in segreto dalle autorità militari americane o appartenevano a qualche membro dell'equipaggio del sottomarino? Domande cui Alex Mistretta cercherà di dare una risposta.

Non è infatti detto che, al netto delle suggestioni, le immagini del presunto UFO abbiano una reale attinenza con il classico tema ufologico. Le fotografie hanno ottenuto ampia risonanza anche su YouTube, grazie ad una video news pubblicata sul popolare canale tematico "Mystery Universe".

Avvistamenti UFO e la casistica "USO": misteri del mare

Seppur meno frequenti, gli avvistamenti UFO sottomarini o poco al di sopra della superficie del mare sono parte integrante della casistica UFO internazionale. Il Centro Ufologico Nazionale, nel suo recente aggiornamento della casistica, ha valutato nel numero di 40 i casi storici di "USO" nei mari italiani. Di certo, gli abissi marini e le immensità degli oceani rivestono un ruolo preponderante nelle leggende di epoche diverse. Gli UFO e l'ipotesi extraterrestre sono elementi che hanno ulteriormente alimentato fascino e suggestioni in tal senso.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit