Text Size
Domenica, Aprile 11, 2021
Uomini e Misteri La Sonoluminescenza, l'energia sconociuta del futuro

Un Ufo è stato abbattuto in Israele

TEL AVIV - Un oggetto volante misterioso, apparentemente un pallone sonda senza pilota, è stato abbattuto oggi dall'aviazione israeliana nei cieli del deserto del Neghev, in prossimità del sito nucl...

Il getto al centro della nostra Galassia, la scoperta di 2 nane brune di 10 miliardi di anni fa e la partenza di MAVEN verso Marte

L’osservatorio orbitante a raggi X della NASA Chandra ci stupisce con una nuova scoperta. Un gruppo di ricercatori, utilizzando anche il radio telescopio Very Large Array (VLA), ha finalmente trovat...

La misteriosa piramide sottomarina ritrovata sotto il lago Fuxian in Cina

Piramide sottomarina nel lago di Fuxian Un giorno, Geng Wei, un subacqueo specializzato, vide una strana formazione sotto il lago. scoprì dei materiali lapidei,...

L'arrivo della cometa Ison, l'origine delle molecole d'acqua trovate su Giove ed il mistero degli Hot spots trovati su Betelgeuse

La cometa ISON, che dovremmo poter vedere anche a occhio nudo a novembre quando raggiungerà la sua minima distanza dal Sole, è già una sorvegliata speciale. Un’immagine realizzata il 10 aprile gra...

L'espansione della mente dei funghi allucinogeni spiegata dalla scienza

Gli effetti allucinogeni della psilocibina, il principio attivo dei “funghi magici”, ovvero funghi con sostanze psicoattive, sono legati a un potenziamento dell'attività nelle parti evolutivamente...

Il Big Bang

Basandosi su misure dell'espansione dell'Universo, su misure delle Supernovae di tipo Ia, su misure delle disomogeneità della radiazione cosmica di fondo e della funzione di correlazione delle galassi...

  • Un Ufo è stato abbattuto in Israele


    Publish In: Le Prove
  • Il getto al centro della nostra Galassia, la scoperta di 2 nane brune di 10 miliardi di anni fa e la partenza di MAVEN verso Marte


    Publish In: News Astronomia
  • La misteriosa piramide sottomarina ritrovata sotto il lago Fuxian in Cina


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • L'arrivo della cometa Ison, l'origine delle molecole d'acqua trovate su Giove ed il mistero degli Hot spots trovati su Betelgeuse


    Publish In: News Astronomia
  • L'espansione della mente dei funghi allucinogeni spiegata dalla scienza


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il Big Bang


    Publish In: L'Universo e il Sistema Solare

La Sonoluminescenza, l'energia sconociuta del futuro

a sonoluminescenza è un processo fisico in cui l'energia sonora viene trasformata in luce, generata da una bolla, posta all'interno di un fluido, colpita da un suono. Nonostante il fenomeno fosse noto sin dai primi anni Trenta del XX secolo, solo dal 1988 si iniziò a studiarlo con ricerche mirate.

La parola sonoluminescenza vuol dire luce dal suono ed è derivata dal latino sonus, che vuol dire suono, e dal greco lumos, luce.

Il fenomeno consiste semplicemente in una piccola bolla di gas in un fluido che collassa rapidamente e può essere classificato in due modi differenti: SonoLuminescenza a Bolle Multiple (SLBM) e SonoLuminescenza a Bolla Singola (SLBS).

Nel 1933, N. Marinesco e J. J. Trillat trovarono che una lastra fotografica era stata annebbiata dall'immersione in un liquido che era stato agitato dagli ultrasuoni: venivano scoperte le SLBM. Un anno più tardi, H. Frenzel e H. Schultes, dell'Università di Colonia, riuscirono a riprodurre una luce debole ma visibile nell'acqua utilizzando gli ultrasuoni. I due studiosi cercarono di spiegare il fenomeno da loro osservato suggerendo che fosse un fenomeno elettrico causato dal moto delle bolle, quindi lasciarono perdere i loro studi, in quanto, in quei tempi di guerra, non erano utili alla marina.

Le SLBM sono molto difficili da studiare: emettono luce per pochi nanosecondi e sono in costante movimento; le ricerche erano pertanto limitate dagli intervalli temporali e spaziali tipici di queste nubi di bolle. Nel 1988, però, H. G. Flynn realizzò un modello teorico del moto acustico della bolla. Con queste informazioni D. F. Gaitan trovò le condizioni richieste per ottenere la sonoluminescenza da una bolla singola, SLBS. La cosa che colpisce maggiormente di questa "nuova" scoperta è il fatto che la temperatura che si riesce a raggiungere all'interno della bolla è più alta persino del Sole stesso.

Una SLBS è molto più facile da studiare, poiché è una bolla singola, stazionaria, ad essere intrappolata in una boccetta. Questa bolla può essere estremamente stabile e incandescente per diversi minuti, rendendo possibile studiare sia la bolla stessa, sia la luce emessa. Subito dopo la sua scoperta, Gaitan perse qualsiasi interesse nella sonoluminescenza, e la ricerca venne proseguita dal dr. Seth Putterman all'UCLA. Putterman ha pubblicato diversi articoli sull'argomento e determinato molte delle caratteristiche note della SLBS. Una bolla singola è molto più brillante di un SLBM rendendo gli studi spettrali più semplici.

Di seguito un video (in lingua inglese) che mostra questa straordinaria scoperta conosciuta da pochi

 

 

 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit