Text Size
Venerdì, Novembre 17, 2017
Scienza e Futuro Magic Plant,Il futuro dell'agronomia spaziale

La prima medusa artificiale

Silicone e cellule muscolari: sono questi i due elementi fondamentali che costituiscono il medusoide, ovvero una medusa bioingegnerizzata, realizzata dai ricercatori del California Institute of Tech...

Scoperto il codice che consente di archiviare masse imponenti di dati sul DNA

Ventisei secondi del famosissimo discorso di Martin Luther King I have a dream e 154 sonetti di Shakespeare sono stati memorizzati – rispettivamente come file MP3 e come testo ASCII – in un filame...

Raffaele Bendandi l'uomo che prevedeva i terremoti.Ne avverrà uno l'11 Maggio 2011

Il sismologo Raffaele Bendandi, vissuto tra il 1893 e il 1979, era convinto di essere in grado di prevedere i terremoti. Proprio come Giampaolo Giuliani, che assurse agli onori delle cronache perché...

Il teschio alieno scoperto in Bulgaria

Il 21 Maggio del 2001 in Bulgaria è stato ritrovato un misterioso teschio con frammenti di metallo nelle ossa.  Questo teschio ha generato numerose controversie in tutti i campi europei. Una fot...

L'incredibile Ufo avvistato a Brema che ha causato la cancellazione dei voli

Dagli anni ’50 l’esistenza degli Ufo ha inquietato o eccitato (a seconda delle personali reazioni) la fantasia popolare, con tanto di avvistamenti rivelatisi poi delle bufale. Al punto che ormai s...

Quanto pesa tutta l'umanità della Terra? La scienza risponde

Quanto pesa l'umanità in termini di biomassa? Se lo sono chiesti i ricercatori della London School of Hygiene and Tropical Medicine arrivando a una stima ora pubblicata sulla rivista ad accesso libe...

  • La prima medusa artificiale


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Scoperto il codice che consente di archiviare masse imponenti di dati sul DNA


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Raffaele Bendandi l'uomo che prevedeva i terremoti.Ne avverrà uno l'11 Maggio 2011


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il teschio alieno scoperto in Bulgaria


    Publish In: Le Prove
  • L'incredibile Ufo avvistato a Brema che ha causato la cancellazione dei voli


    Publish In: Le Prove
  • Quanto pesa tutta l'umanità della Terra? La scienza risponde


    Publish In: Scienza e Futuro

Magic Plant,Il futuro dell'agronomia spaziale


MAGIC PLANT, si chiama così il prototipo di pianta che potrebbe rivoluzionare l'agronomia spaziale. Si tratta di una specie di tabacco australiano la cui genetica può rivelarsi utile come studio di un modello da coltivare nello spazio. Media Inaf, il notiziario online dell'istituto nazionale di astrofisica, ricorda che questa pianta - da anni utilizzata in genetica come organismo modello per testare il comportamento di virus e vaccini - ora rappresenta una cavia perfetta per i ricercatori della Queensland University of Technology.

"Con il sequenziamento del genoma, siamo stati in grado di ricostruire la storia di questo organismo modello, andando indietro fino al 1939, quando uno scienziato australiano ha inviato per la prima volta i semi del vegetale a un collega americano - spiega il professor Peter Waterhous della Qut -. Da allora la nicotiana benthamiana, il suo nome scientifico, ha fatto il giro del mondo. Ma la sua storia è anche più lunga: parliamo di una specie che abita il nostro pianeta da circa 750mila anni".

Gli scienziati mirano ad ottenere organismi che germinino e crescano rapidamente, con un tempo di fioritura ridotto, e che soprattutto abbiano bisogno di poca acqua. Un obiettivo ambizioso che però, viste le particolari condizioni presenti nello spazio, potrebbe rivelarsi realizzabile. Si andrebbe ad agire, infatti, in un ambiente sterile per la coltivazione di esemplari privi di sistema immunitario e che quindi possono ottimizzare le loro energie. Privando un organismo del sistema immunitario, si creano le condizioni per accelerare la crescita e lo sviluppo dell'esemplare.

"Così come in medicina le cavie prive di sistema immunitario si rivelano organismi modello per lo studio di cancro e malattie, allo stesso modo una pianta "nuda" può accelerare le ricerche in agronomia", conclude Waterhouse.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit