Text Size
Giovedì, Luglio 24, 2014
Tv Streaming 2 Boing Streaming

Cosa occorre agli astronauti per andare nello spazio

Tutte le missioni spaziali con uomini a bordo richiedono i requisiti minimi per la sopravvivenza degli astronauti, i quali si trovano a vivere in un ambiente ostile come lo spazio. Per questo moti...

La nebulosa a riflessione Toby Jug, la strana risonanza di Mercurio e la pioggia di diamanti su Saturno e Giove

Il Very Large Telescope (VLT) dell’ESO ha ripreso un’immagine notevolmente dettagliata della Nebulosa della caraffa (chiamata Toby Jug in inglese), una nube di gas e polvere che circonda una stella...

Il nuovo nanocomposto per catturare l'energia solare

Il nuovo composto è più economico di quello contenente rutenio, ma consente una densità di energia stoccata 10.000 volte più alta Un'innovativa applicazione dei nanotubi di carbonio sv...

Real mistery: l'immagine di un angelo ripresa nei boschi di Georgia in America

In un bosco di Georgia, in America, una telecamera era stata nascosta per filmare eventuali trasgressori che entravano nella proprietà in quanto il proprietario vedeva delle luci di tanto in tanto n...

L'European Space Policy Institute inizia le indagini sugli Ufo

L'European Space Policy Institute, con sede a Vienna, nacque nel novembre del 2003 a seguito di una decisione del Consiglio direttivo dell'Esa (Agenzia spaziale europea). A questo gruppo di scienzi...

Tutti sulla Luna, discordie con la Nasa e i pianeti che sembrano ingrassare

“Stiamo per tornare tutti sulla Luna”. Con queste parole la NASA ha commentato il lancio del razzo Atlas 5 con a bordo due sonde che potrebbero decidere il futuro della colonizzazione spaziale. La pri...

  • Cosa occorre agli astronauti per andare nello spazio


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • La nebulosa a riflessione Toby Jug, la strana risonanza di Mercurio e la pioggia di diamanti su Saturno e Giove


    Publish In: News Astronomia
  • Il nuovo nanocomposto per catturare l'energia solare


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Real mistery: l'immagine di un angelo ripresa nei boschi di Georgia in America


    Publish In: Uomini e Misteri
  • L'European Space Policy Institute inizia le indagini sugli Ufo


    Publish In: Le Prove
  • Tutti sulla Luna, discordie con la Nasa e i pianeti che sembrano ingrassare


    Publish In: News Astronomia

Boing Streaming

Clicca qui

Boing è un canale televisivo tematico gratuito italiano edito da Boing S.p.A., società partecipata da R.T.I. (gruppo Mediaset) e Turner Broadcasting System Italia (gruppo Time Warner).

Dedicato all'intrattenimento dei bambini e dei ragazzi, Boing spazia in vari generi televisivi (dal cartone animato al telefilm, dal film al documentario) attingendo alle vastissime library di Mediaset e Turner, quest'ultima titolare dei diritti di alcuni dei più popolari cartoni animati a livello mondiale come quelli dell'Orso Yoghi, de Gli Antenati e di Scooby-Doo.

Boing debutta il 20 novembre 2004 alle ore 20.00 sulla televisione digitale terrestre italiana diventando il primo canale televisivo gratuito italiano dedicato esclusivamente all'intrattenimento dei bambini e dei ragazzi con una programmazione di 24 ore al giorno. In particolare viene inserito nel multiplex Mediaset 1 (appartenente a Elettronica Industriale, gruppo Mediaset) in sostituzione di Vj Television che contemporaneamente termina le trasmissioni.

A partire dal 10 luglio 2006 Boing viene reso disponibile in Italia anche sulla televisione mobile attraverso il multiplex La3 (appartenente a 3 Italia, gruppo Hutchison Whampoa). In particolare Boing viene offerto con la piattaforma televisiva commerciale a pagamento di 3 Italia La3 TV (oggi rinominata 3 TV). Nel giugno 2008, con il debutto dell'offerta televisiva gratuita di La3 TV, Boing viene spostato in tale offerta e diventa quindi disponibile gratuitamente anche sulla televisione mobile.

All'inizio del 2009, con la nascita della piattaforma televisiva commerciale gratuita per la televisione digitale terrestre Tivù, Boing entra a far parte di tale piattaforma.
A partire dal 31 luglio 2009, con il debutto della piattaforma tele

Attualmente Boing è visibile esclusivamente in Italia. Le piattaforme distributive su cui è disponibile sono la televisione digitale terrestre (in FTA), la televisione mobile (in FTA) e la televisione digitale satellitare (in FTV).

Sulla televisione digitale terrestre Boing è disponibile nelle zone coperte dal multiplex Mediaset 2 (appartenente a Elettronica Industriale, gruppo Mediaset) con la piattaforma televisiva commerciale Tivù. Il Mediaset 2 è un multiplex in standard DVB-T, come tutti gli altri multiplex per la televisione digitale terrestre attualmente disponibili in Italia in quanto il DVB-T è lo standard principale adottato in Italia (e in molti altri Paesi del mondo) per tale piattaforma distributiva (in futuro il DVB-T invece sarà affiancato dal più efficiente DVB-T2, da poco standardizzato).

Sulla televisione mobile Boing è disponibile nelle zone coperte dal multiplex La3 (appartenente a 3 Italia, gruppo Hutchison Whampoa) con la piattaforma televisiva commerciale 3 TV. Il La3 è un multiplex in standard DVB-H, come tutti gli altri multiplex per la televisione mobile attualmente disponibili in Italia in quanto il DVB-H è lo standard principale adottato in Italia (e in vari altri Paesi del mondo) per tale piattaforma distributiva.

Sulla televisione digitale satellitare Boing è disponibile in tutta Italia con la piattaforma televisiva commerciale Tivù Sat attraverso il satellite Hot Bird 9 (posizione orbitale 13° est). Il multiplex a cui appartiene è in standard DVB-S, lo standard principale adottato in Italia (e in molti altri Paesi del mondo) per la televisione digitale satellitare (attualmente il DVB-S è affiancato dal più efficiente DVB-S2, standard destinato in futuro a soppiantare il DVB-S).

Boing è disponibile in simulcast (cioè in contemporanea) su tutte le tre piattaforme distributive sopracitate senza nessun "vuoto" di programmazione tra una piattaforma e l'altra.


Login Form



Secondo te questo Universo finirà...

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit