Text Size
Lunedì, Ottobre 14, 2019
Uomini e Misteri Il segreto di Stonehenge (sembra) è stato svelato

La più grande immagine in HD della Galassia Andromeda, lo studio dell'immagine covergirl 67/p di Rosetta ed i composti organici trovati nella cometa Churyumov Gerasimenkoi

La NASA ha rilasciato una straordinaria immagine in HD della galassia di Andromeda, ottenuta combinando insieme quasi 7.400 scatti ottenuti dal telescopio spaziale Hubble. Il risultato è di una ri...

Il video preoccupante sugli Ufo in Australia

Durante una ripresa notturna avvenuta a Moonee Ponds in Australia si vedono diversi Ufo che attraversano il cielo indisturbati. La cosa preoccupante è il numero di questi Ufo. Si stanno forse prepar...

Come e quando usare armi nucleari per distruggere gli asteroidi,la causa dell punto più caldo di Giove e la forte turbolenza creatasi tra due stelle binarie

Anche se il nemico sembra invincibile, ha pur sempre un punto debole. Quando te lo mostrerà, muovi all’attacco. Così Sun Tzu nell’Arte della Guerra. Probabilmente l’antico stratega non pensava a un...

Un altro gigantesco Ufo avvistato mentre staziona vicino al Sole

Nel filmato seguente viene mostrato uno gigantesco oggetto dalla classica forma di un Ufo che staziona tranquillamente vicino al nostro Sole, apparentemente senza nessuna conseguenza. Ormai non è la...

Ufo filmato in Australia

Arriva dall'Australia l'ultimo avvistamento di un presunto Ufo, datato 7 dicembre , che sta interessando tutta la comunità ufologica e che, almeno sul web, ha riaperto il dibattito tra coloro i quali ...

La creazione di organi funzionanti realizzati con la stampante 3D

Ripristinare la funzionalità di parti del corpo umano danneggiate con tessuti e organi ottenuti in laboratorio con tecniche di bioingegneria. E' lo scopo della medicina rigenerativa, per cui ora si ...

  • La più grande immagine in HD della Galassia Andromeda, lo studio dell'immagine covergirl 67/p di Rosetta ed i composti organici trovati nella cometa Churyumov Gerasimenkoi


    Publish In: News Astronomia
  • Il video preoccupante sugli Ufo in Australia


    Publish In: Le Prove
  • Come e quando usare armi nucleari per distruggere gli asteroidi,la causa dell punto più caldo di Giove e la forte turbolenza creatasi tra due stelle binarie


    Publish In: News Astronomia
  • Un altro gigantesco Ufo avvistato mentre staziona vicino al Sole


    Publish In: Le Prove
  • Ufo filmato in Australia


    Publish In: Le Prove
  • La creazione di organi funzionanti realizzati con la stampante 3D


    Publish In: Scienza e Futuro

Il segreto di Stonehenge (sembra) è stato svelato

Le recenti scoperte di un team internazionale di archeologi chiariscono, almeno in parte, il mistero che ancora oggi aleggia attorno a Stonehenge: quando fu costruito? E perchè?
Secondo Henry Chapman dell'Università di Birmingham, il sito di Stonehenge potrebbe essere stato un luogo sacro già 500 anni prima della costruzione dei cerchi di pietre. Le evidenze fossili sembrebbero confermare che l'intera zona era dedicata al culto del Sole già in epoca preistorica: le ricerche hanno infatti portato alla ricostruzione dei percorsi di alcune processioni e altri rituali che venivano svolti a nord di Stonehenge.

Analizzando con speciali radar il sottosuolo attorno al sito neolitico, gli archeologi hanno identificato due grandi camere allineate lungo un perfetto asse est-ovest che passa attraeverso la Pietra del Tallone, una grande pietra alta circa 5 metri collocata all'estremità del complesso, e attraverso il centro esatto di Stonehenge.
Le probabilità che questo allineamento sia casuale sono assai ridotte e secondo gli archeologi
seguirebbe il percorso ideale di una processione religiosa dedicata al Sole che si svolge il giorno dell'solstizio d'estate, quando a mezzogiorno la nostra stella è nel punto più alto del suo percorso.

Questo studio, oltre a confermare i legami di Stonehenge con il culto del Sole, sembra confermare che la località fosse considerata sacra prima della costruzione del complesso megalitico, e proprio la sua sacralità potrebbe averne plasmato il panorama nei secoli successivi: lo scavo delle camere sacre sembra infatti essere almeno 500 anni più vecchio rispetto alla posa della Pietra del Tallone e degli altri megaliti.

«Lo studio in corso a Stonehenge è il più grande mai condotto al mondo con queste tecniche» spiega il Professor Vince Gaffney, direttore del progetto.
L'operazione, che durerà ancora due anni,  coinvolgerà un'area di 10 km quadrati attorno al sito principale: ogni metro quadro di terreno verrà sondato fino a 2 metri di profondità e i ricercatori si aspettano di trovare altre decine, se non centinaia, di pozzi, camere interrate e altri segreti.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit