Text Size
Domenica, Agosto 18, 2019
Uomini e Misteri I fantasmi della metropolitana di Londra

Le misteriose statue ritrovate ad Ain Ghazal

Nel 1997, leggendo la rivista "Archeo", fui attratto dalla fotografia che vedete qui a sinistra. Perché? Innanzi tutto vorrei descrivervi la storia di questi reperti fotografati. "Nel 1997, presso...

Venere

Venere è uno dei quattro pianeti terrestri del sistema solare, il che significa che, come la Terra, è un corpo roccioso. In dimensioni e massa è molto simile alla Terra, ed è spesso descritta come i...

L'uomo vitruviano di Da Vinci e il crop circle più grande del mondo

Nel 2009 a è apparso in agosto a Goes, una piccola cittadina olandese, il più grande crop circles mai fatto e documentato inspirato all'uomo vitruviano di Leonardo Da Vinci. Ma perchè è così impo...

L'immagine molto dettagliata della Nebulosa Omega e il frammento del meteorite di quasicristallo

Chiamatela Omega, Cigno, Ferro di Cavallo o anche Aragosta: è sempre la stessa nebulosa. Molto popolare fra gli astronomi, questa regione ricca di gas e polveri dove si formano nuove stelle...

Profezia Meteorite

Diverse profezie vedono nel 21 Dicembre 2012 la fine del mondo a causa di un meteorite. Ma cosa succederebbe se davvero un meteorite dovesse colpire il nostro bellissimo pianeta? Nel video di seguito ...

La sparizione misteriosa della squadriglia 19 e di altri aerei e navi. La storia del triangolo delle Bermuda

Il 5 dicembre del 1945 cinque Avengers, aerei bombardieri, si alzavano in volo dalla ...

I fantasmi della metropolitana di Londra

La metropolitana di Londra (inglese: London Underground) è la più antica rete metropolitananewyorkese, la seconda al mondo per estensione, è dotata di 368 km di rete, anche se sono in corso dei lavori per portarla ad averne una di più di mille km, scalzando quindi il primato attuale detenuto dalla metropoli londinese. La rete sotterranea di Londra fu inaugurata il 10 gennaio 1863, e conta 274 stazioni dislocate in tutta l'area della Grande Londra. Nel 2004-05 è stata utilizzata dai passeggeri per 976 milioni di corse, ovvero 2,67 milioni al giorno. del mondo e la prima per estensione, con ben 414 km di linea autonoma gestita dalla Transport for London; la sotterranea

La metropolitana di Londra viene chiamata dai suoi abitanti "the Underground" o, più familiarmente, "the Tube", (il tubo) per la forma dei suoi tunnel, a sezione circolare.

Nel servizio dedicato da Voyager a queste linee si scopre che eventi che hanno del soprannaturale, incontri con personaggi evanescenti e fenomeni inspiegabili si verifichino ogni tanto nelle gallerie della sviluppatissima rete “underground” della capitale UK. Sembra che la rete sotterranea nasconda e custodisca segreti di un passato che ogni tanto vuole tornare a galla nelle ultramoderne stazioni che costellano la città. Ogni giorno quindi, migliaia di persone potrebbero passare accanto a veri e propri fantasmi, la cui presenza è in qualche modo legata all’esistenza stessa della Metro. Per esempio, popolerebbero i binari le anime dei morti le cui tombe furono distrutte quando fu creato il passaggio sottoterra, anni e anni or sono. Una stazione della metro addirittura ha distrutto la cripta di una chiesa, con tutto il suo contenuto (ovviamente tombe).

Altre anime che popolano le stazioni sarebbero i morti in un incidente avvenuto sulla linea della metro parecchi anni fa. Chi fa questi incontri solitamente è chi lavora nel Tube, dai macchinisti agli addetti alla sicurezza agli addetti alle pulizie. E di solito questo accade in orari in cui in genere la metro non è frequentata.

Parte 1

 

Parte 2

 

Parte 3



 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit