Text Size
Lunedì, Giugno 18, 2018
Uomini e Misteri Ripreso in Alaska un nuovo "mostro di Lochness"

Il misterioso esodo di massa di 100 mila delfini

Questa storia assolutamente incredibile è stata segnalata dal Daily Mail, il quale racconta dell’avvistamento da parte del capitano Joe Dutra, della Hornblower Cruises, di un megabanco di delfini al...

Il misterioso incidente di Kecksburg

L'incidente di Kecksburg ebbe luogo il 9 dicembre 1965 a Kecksburg, in Pennsylvania. Un'intensa palla di fuoco è stata vista da migliaia di persone in almeno sei stati americani e dall'Ontario, in Can...

Scheletro alieno su Marte?

2 maggio 2009 -  A priva vista sembra una roccia del deserto, ma da vicino è inquietante: c’è un’immagine che sta facendo impazzire i blogger e gli ufologi di mezzo mondo perché assomiglia proprio all...

Rettiliani

Questa tipologia di alieni proverrebbe dalla costellazione del Drago, per cui vengono anche chiamati Draconiani. Hanno dimensioni fisiche importanti,la loro statura va da 2 metri a due metri e ottanta...

I 10 importanti passi avanti nella scienza avvenuti nel 2012

La fine dell’anno è tempo di bilanci e il mondo della scienza non fa eccezione. Mentre "Nature" ha scelto di sottolineare gli eventi più importanti dal punto di vista delle politiche della ricerca e...

Michio Kaku e la classificazione tecnologica delle civiltà

Uno degli scienziati più famosi e intervistati negli ultimi anni è Michio Kaku Michio Kaku è un fisico teorico nippo-americano specializzato nello studiodella teoria delle stringhe. Se lo si ascolt...

  • Il misterioso esodo di massa di 100 mila delfini


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il misterioso incidente di Kecksburg


    Publish In: Le Prove
  • Scheletro alieno su Marte?


    Publish In: Le Prove
  • Rettiliani


    Publish In: Razze Aliene
  • I 10 importanti passi avanti nella scienza avvenuti nel 2012


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Michio Kaku e la classificazione tecnologica delle civiltà


    Publish In: Scienza e Futuro

Ripreso in Alaska un nuovo "mostro di Lochness"

La leggenda di Loch Ness si trasferisce nelle terre selvagge dell’Alaska. Un gruppo di pescatori ha filmato nel 2009 una creatura lunga da 6 a 9 metri, con varie gobbe sulla schiena, mentre nuotava minacciosamente nelle acque della baia. Ecco le spettacolari e inquietanti immagini.



Per gli abitanti della regione, potrebbe essere una specie di mostro marino che da decenni popola le leggende marine del Nord Pacifico. Una sorta di versione locale di Nessie, per la prima volta catturata in video. Si tratta di un grande serpente marino chiamato Cadborosaurus, dal nome della zona, la Cadboro Bay, dove per la prima volta è stato avvistato.

Il video è vecchio di due anni, ma è stato mandato in onda per la prima volta su Discovery Channel: “Secondo me le immagini sono autentiche” ha detto Paul LeBlond, ex capo del Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Oceano dell’Università della British Columbia.

Secondo i racconti e le leggende, il Cadborosauro è un serpente di mare del Nord Pacifico: ha un lungo collo, una testa simile a quella di un cavallo, occhi grandi e gobbe sulla schiena che si vedono in acqua come le pinne di uno squalo. Sono decenni che viene avvistato nella regione. Nel 1937 fu ritrovata una carcassa nello stomaco di una balena. I resti furono portati al Provincial Museum, dello stato canadese del Victori. Per i tecnici che lo analizzarono si trattava però di un feto di balena e di non un serpente. La carcassa sparì misteriosamente qualche anno dopo, quindi nessuno ha potuto ripetere quegli esami, che molti hanno messo in dubbio.

Non essendoci prove certe della sua esistenza, il Cadborosauro appartiene di diritto alla criptozoologia, la scienza che studia gli animali di cui esistono solo racconti vaghi e foto fuori fuoco. Questo video potrebbe essere la prima vera prova del fatto che il Cadborosauro non esiste solo nella fantasia dei pescatori.

Secondo alcuni studiosi, il misterioso animale potrebbe essere una grossa anguilla. Per LeBlond, invece, non può che trattarsi di un mammifero o di un rettile. “Oscilla verso l’alto e verso il basso, su un piano verticale, non verso i lati come fanno i pesci, ha commentato.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit