Text Size
Venerdì, Maggio 14, 2021
La Nostra Storia Il ritrovamento dell'antica città sommersa di Heraclion

Benjamin Solari Parravicini. L'uomo che disegnava il futuro

L'11 Settembre del 2001 l'umanità rimase commossa per un avvenimento inaspettato dalle caratteristiche orrende. In un attentato, le torri gemelle di New York furono colpite da aerei di l...

L'ultimo atto di una stella dilaniata da un buco nero, una nuova classe di stelle iperveloci ed i nuovi progetti ambiziosi della NASA

Una sorgente di raggi X si accende misteriosamente nel cielo e dopo qualche anno, altrettanto misteriosamente, scompare. Il luogo è una galassia nana distante circa 800 milioni di anni luce da noi...

Il centro della nostra galassia, novità dalla Luna e il test della MARS500

Il centro della nostra galassia non ha ancora svelato tutti i suoi segreti. Sappiamo che quasi certamente c’è un gigantesco buco nero, con una massa 4 milioni di volte quella del Sole. Ma solo con ...

Fantasma ripreso col cellulare

Il video girato da un ragazzino inglese di 12 anni con il suo cellulare, e pubblicato dal sito del "Sun" ha fatto del clamore in Inghilterra Il giovane ha dichiarato al Sun di aver sentito strani rum...

Jelena Momcilov, la bambina calamita

Jelena Momcilov, 10 anni, è un piccola bambina Serba con una stranissima capacità. Le sue mani sono in grado di attrarre gli oggetti metallici. I medici non si spiegano come possa essere possibil...

Il mistero dei razzi fantasma del 1946. Secondo un documento svedese potevano essere extraterrestri

Razzi fantasma è la definizione data a misteriosi oggetti a forma di razzo che furono osservati tra il mese di febbraio e il mese di dicembre del 1946 nei cieli della Svezia e dei Paesi vicini della...

  • Benjamin Solari Parravicini. L'uomo che disegnava il futuro


    Publish In: Profezie passate e future
  • L'ultimo atto di una stella dilaniata da un buco nero, una nuova classe di stelle iperveloci ed i nuovi progetti ambiziosi della NASA


    Publish In: News Astronomia
  • Il centro della nostra galassia, novità dalla Luna e il test della MARS500


    Publish In: News Astronomia
  • Fantasma ripreso col cellulare


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Jelena Momcilov, la bambina calamita


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il mistero dei razzi fantasma del 1946. Secondo un documento svedese potevano essere extraterrestri


    Publish In: Le Prove

Il ritrovamento dell'antica città sommersa di Heraclion

L’antica città di Heracleion, inghiottita dal Mar Mediterraneo più di 1.200 anni fa, presto mosterà i suoi tesori al mondo, lo annuncia il sito Catholic Online. Reliquie, sculture alte 4 metri, monete d’oro e lastre giganti sono solo alcuni dei reperti che sono stati ritrovati enll’antica città portuale, situata 20 Km a nord est di Alessandria.

LA LEGGENDA - Per centinaia di anni si è creduto che la città di Heracleion, conosciuta anche con il nome di Thonis, non fosse altro che una leggenda. La città fu menzionata dallo storico greco Erodoto, secondo il quale Elena avrebbe visitato la città con Paride prima dello scoppio della guerra di Troia.

LA SCOPERTA - La città fu scoperta nel 2000 durante un rilevamento topografico della costa egiziana dal ricercatore francese Franck Goddio e un team dell’università europea per l’aercheologia subacquea.

UN IMPORTANTE PORTO COMMERCIALE - Elsbeth Van der Wilt, un’archeologa dell’Università di Oxford che sta lalavorando al sito, conferma l’ipotesi che la città fosse un importante porto per il commercio sulla lunga distanza nel Mediterraneo. “Gli scavi hanno portato alla luce un discreto numero di pesi in piombo, usati per pagare le merci sia dai religiosi che dai mercanti”. A dare forza all’ipotesi Heracleion fosse un porto importante è stata la scoperta di alcuni pesi provenienti da Atene, infatti “è la prima volta che reperti del genere vengono ritrovati durante uno scavo in Egitto”, ha detto l’archeologa.

LA CITTA’ SPROFONDATA - Gli scienziati non sano ancora darsi una risposta sul come la città venne improvvisamente inghiottita dal mare. Secondo una delle teorie, l’innalzamento del livello delle acque combinato all’erosione della roccia di cui era formata l’isola, avrebbe causato lo sprofondamento della città.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit