Text Size
Giovedì, Agosto 16, 2018
Uomini e Misteri I strani volti di Bélmez

L’antropologo Dott. Semir Osmanagich dichiara che ormai è inutile negare l'esistenza di antiche civiltà con tecnologie avanzate prima della nostra

L’antropologo, Dott. Semir Osmanagich, fondatore del Parco Archeologico Bosniaco, il sito archeologico più attivo del mondo, dichiara che le prove scientifiche, ‘inconfutabili’, venute alla lu...

Lo scontro galattico immortalato da Hubble, i proiettili di dimensioni planetarie scagliati da un buco nero e lo studio dei pesci per i problemi legati lla microgravità

Solo lo spazio profondo può offrirci delle immagini così mozzafiato, come questa “macchia” luminosa a oltre un miliardo di anni luce di distanza da noi. Si tratta di IRAS 14348-1447, il risultato...

Microimpianti alieni

Studio e Analisi dei MicroImpianti           Gli impianti sono corpi estranei di diametro variabile da 1 a 7 mm, di natura, origine e funzione ignota, la cui inesplicabile ...

La simulazione dei robot miniaturizzati che imitano le formiche

Un gruppo di ricercatori del Centro di ricerca sulla cognizione animale dell’Università Paul Sabatier a Tolosa-CNRS, e del New Jersey Institute of Technology a Newark, negli Stati Uniti, che firman...

La fine di Betelgeuse e il 2012, quando la Terra verrà illuminata per alcuni giorni da due Soli

Il cosmo da spettacolo. Betelgeuse, una delle stelle più brillanti del firmamento che si trova nella costellazione di Orione potrebbe presto esplodere, regalandoci l’effetto di un secondo sole pr...

La strana forma a DNA di una nuvola fotografata in Russia

Nei pressi di Mosca in Russia è stato fotografato una strana nonchè improbabile formazione di nuvole. Di fatti sembra proprio riprodurre la classica elica di DNA. Che sia qualche tipo di messaggio a...

  • L’antropologo Dott. Semir Osmanagich dichiara che ormai è inutile negare l'esistenza di antiche civiltà con tecnologie avanzate prima della nostra


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Lo scontro galattico immortalato da Hubble, i proiettili di dimensioni planetarie scagliati da un buco nero e lo studio dei pesci per i problemi legati lla microgravità


    Publish In: News Astronomia
  • Microimpianti alieni


    Publish In: Le Prove
  • La simulazione dei robot miniaturizzati che imitano le formiche


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La fine di Betelgeuse e il 2012, quando la Terra verrà illuminata per alcuni giorni da due Soli


    Publish In: Profezie passate e future
  • La strana forma a DNA di una nuvola fotografata in Russia


    Publish In: Uomini e Misteri

I strani volti di Bélmez

Volti di Bélmez (Caras de Bélmez in spagnolo) è il nome dato ad alcuni fenomeni paranormali, presentatisi per la prima volta in una casa di Bélmez de la Moraleda, paesino spagnolo di 3695 anime nella provincia di Jaén e consistenti nell'apparizione di "ritratti" di volti umani nei pavimenti di questa casa.

Il primo volto è stato scoperto dalla proprietaria della casa, María Gómez Cámara, il 23 agosto del 1971, nel pavimento della sua cucina. Secondo le sue affermazioni, anche dopo ripetuti tentativi di lavaggio, esso non scompariva, così con l'aiuto dei vicini, il pavimento venne picconato, ma dopo poco tempo l'immagine riapparve. Il fenomeno si ripeté con l'apparizione di altri volti, di cui la maggior parte in una camera mansardata.

Quelli che i più noti spiritisti hanno subito associato a questi fenomeni paranormali è il fatto che il paese stesso sorgesse sopra un antico cimitero e dopo varie analisi hanno scoperto che non solo non erano realizzati con materiale organico (vernici, pitture...) ma, nonostante la casa fosse chiusa, i volti subivano mutazioni nel tempo

Dopo la morte della signora María, avvenuta nel 2004, la vicenda tornò alla ribalta, attirando di nuovo gli appassionati di turismo esoterico.

Di seguito il videodi questi straordinari avvenimenti

 

 


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit