Text Size
Venerdì, Maggio 26, 2017

Ritardi per il James Webb Telescope, Hayabusa missione compiuta e l'antimateria intrappolata per la prima volta nell' LHC

Altro che 2014: per il James Webb i costi aumentano sempre di più e la data di lancio sarà rimandata. Ora per la messa in orbita di questo telescopio, considerato il successore del vecchio telescop...

Le misteriose morti dei ricercatori di vita aliena

A questa conclusione è giunto Timothy Hood, ex consigliere del governo degli Stati Uniti e astronomo amatoriale, il quale ha divulgato la sua idea in una conferenza internazionale tenutasi ad Ams...

La prova dell'esistenza dei giganti nel passato esiste: il dito fossilizzato di un gigante

Secondo il giornale tedesco Bild.de, un ricercatore di nome Gregor Spörri avrebbe fotografato quello che sembra essere un dito gigante mummificato. Il “dito” è di dimensioni davvero considerevoli:...

Da ora è possibile registrare i propri sogni in video

Utilizzando la risonanza magnetica funzionale gli scienziati del laboratorio Gallant dell'Università di Berkeley sono stati in grado di ricostruire le immagini che un paziente immagazzina nel cervel...

Viaggiare nel Tempo è possibile? Secondo la scienza sì, ecco le prove

L’uomo riuscirà mai a viaggiare attraverso il tempo? La maggior parte delle persone risponderebbe con un secco no, eppure, secondo diverse teorie, il viaggio potrebbe esser intrapreso al verifica...

Real mistery: il soldato americano che esce dallo stato invisibile e sale su un carro armato

Durante una missione americana in Iraq un civile del posto riprende qualcosa davvero di insolito. Infatti si vedono prima dei civili che scappano e poi, dopo alcuni minuti, dei carri armati che si a...

  • Ritardi per il James Webb Telescope, Hayabusa missione compiuta e l'antimateria intrappolata per la prima volta nell' LHC


    Publish In: News Astronomia
  • Le misteriose morti dei ricercatori di vita aliena


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La prova dell'esistenza dei giganti nel passato esiste: il dito fossilizzato di un gigante


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Da ora è possibile registrare i propri sogni in video


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Viaggiare nel Tempo è possibile? Secondo la scienza sì, ecco le prove


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Real mistery: il soldato americano che esce dallo stato invisibile e sale su un carro armato


    Publish In: Uomini e Misteri

Tg2

Clicca qui

Il TG2 è il telegiornale di Rai 2, secondo canale della RAI, televisione di Stato italiana.

Storia del TG2

Il notiziario informativo della seconda rete RAI è nato nel novembre del 1961, e il suo primo direttore è stato Ugo Zatterin. Andava in onda con posticipo di 30 minuti dal Telegiornale della Prima rete, per dare l'opportunità di seguire le notizie col posticipo di mezz'ora, anche se in forma ridotta a causa della scarsità di mezzi produttivi. Il nome del telegiornale era Telegiornale del secondo Programma, condotto, fra gli altri, Ennio Mastrostefano e Gustavo Selva.

Dopo la riforma della RAI del 1975 il secondo Programma è stato ribattezzato Rete 2 e di conseguenza è nato il nuovo telegiornale: si chiama da allora TG2 ed il primo direttore è stato Alberto Sensini, sostituito poi da Andrea Barbato, che il 15 marzo 1976 ha inventato una nuova formula per il TG2: il "racconto" delle notizie anziché la semplice lettura, la disponibilità dello studio per dirette e dibattiti e l'incremento dei servizi filmati del tg. Il taglio editoriale è laico e progressista, vicino alle forze della Sinistra politica, inizialmente PSI, PCI, PRI e realizza così un chiasmo col GR1 col quale il TG2 condivide diversi inviati. L'altro ramo del chiasmo è formato dai concorrenti TG1 - GR2 di area conservatrice.

La politica editoriale prevede la nascita di una serie di rubriche di approfondimento, una linea che prosegue negli anni: si ricorda la rubrica TG2 Odeon di Brando Giordani e Emilio Ravel alla fine degli anni Settanta. L'edizione di punta è alle 19,45, con anticipo di 15 minuti sulla concorrenza del TG1. S'intitola TG2 Studio aperto ed è condotta, a turno, da Piero Angela, Mario Pastore, Italo Moretti. Il titolo Studio aperto  è dovuto all'impostazione nuova del telegiornale serale, aperto anche alle telefonate dei telespettatori. Poi c'è l'edizione notturna TG2 Stanotte condotta da Brunella Tocci e Nuccio Puleo. Sarà aggiunta l'edizione diurna TG2 Oretredici condotta da Italo Gagliano, Maurizio Vallone, Giancarlo Santalmassi, Ettore Masina, Carlo Picone. Tra i giornalisti più celebri vanno citati Giuseppe Fiori, Emmanuele Rocco, Giuseppe Marrazzo, Ruggero Orlando, Giulio Colavolpe, Gino Pallotta, Italo Gagliano, Ezio Zefferi, Tina Lepri, Mauro Dutto, Gianni Manzolini, Antonello Marescalchi. Gli inviati più famosi, condivisi col GR1, sono Aldo Longo, Salvo Mazzolini e Jas Gawronski, Carlo Mazzarella. La rubrica meteorologica è TG2 Il tempo domani (vedi Meteo2). La redazione sportiva è affidata a Maurizio Barendson e Remo Pascucci, Beppe Berti; inoltre vi sono Gianfranco De Laurentiis , Bruno Pizzul conduttore e telecronista , Guido Oddo, Adriano De Zan, Claudio Valeri, Giorgio Martino e Mario Poltronieri. Gli speaker principali del TG2 sono Marco Raviart e Alberto Lori, che leggono fuori campo i testi delle notizie, affiancando i conduttori. A loro succederanno Pino Berengo Gardin e Teresa Piazza. Le rubriche sportive nate nel TG2 sono TG2 Diretta Sport, TG2 Domenica sprint, TG2 Sport Sera, TG2 Dribbling (che raccoglie l'eredità della preesistente trasmissione Dribbling), TG2 Goal flash, TG2 motori. Nel film Buongiorno, notte di Marco Bellocchio troviamo qualche immagine tratta dal TG2 di questi anni.

Nascono rubriche di cultura e di servizio, fra cui TG2 Di Tasca nostra di Tito Cortese, antesignana di Diogene di Antonio Lubrano, TG2 Bella Italia, TG2 Gulliver e altre. Il TG2 è sempre più vicino al PSI di Bettino Craxi e rappresenta l'alternativa laica al cattolico TG1. Nell'edizione serale, che negli anni ottanta cambia il titolo in TG2 Telegiornale, con la direzione di Ugo Zatterin, esordisce la prima conduttrice donna di un TG di prima serata, cioè Piera Rolandi, che si alterna a Giancarlo Santalmassi, vicedirettore della testata dal 1980 al 1987, e a Franco Biancacci, Mimmo Liguoro e Gianni Manzolini. Per la pagina degli spettacoli Marlisa Trombetta; il vaticanista è Ugo D'Ascia.

La linea di servizio del TG2 viene continuata dal direttore Alberto La Volpe sul finire degli anni ottanta con la nascita di altre rubriche, come la già citata TG2 Diogene, TG2 Nonsolonero dedicato al mondo dell'immigrazione e TG2 Pegaso. Tra le conduttrici dell'edizione delle 20 ci sono Lilli Gruber e Carmen Lasorella. Tra i conduttori anche Enrico Mentana e Clemente J. Mimun (che nel 1994 assumerà la direzione della testata). Tra gli inviati Maria Giovanna Maglie ed Anna La Rosa.

Dal 1995 fino ai giorni nostri il TG2 si avvicinerà sempre più ai partiti del centro destra politico come Forza Italia e, con la direzione di Mauro Mazza, Alleanza Nazionale.

Oggi il TG2 viene trasmesso in sei edizioni quotidiane nei giorni feriali: alle 10:30, alle 13, alle 18:30, alle 20:30 e l'edizione della notte, cui si aggiunge il notiziario destinato ai sordomuti. Nel week-end il numero di notiziari si moltiplica nelle ore del mattino con cinque edizioni tra le 7 e le 10.

Dal 1987, carattere distintivo del Tg2 è la sigla che termina con le tre note secche re-fa-sol. La sigla è stata ideata dal compositore romano Angelo Talocci.

Dal 28 settembre 2009, con la nuova sigla, i nomi delle edizioni sono stati aboliti rendendo qualsiasi edizione anonima allo stesso modo valido per il TG1 dall'agosto 1993.

Varie edizioni e rubriche storiche
* TG2 Studio Aperto
* TG2 Mattina
* TG2 Oretredici
* TG2 Flash
* Telegiornale 2 o semplicemente Tg2 (Ex Tg2 Studio Aperto. Edizione principale senza nessun titolo specifico, ma definita dalle guide TV TG2 Telegiornale a causa della scritta neutra "telegiornale" che rimaneva al di sotto dello storico due nella sigla, anche nello stesso momento in cui per le altre edizioni questa lasciava il posto a "oretredici, flash, sport sera, stasera e stanotte")
* TG2 Dossier
* TG2 Lo Sport
* TG2 Bella Italia"
* TG2 Di tasca nostra"
* TG2 Euro Goal
* TG2 Goal Flash
* TG2 Stasera
* TG2 Stanotte
* TG2 Diogene
* TG2 Non solo nero
* TG2 Sport Sera
* TG2 Domenica Sprint
* TG2 Sabato Sport
* TG2 Pègaso
* TG2 Oroscopo
* TG2 Studio & Stadio
* TG2 Dal Parlamento
* TG2 Economia
* TG2 Dribbling
* TG2 Net
* TG2 10 Minuti

Rubriche
* TG2 Non Solo Soldi
* TG2 Punto di Vista
* TG2 Costume e Società
* TG2 Dossier
* TG2 Storie
* TG2 Cine Matinee e Achab Libri
* TG2 Medicina 33
* Meteo 2 (titolo acquisito dal 1984 con la soppressione di "il tempo domani")
* TG2 Mizar
* TG2 Salute
* TG2 Sì viaggiare
* TG2 Eat Parade
* TG2 Motori
* Estrazioni del lotto

Edizioni
Dal 28 settembre 2009 il nome dell'edizione venne abolito e gli ultimi usati erano i seguenti:

* Tg2 Mattina
* Tg2 Giorno
* Tg2 Flash
* Tg2 18:00
* Tg2 18:30 (per un periodo venne usato TG2 Sera, già usato dal 1994 al 1995 per l'edizione serale delle 19.45)
* Tg2 20:30
* Tg2 Notte


Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit