Text Size
Mercoledì, Ottobre 23, 2019
Uomini e Misteri Costruzioni aliene: la misteriosa sfera di Betz

Le misteriose statue ritrovate ad Ain Ghazal

Nel 1997, leggendo la rivista "Archeo", fui attratto dalla fotografia che vedete qui a sinistra. Perché? Innanzi tutto vorrei descrivervi la storia di questi reperti fotografati. "Nel 1997, presso...

La misteriosa collana d'oro trovata a Morrisonville risalente a 300.000 anni fa

Un resoconto giornalistico estratto dal "Morrisonville Times", un piccolo quotidiano locale edito nella cittadina di Morrisonville, in Illinois, nel 1892 riferisce di una donna che stava mettendo dei...

L’ex ministro della Difesa del Canada:"ci sono più di 18 specie aliene che ci visitano"

Sophie Shevardnadze: Il nostro ospite di oggi è l’onorevole Paul Hellyer, ex ministro della Difesa del Canada, il quale crede che esseri provenienti dallo spazio sono qui sulla Terra. La ringrazi...

La merce del futuro verrà consegnata tramite droni, ora anche Google sperimenta un proprio modello

NEW YORK - Google sfida Amazon nella battaglia per i droni. Mountain View annuncia di essere impegnata a sviluppare un sistema di droni per le consegne di prodotti. I primi test sono stati condot...

Le misteriose impronte di dinosauro e di un uomo che camminavano assieme. Il caso di Paluxy River

L’uomo esisteva già ai tempi dei dinosauri, oltre 65 milioni di anni fa ? La presenza di impronte umane fossilizzate accanto a quelle di dinosauro nel letto calcareo del fiume Paluxy, vicino a Glen...

Il mistero di Stonehenge

Una delle costruzioni più enigmatiche del passato è senza dubbio il sito di Stonehenge. Stonehenge (pietra sospesa, da stone, pietra, ed henge, che deriva da hang, sospendere: in riferimento agli a...

  • Le misteriose statue ritrovate ad Ain Ghazal


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • La misteriosa collana d'oro trovata a Morrisonville risalente a 300.000 anni fa


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • L’ex ministro della Difesa del Canada:"ci sono più di 18 specie aliene che ci visitano"


    Publish In: Le Prove
  • La merce del futuro verrà consegnata tramite droni, ora anche Google sperimenta un proprio modello


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Le misteriose impronte di dinosauro e di un uomo che camminavano assieme. Il caso di Paluxy River


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il mistero di Stonehenge


    Publish In: Oopart Archeomisteri

Costruzioni aliene: la misteriosa sfera di Betz

Il 7 Agosto 1887 fu scoperta una misteriosa sfera metallica in un giardino della cittadina inglese di
Brixton. Il periodico "Times" ne diede notizia il 1° Febbraio 1888. Molte altre sono state ritrovate in
Australia, in Messico, in Brasile, in Nuova Zelanda, in Bolivia, in Argentina e negli Stati Uniti e in
Piemonte (Italia) nel Gennaio 1979. Una delle più interessanti fu ritrovata nel 1972 dall’agricoltore
statunitense Antoine Betz, residente a Jacksonville in Florida. Era una sfera metallica del diametro di
otto pollici (circa 20 centimetri), avente un peso di 22 libbre (circa 10 chili) e che, quando la si
scuoteva, tintinnava leggermente. Si sparse subito la voce che codesto oggetto fosse un "regalo" degli
extraterrestri e, appunto per questo, si presentarono all’ignaro colono ben sei scienziati che avevano
avuto l’incarico di esaminare la misteriosa palla. Tra questi vi era il professor Hallen Hynek, capo del
Dipartimento di Astronomia alla Nortwestern University di Everton (Illinois) ed ex consigliere della U.S.
Air Force sugli UFO, vale a dire oggetti volanti non identificati. Egli, con l’incarico di portavoce della
commissione d’indagine, dichiarò, dopo un sommario esame, che non era radioattiva e ne ordinò il
trasferimento in un laboratorio della Marina Militare per studi più approfonditi, i quali riportatornoche la sfera, quando lanciata, cambiava direzione a caso, che avolte tornava persino da chi l'aveva lanciata, che aveva diverse interazione magnetiche quando c'era della musica e che emetteva a volte dei suoni ad alta frequenza che distrubavano gli animali


Nel trovarci di fronte a queste storie, ritorna in mente una celebre frase contenuta in Amleto di
Shakespeare: "Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, che le scienze vostre non sognino."

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit