Text Size
Venerdì, Febbraio 22, 2019
Uomini e Misteri La misteriosa moria di aringhe avvenuta in Norvegia

Il pianeta extrasolare più vicino, la mappatura della materia oscura in 3D e l'enigma delle esplosioni solari

Il telescopio ESO di La Silla che ha permesso la scoperta Un esopianeta letteralmente dietro l’angolo. Lo hanno scoperto gli astronomi dello European Southern Observatory (ESO) utilizzando lo ...

Roberto Giacobbo spiega il 2012

Roberto Giacobbo, noto presentatore televisivo del programma Voyager e appassionato di archeologia, spiega e unisce le varie teorie del 2012 unendo le profezie di varie culture, non assolutamente a co...

Il misterioso caso di Gil Perez. Un caso di teletrasporto spontaneo

Gil Perez era un soldato vissuto nel 16° secolo. Era un membro della Guardia Civile filippina e prestava servizio a Manila, al palazzo del Governatore Generale, nelle Filippine. Conduceva la tipic...

Il teologo che già nel medioevo ipotizzava gli Universi paralleli

Chi l’avrebbe detto che in pieno Medioevo, periodo storico non certo aperto alla scienza, sarebbero stati gettati, seppur involontariamente, i semi di una delle teorie oggi più avanzata e dibattut...

Le diverse tipologie di astronavi aliene

Da quando è nata l'ufologia si è capito che di alieni (vedere razze aliene) e di navicelle aliene ce ne sono diversi tipi. Ecco quali sono i mezzi straordinari di questi esseri. Foo Fighters Son...

Microimpianti alieni

Studio e Analisi dei MicroImpianti           Gli impianti sono corpi estranei di diametro variabile da 1 a 7 mm, di natura, origine e funzione ignota, la cui inesplicabile ...

  • Il pianeta extrasolare più vicino, la mappatura della materia oscura in 3D e l'enigma delle esplosioni solari


    Publish In: News Astronomia
  • Roberto Giacobbo spiega il 2012


    Publish In: Profezie passate e future
  • Il misterioso caso di Gil Perez. Un caso di teletrasporto spontaneo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il teologo che già nel medioevo ipotizzava gli Universi paralleli


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Le diverse tipologie di astronavi aliene


    Publish In: Le Prove
  • Microimpianti alieni


    Publish In: Le Prove

La misteriosa moria di aringhe avvenuta in Norvegia

Oslo (Norvegia), 3 gen. (LaPresse/AP) - Il giorno di capodanno, decine di migliaia di aringhe morte hanno ricoperto la spiaggia di Kvaenes, vicino a Tromsoe, all'estremo nord della Norvegia, oltre il Circolo polare artico. L'enorme quantità di pesce, circa 20 tonnellate, è però misteriosamente scomparsa poco dopo. Secondo Jens Christian Holst, direttore dell'istituto norvegese per la ricerca ittica, la spiegazione del fenomeno è probabilmente legata a una serie di fattori. I pesci potrebbero essere arrivati spinti verso riva dai predatori, oppure essere stati trascinati sulla spiaggia dalla forte tempesta che ha colpito la Norvegia il giorno di Natale. Dopo aver scoperto le migliaia di aringhe morte, gli abitanti dell'area hanno iniziato a discutere di come liberarsene, ma i pesci sono presto scomparsi. Secondo Holst, le aringhe sarebbero state nuovamente portate via dall'acqua e riversate nel Mare del Nord ma secondo altre fonti sarebbe stato impossibile, vista la quantità. Qualcuno vuole forse impedire di far conoscere la verità?


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit