Text Size
Mercoledì, Novembre 25, 2020
Tecnologia Spaziale Come conosciamo la composizione di Stelle e Pianeti

Le misteriose sorgenti energetiche rilevate dal telescopio spaziale Fermi della Nasa

L’occhio umano è lo strumento per eccellenza dell’astronomia. Senza la sua capacità di percepire la luce, non potremmo ammirare stelle, pianeti e galassie. Tuttavia, gli astronomi non possono ...

Un nuovo segreto scoperto nel quadro della Gioconda di Da Vinci

Il mistero della Gioconda, uno dei più celebri dipinti di ogni tempo, probabilmente resterà tale fino alla fine dei tempi. E come tale continuerà a scatenare una continua ridda di ipotesi più o me...

Kepler e la scoperta del pianeta di lava, l'antimateria scoperta nei fulmini ed i monitoraggi spaziali su Nespoli

A quando l'annuncio dell'esistenza di un pianeta simile al nostro? Forse già nei prossimi mesi, se Kepler continua di questo passo. Il telescopio spaziale americano sta infatti ottenendo risultati ...

Ark,la futuristica struttura che ci potrà salvare dalle catastrofi naturali

E se davvero i deserti diventassero padroni del pianeta? E se lo scioglimento dei ghiacci polari ci sommergesse con metri e metri di acqua? Dove potremmo trasferirci per sopravv...

Costruzione aliena nella Via Lattea? Scienziati ipotizzano una Sfera di Dyson

UNA STRANA LUCE arriva da KIC 8462852, una stella proprio sopra la via Lattea, in mezzo alle costellazioni del Cigno e della Lira, a 1481 anni luce da noi. Così strana che dopo averla osservata a...

Esperimento Philadelphia

L'Esperimento di Philadelphia è una noto esperimento scientifico condotto negli USA nell'omonia città di PhiladelphiaSecondo alcuni testimoni, il 28 ottobre 1943 la US Navy avrebbe condotto un esperim...

  • Le misteriose sorgenti energetiche rilevate dal telescopio spaziale Fermi della Nasa


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Un nuovo segreto scoperto nel quadro della Gioconda di Da Vinci


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Kepler e la scoperta del pianeta di lava, l'antimateria scoperta nei fulmini ed i monitoraggi spaziali su Nespoli


    Publish In: News Astronomia
  • Ark,la futuristica struttura che ci potrà salvare dalle catastrofi naturali


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Costruzione aliena nella Via Lattea? Scienziati ipotizzano una Sfera di Dyson


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Esperimento Philadelphia


    Publish In: Uomini e Misteri

Come conosciamo la composizione di Stelle e Pianeti

Grazie alla spettroscopia astronomica possiamo individuare con la massima precisione quali elementi chimici si trovano in un corpo celeste. Anche a milioni di anni luce di distanza. Fu la scoperta di un grande scienziato tedesco, Joseph Fraunhofer, a rendere possibile il metodo con cui da Terra gli scienziati sono in grado di analizzare la composizione chimica dei corpi celesti a distanza di milioni di anni luce e con estrema precisione. Studiando nel 1814 lo spettro del Sole, cioè la suddivisione della sua luce nelle diverse lunghezze d'onda, Fraunhofer scoprì una serie di righe nere: come dei "buchi" nello spettro.

(spettroscopia del Sole)

 

 



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit