Text Size
Lunedì, Febbraio 24, 2020
Tecnologia Spaziale Come conosciamo la composizione di Stelle e Pianeti

L'animazione sospesa è diventata realtà negli USA

NE' VIVI né morti per ben due ore. Dieci pazienti con ferite gravissime da coltello o arma da fuoco, una volta arrivati in ospedale, saranno posti in una condizione definita tecnicamente "animazi...

Ufo piramidale sopra il Cremlino

Una enorme piramide in aria, proprio sopra il Cremlino, rimasta lì per ore e grande centinaia di metri. E' la presunta astronave aliena che ha creato il panico in Russia, grazie ad un video amator...

Uomini alti 7 metri e mezzo, il mistero dei giganti in India

              Le recenti attività di esplorazione nella regione settentrionale dell’India hanno portato alla luce resti scheletrici di un essere umano di dimensioni fenomenali. La scop...

La nostra storia secondo Zecharia Sitchin

Tra le ipotesi sull' evoluzione dell'uomo, sia culturalmente che fisiologicamente, quelle di Zecharia Sitchin destano più domande che risposte facendo crollare tutte le credenze, sia scientifiche che ...

Magic Plant,Il futuro dell'agronomia spaziale

MAGIC PLANT, si chiama così il prototipo di pianta che potrebbe rivoluzionare l'agronomia spaziale. Si tratta di una specie di tabacco australiano la cui genetica può rivelarsi utile come studio d...

La fuga dei gravitoni dal buco nero, pericolo collisione per l'asteroide 2011 AG5 e la stazione spaziale cinese

I buchi neri devono ancora svelarci molti segreti. Come previsto dalla teoria della Relatività, sono così massicci che nulla può sfuggire alla loro attrazione. Eppure, a dispetto della Relatività,...

  • L'animazione sospesa è diventata realtà negli USA


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Ufo piramidale sopra il Cremlino


    Publish In: Le Prove
  • Uomini alti 7 metri e mezzo, il mistero dei giganti in India


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • La nostra storia secondo Zecharia Sitchin


    Publish In: La Nostra Storia
  • Magic Plant,Il futuro dell'agronomia spaziale


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La fuga dei gravitoni dal buco nero, pericolo collisione per l'asteroide 2011 AG5 e la stazione spaziale cinese


    Publish In: News Astronomia

Come conosciamo la composizione di Stelle e Pianeti

Grazie alla spettroscopia astronomica possiamo individuare con la massima precisione quali elementi chimici si trovano in un corpo celeste. Anche a milioni di anni luce di distanza. Fu la scoperta di un grande scienziato tedesco, Joseph Fraunhofer, a rendere possibile il metodo con cui da Terra gli scienziati sono in grado di analizzare la composizione chimica dei corpi celesti a distanza di milioni di anni luce e con estrema precisione. Studiando nel 1814 lo spettro del Sole, cioè la suddivisione della sua luce nelle diverse lunghezze d'onda, Fraunhofer scoprì una serie di righe nere: come dei "buchi" nello spettro.

(spettroscopia del Sole)

 

 



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit