Text Size
Venerdì, Agosto 23, 2019
Uomini e Misteri I poteri della mente: la Telecinesi

Banca dei Semi alle Isole Svalbard

Il governo norvegese sta progettando la costruzione di una banca genetica dei semi, in cui sarà conservato il più grande numero possibile di specie di semi. Il governo norvegese costruirà questa banca...

La prima città sotterranea sarà in Siberia

La Siberia non è propriamente una delle mete più gettonate per le vacanze: è un Paese dal clima rigido e inospitale. Nonostante ciò, i suoi abitanti fanno di tutto per cercare di viverci al meg...

Il manoscritto Voynich,il libro più misterioso del mondo

Il manoscritto Voynich, universalmente noto come il libro più misterioso del mondo, è a tutt'oggi l'unico libro scritto nel Medioevo che non sia stato ancora decifrato. Il manoscritto contiene immagin...

Il mistero del mostro del lago Iliamma

Il Lago Iliamna si trova in Alaska; dalla superficie di 1600 chilometri quadrati è il secondo lago d'acqua dolce degli Stati Uniti dopo il lago Michigan. La sua profondità media è di circa 52 m ed...

Trovato un altro ingresso di una base aliena sulla Luna nel Bancroft Crater

Le immagini che vi mostriamo, sono state documentate ed elaborate dal ricercatore UFO Scott Waring, e mostrano il misterioso ingresso di una base aliena sotterranea. L’ingresso della base è ubicat...

Turismo spaziale, il misterioso fenomeno in Norvegia e lo Tsunami del Sole

Il sogno di un visionario che i migliori ingegneri dei nostri tempi hanno trasformato in realtà. Con queste parole Arnold Schwarzenegger, governatore della California, ha commentato la presentazione...

  • Banca dei Semi alle Isole Svalbard


    Publish In: Preparativi 2012
  • La prima città sotterranea sarà in Siberia


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il manoscritto Voynich,il libro più misterioso del mondo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il mistero del mostro del lago Iliamma


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Trovato un altro ingresso di una base aliena sulla Luna nel Bancroft Crater


    Publish In: Le Prove
  • Turismo spaziale, il misterioso fenomeno in Norvegia e lo Tsunami del Sole


    Publish In: News Astronomia

I poteri della mente: la Telecinesi

La Telecinesi fa parte della numerosa serie di manifestazioni classificate nella parapsicologia, ma si manifesta anche in altri ambiti che non sono sempre naturali:

  • Telecinesi, ovvero muovere la materia col pensiero (micro e macro: spostare, sollevare, agitare, creare vibrazioni, girare, piegare, spezzare, o frantumare).
  • Aumentare o rallentare le vibrazioni che esistono naturalmente negli atomi per alterare la temperatura di un oggetto.
  • Aerocinesi, la facoltà di controllare il movimento dell'aria.
  • Idrocinesi, la facoltà di controllare il movimento dell'acqua.
  • Levitazione
  • Elettrocinesi la facoltà di creare energia elettrica o di modificarla a piacimento.
  • Geocinesi facoltà di controllare la terra e la crescita di piante e fiori.
  • Pirocinesi facoltà di creare e modificare il fuoco
  • Criocinesi facoltà di creare e ghiaccio e correnti d'aria fredda.

Fenomeni Telecinetici sono stati prodotti da svariati sensitivi.
Occorre notare che da numerosi anni a questa parte vi sono stati esperimenti che, in condizioni rigorosamente controllate, abbiano avuto esiti eclatanti.

Daniel Dunglas Home, studiato nel 1871 da William Crookes nel suo laboratorio, riuscì a far suonare una fisarmonica racchiusa in una gabbia di rame, tenendola con una sola mano. Addirittura, lo strumento suonò fluttuando nella gabbia, in piena luce.

La polacca Stanislawa Tomczyk era in grado di muovere o far levitare piccoli oggetti senza toccarli. Il dott. Julien Ochorowicz, che nel 1909 sottopose la donna a diversi esperimenti, poté osservarla (e fotografarla) mentre esercitava le sue capacità: riusciva a far oscillare pendoli a distanza, a piegare punte di compassi, a produrre apporti e a far levitare piccoli oggetti, anche racchiusi in contenitori come coppe o tubi.

Grandi doti psicocinetiche furono dimostrate anche da Stella Cranshaw, esaminata in laboratorio dal celebre ricercatore inglese Harry Price tra il marzo e il settembre del 1923. I fenomeni, che Price avrebbe in seguito descritto nel libro Stella C. An Account of Some Original Experiments in Psychic Research (London 1925), comprendevano tre levitazioni complete di un tavolo e la distruzione psicocinetica dello stesso.

Nel 1929, lo stesso Price ebbe modo di testare le doti di un altro sensitivo assai importante: Rudi Schneider. In condizioni di controllo rigorose come solo Price era in grado di escogitare, Rudi fu in grado di far muovere vari oggetti, di far apparire masse di ectoplasma, di far oscillare e sventolare le tende nella stanza e, addirittura, di far ribaltare il tavolo utilizzato per le sedute. Tali capacità furono poi confermate da ulteriori esperimenti condotti dal dott. Eugene Osty presso l'Istituto di Metapsichica di Parigi nel novembre del 1930.

In tempi più recenti, il caso più eclatante di presunte doti psicocinetiche è sicuramente quello della russa Nina Kulagina. Fu studiata da vari scienziati (Zdenek Rejdak, Genady Sergeyev, J.G. Pratt, Jurgen Keil, Benson Herbert) e i numerosi fenomeni da lei prodotti (spostamenti di svariati oggetti, anche protetti da schermature, levitazioni, separazione di tuorli dagli albumi, alterazioni indotte nel battito cardiaco di piccoli animali, ecc.) furono ampiamente documentati da fotografie e filmati tuttora reperibili.

Di seguito il video di Nina Kulagina

 

 

 

 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit