Text Size
Domenica, Ottobre 25, 2020
Uomini e Misteri I fantasmi della metropolitana di Londra

La misteriosa Lente di Nimrud scoperta da Layard

La "Lente di Nimrud" è un pezzo di cristallo di pietra dissotterrato da Austen Henry Layard nel 1850 nel complesso del palazzo di Nimrud, nell'Iraq settentrionale.Potrebbe essere stata utili...

Il misterioso caso di Gil Perez. Un caso di teletrasporto spontaneo

Gil Perez era un soldato vissuto nel 16° secolo. Era un membro della Guardia Civile filippina e prestava servizio a Manila, al palazzo del Governatore Generale, nelle Filippine. Conduceva la tipic...

Il mistero delle enormi giare giganti nel Laos.

Migliaia di enormi giare giganti di pietra sono sparse per la pianura di Khouang Xien, nel Laos, formando una delle collezioni archeologiche più bizzarre ed enigmatiche del pianeta, con formazioni...

L'ufo fotografato in HD in Colombia da un fotoreporter

Il fotogiornalista Edgar Malagon, afferma che durante un incarico fotografico presso la raffineria di Barrancabermeja,ha catturato immagini di due UFO che erano in prossimità dell'impianto petrolife...

I tre più strani avvistamenti Ufo di questo mese

Nel video seguente vengono riportati ben tre avvistamenti di Ufo. Il primo è visibile in Google Earth nella costa ovest americana dove un Ufo di forma triangolare sembra spostarsi sottacqua (visibil...

L'esplosione del razzo Falcon 9 di Spacex,l'apparizione delle prime stelle dell'Universo ed i problemi legati all'ipotetica orbita del IX pianeta

È arrivata la conferma di SpaceX via Twitter: c’è stata un’esplosione sulla piattaforma di lancio al Kennedy Space Center in Florida, dove l’azienda di Elon Musk stava preparando il lancio di un sat...

  • La misteriosa Lente di Nimrud scoperta da Layard


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il misterioso caso di Gil Perez. Un caso di teletrasporto spontaneo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il mistero delle enormi giare giganti nel Laos.


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • L'ufo fotografato in HD in Colombia da un fotoreporter


    Publish In: Le Prove
  • I tre più strani avvistamenti Ufo di questo mese


    Publish In: Le Prove
  • L'esplosione del razzo Falcon 9 di Spacex,l'apparizione delle prime stelle dell'Universo ed i problemi legati all'ipotetica orbita del IX pianeta


    Publish In: News Astronomia

I fantasmi della metropolitana di Londra

La metropolitana di Londra (inglese: London Underground) è la più antica rete metropolitananewyorkese, la seconda al mondo per estensione, è dotata di 368 km di rete, anche se sono in corso dei lavori per portarla ad averne una di più di mille km, scalzando quindi il primato attuale detenuto dalla metropoli londinese. La rete sotterranea di Londra fu inaugurata il 10 gennaio 1863, e conta 274 stazioni dislocate in tutta l'area della Grande Londra. Nel 2004-05 è stata utilizzata dai passeggeri per 976 milioni di corse, ovvero 2,67 milioni al giorno. del mondo e la prima per estensione, con ben 414 km di linea autonoma gestita dalla Transport for London; la sotterranea

La metropolitana di Londra viene chiamata dai suoi abitanti "the Underground" o, più familiarmente, "the Tube", (il tubo) per la forma dei suoi tunnel, a sezione circolare.

Nel servizio dedicato da Voyager a queste linee si scopre che eventi che hanno del soprannaturale, incontri con personaggi evanescenti e fenomeni inspiegabili si verifichino ogni tanto nelle gallerie della sviluppatissima rete “underground” della capitale UK. Sembra che la rete sotterranea nasconda e custodisca segreti di un passato che ogni tanto vuole tornare a galla nelle ultramoderne stazioni che costellano la città. Ogni giorno quindi, migliaia di persone potrebbero passare accanto a veri e propri fantasmi, la cui presenza è in qualche modo legata all’esistenza stessa della Metro. Per esempio, popolerebbero i binari le anime dei morti le cui tombe furono distrutte quando fu creato il passaggio sottoterra, anni e anni or sono. Una stazione della metro addirittura ha distrutto la cripta di una chiesa, con tutto il suo contenuto (ovviamente tombe).

Altre anime che popolano le stazioni sarebbero i morti in un incidente avvenuto sulla linea della metro parecchi anni fa. Chi fa questi incontri solitamente è chi lavora nel Tube, dai macchinisti agli addetti alla sicurezza agli addetti alle pulizie. E di solito questo accade in orari in cui in genere la metro non è frequentata.

Parte 1

 

Parte 2

 

Parte 3



 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit