Text Size
Domenica, Maggio 27, 2018
Tecnologia Spaziale Herschel e Planck a caccia del Big Bang

Il perchè della differenza tra Venere e la Terra, l'asteroide 1998 qe2 e l'astronauta italiano nello spazio Luca Parmitano

Perchè la Terra è un paradiso e Venere un inferno? E’un dilemma per chi studia i pianeti ma forse siamo vicini alla soluzione. Venere è il pianeta che precede la Terra. E’ grande quasi come la Ter...

Le diverse tipologie di astronavi aliene

Da quando è nata l'ufologia si è capito che di alieni (vedere razze aliene) e di navicelle aliene ce ne sono diversi tipi. Ecco quali sono i mezzi straordinari di questi esseri. Foo Fighters Son...

Anche l'aeroporto di Oslo è stato bloccato da un Ufo

Che cosa sia successo ancora non è chiaro a nessuno, nemmeno agli addetti. La cosa certa è che "qualcosa" ha bloccato il traffico aereo all'aeroporto di Oslo nello scorso 24 marzo, causando gravi ...

Nuove sorprese dalla nebulosa del Granchio, l'acqua delle comete e l'ozono di Venere

La Nebulosa del Granchio non smette di sorprendere. Un gruppo di ricerca ha infatti annunciato di aver misurato un'emissione di radiazione gamma proveniente dal centro della nebulosa che supera il ...

Buddha Boy: i prodigi del Budda ragazzo digiuno da mesi nella foresta

BARA (NEPAL) - Il giovane aspirante Budda sta accoccolato da nove mesi nell'incavo di un albergo gigante, quasi fosse un ventre materno, nelle foreste di Chitwan. La sua sagoma si distingue appen...

Il mistero irrisolto delle cupole in metallo sotterranee in Siberia

La Repubblica di Yakutia (conosciuta anche come Jakutia o Sakha), si trova nella Russia nord-orientale (Siberia), a sud della tundra artica in Russia ed è conosciuta come il luogo abitato più fred...

  • Il perchè della differenza tra Venere e la Terra, l'asteroide 1998 qe2 e l'astronauta italiano nello spazio Luca Parmitano


    Publish In: News Astronomia
  • Le diverse tipologie di astronavi aliene


    Publish In: Le Prove
  • Anche l'aeroporto di Oslo è stato bloccato da un Ufo


    Publish In: Le Prove
  • Nuove sorprese dalla nebulosa del Granchio, l'acqua delle comete e l'ozono di Venere


    Publish In: News Astronomia
  • Buddha Boy: i prodigi del Budda ragazzo digiuno da mesi nella foresta


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il mistero irrisolto delle cupole in metallo sotterranee in Siberia


    Publish In: Uomini e Misteri

Herschel e Planck a caccia del Big Bang

In orbita, dopo diversi ritardi, i satelliti Herschel e Planck di progettazione europea (ESA).

Herschel, così nominato in onore dell’astronomo Sir Frederick William Herschel (1738-1822), è un telescopio spaziale a raggi infrarossi realizzato per osservare gli oggetti più freddi dell’universo, scrutando nella zona più remota dello spettro infrarosso (anche a frequenze submillimetriche), attraverso uno specchio di 3,5 metri di diametro e una serie di rilevatori
raffreddati a temperature vicine allo zero assoluto (-273,15 gradi Celsius) da 2000 litri di elio liquido.

Planck, anch’esso nominato in onore di un celebre scienziato, il fisico premio Nobel Karl Ernst Ludwig Marx (detto Max) Planck (1858-1947), che ha inaugurato la teoria dei quanti e ha formulato diverse teorie sull’elettromagnetismo, avrà come missione di tracciare una nuova mappa dell’universo, almeno 15 volte più accurata del modello attuale, rilevando la radiazione di fondo, che non è altro che ciò che rimane della prima luce emessa nello spazio circa 380 milioni dopo il Big Bang, quando la densità dell’universo era diminuita abbastanza da permettere alla luce di separarsi dalla materia.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit