Text Size
Mercoledì, Aprile 25, 2018
Uomini e Misteri Il ragazzo cieco che riusciva a vedere, Ben Underwood

La più antica esperienza di "pre-morte" mai documentata

Il dottor Philippe Charlier, medico e archeologo ben noto in Francia per le sue indagini forensi sulla morte di personaggi storici, ha recentemente scoperto uno dei casi di Esperienza di Quasi Mor...

Le caratteristiche dei rapimenti alieni investigate da Karla Turner

Il dott. Jacques Vallee ha più volte sottolineato delle similitudini che esistono tra i racconti di esperienze ufologiche e di rapimento alieno e i racconti del folklore popolare e le favole. Io n...

Il singolare Ufo filmato durante una strana attività vicino una piscina a Naples in Florida

Un video che mostra le luci nel bordo di una piscina fa parlare di Naples in Florida. I residenti e gli esperti dicono di non aver mai visto niente di simile.Lunedi notte al Security Officer Debrale...

La Materia Oscura

Nel 1933 l'astronomo Fritz Zwicky stava studiando il moto di ammassi di galassie lontani e di grande massa, nella fattispecie l'ammasso della Chioma e quello della Vergine. Zwicky stimò la massa di og...

Il misterioso caso di Andrew Basiago, il procuratore americano che ha viaggiato nel tempo

Se una persona vi dicesse di aver viaggiato nel passato o nel futuro, gli credereste? E se la stesa persona vi dicesse di essere un viaggiatore abituale del tempo, vorreste ancora parlare con lui? ...

Dalla Siria fino all'Arabia Saudita, il mistero delle "ruote di pietra"

Vengono considerate dagli archeologi come la versione mediorientale delle Linee di Nazca, i famosi pittogrammi giganti tracciati sul suolo del deserto del Perù. Gli archeologi impegnati nello ...

  • La più antica esperienza di "pre-morte" mai documentata


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Le caratteristiche dei rapimenti alieni investigate da Karla Turner


    Publish In: Le Prove
  • Il singolare Ufo filmato durante una strana attività vicino una piscina a Naples in Florida


    Publish In: Le Prove
  • La Materia Oscura


    Publish In: L'Universo e il Sistema Solare
  • Il misterioso caso di Andrew Basiago, il procuratore americano che ha viaggiato nel tempo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Dalla Siria fino all'Arabia Saudita, il mistero delle "ruote di pietra"


    Publish In: Uomini e Misteri

Il ragazzo cieco che riusciva a vedere, Ben Underwood


Ben Underwood era un ragazzo di origine afroamericana proveniente da Riverside in California.

Fin dai primi anni di vita Ben ha dovuto combattere con un terribile nemico, un tumore che all’età di 3 anni ha costretto i medici ad operarlo e ad asportargli entrambi gli occhi con un’operazione chirurgica.

Ben Underwood - Il ragazzo cieco che vedeva con i suoni

Questa grande sfortuna non ha però mai tolto a Ben la voglia di affrontare la vita ad occhi aperti.

La sua strordinaria voglia di apprezzare il mondo esterno lo portò all’età di 7 anni a sviluppare una straordinaria abilità chiamata ecolocalizzazione.

L’ecolocalizzazione o Biosonar è per l’appunto una sorta di vista Sonar che permette a chi la possiede, come ad esempio Ben, di identificare la posizione esatta di un oggetto semplicemente emanando un suono e ascoltandone la sua difrazione nello spazio.

Questa straordinaria capacità di vedere attraverso i suoni ha permesso a Ben di fare moltissime cose che un normale cieco avrebbe mai pensato di fare. Il ragazzo ha imparato a giocare con i videogiochi, a pattinare, andare a correre e a dilettarsi con il biliardino.

L’ecolocalizzazione è comune in alcuni animali, soprattutto tra i delfini e i pipistrelli, ma ben pochi conoscono questa capacità appresa da parte di un essere umano.

Il sonar biologico è stato studiato a partire dagli anni ‘50 ma tutt’oggi non sono ancora chiari tutti i meccanismi che portano un essere umano ad acuire l’udito fino al punto tale da identificare la difrazione del suono.

Sicuramente tra i rarissimi casi studiati Ben era l’unica persona ad aver sviluppato questa capacità a livelli tanto incredibili da sembrare un supereroe.

Chiunque abbia avuto a che fare con lui è rimasto letterlmante stupito dalla sua abilità e dalla sua straordinaria voglia di vivere.

Purtroppo il giovane Underwood si è dovuto arrendere alla potenza del tumore che lo aveva costretto a diventare cieco ed è morto a Gennaio dell’anno scorso.

Di lui ci sono rimaste molte testimonianze e racconti. Vi lascio con questo bellissimo video:



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit