Text Size
Domenica, Gennaio 21, 2018
Scienza e Futuro Il futuro che ci aspetta: la telepresenza olografica in 3D

Il filmato dell'alieno del tipo "grigio" catturato a Roswell

Vecchio filmato che mostra un alieno del tipo "grigio" che avrebbe potuto essere un sopravvissuto del crash di Roswell UFO che si è verificato più di sessanta anni fa nel New Mexico è stato rilasci...

Cosa resterà di noi: la preoccupazione degli scienziati per l'obsolescenza programmata

QUALCHE GIORNO fa ho trovato in un cassetto un vecchio Cd-Rom di Encarta, l'enciclopedia multimediale di Microsoft. Ho provato a farlo girare sul pc ma non ci sono riuscito. "Vecchio" di vent'anni...

L'origine del magnetismo lunare, il Sole danneggia la Venus Express ed i problemi alla vista degli astronauti

Una roccia grande cinque volte Londra punta verso la Luna. Lo scontro è tremendo, la roccia si polverizza. Parte della polvere viene scagliata nello spazio e parte ricade sulla superficie lunare, ...

Io, Papa Francesco, salvato da un angelo custode

Invisibili, luminosi, potenti. Gli angeli custodi non vanno in vacanza, non fanno sciopero, non si allontanano. In ogni momento della giornata, in ogni luogo, non importa dove, se al lavoro, per s...

Gli Ufo giganti filmati a Fukushima

Gli avvistamenti di UFO e alieni durante i terremoti e vicino alle centrali nucleari sono stati documentati per anni. Questa pubblicazione ha riferito ampiamente sull' intensa, anche se non senza pr...

Lo strato caldo sotto la superfice ghiacciata di Encelado, la stella appena nata nella nebulosa Zampa di Gatto e le nuove scoperte sperimentali su Titano

Cosa si nasconde sotto lo strato di ghiaccio al polo Sud di Encelado? La sesta luna di Saturno ospiterebbe un immenso oceano responsabile della formazione di molte delle fessure che “dipingono” la ...

  • Il filmato dell'alieno del tipo "grigio" catturato a Roswell


    Publish In: Le Prove
  • Cosa resterà di noi: la preoccupazione degli scienziati per l'obsolescenza programmata


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'origine del magnetismo lunare, il Sole danneggia la Venus Express ed i problemi alla vista degli astronauti


    Publish In: News Astronomia
  • Io, Papa Francesco, salvato da un angelo custode


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Gli Ufo giganti filmati a Fukushima


    Publish In: Le Prove
  • Lo strato caldo sotto la superfice ghiacciata di Encelado, la stella appena nata nella nebulosa Zampa di Gatto e le nuove scoperte sperimentali su Titano


    Publish In: News Astronomia

Il futuro che ci aspetta: la telepresenza olografica in 3D

http://www.magictech.it/wp-content/uploads/2010/06/ologramma-3d.jpg

Fino a pochi anni fa, una videochiamata con una persona che sta dall'altra parte del mondo, oggi alla portata di chiunque abbia un computer e una connessione internet, poteva sembrare fantascienza. Eppure questa modalità d'interazione potrebbe sembrare obsoleta già tra qualche anno, se prenderà piede, com'è prevedibile, una nuova tecnologia tutta italiana: la telepresenza olografica.

Co-finanziata dalla Regione Val d’Aosta e sviluppata dall’Istituto nazionale di ottica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ino-Cnr) in collaborazione con la società privata Quintetto di Pont Saint Martin (Ao), la nuova tecnologia permette di percepire un'immagine bidimensionale in un ambiente tridimensionale: l'interlocutore è percepito in modo molto realistico, come se fosse effettivamente presente.

"L'obiettivo del progetto è incentivare le tecnologie che riguardano il rapporto uomo-macchina e che possano migliorare la fornitura di migliori servizi alla cittadinanza: la telepresenza olografica ha proprio il fine di agevolare le trattative commerciali o comunque le interazioni tra persone a distanza”, ha spiegato a "Le Scienze" Elisabetta Baldanzi, dell'Ino-Cnr.

Si tratta di una tecnologia di base che è già stata utilizza per esempio in rappresentazioni teatrali. Ma l'adattamento alle precise finalità del progetto ha rappresentato una sfida tecnologica non indifferente.

“Iniziando questo progetto, abbiamo analizzato le metodologie disponibili per ottenere la rappresentazione tridimensionale di un soggetto che avrebbe dovuto trovarsi 'di fronte' all'utente, nel modo più realistico possibile”, ha spiegato a “Le Scienze” Luca Mercatelli, tecnologo dell'Ino-CNR che ha partecipato allo studio. “Avevamo sostanzialmente tre possibilità: sfruttare la sensazione di tridimensionalità che si ottiene dando un'informazione diversa ai due occhi – gli stessi utilizzati nel cinema – oppure utilizzare uno schermo volumetrico, proiettando un'immagine su un supporto tridimensionale, per esempio il vapore, o ancora inserire un'immagine bidimensionale in un contesto tridimensionale: alla fine abbiamo scelto quest'ultima opzione”.

Il sistema è pensato sostanzialmente sul modello di un servizio al cittadino o di un rapporto commerciale in cui un utente riceve l'ologramma di un operatore: il dispositivo si basa su uno schermo semitrasparente che prende l'immagine bidimensionale dell'operatore e la “immerge” in un contesto tridimensionale di un ufficio reale, rendendo molto bene la sensazione di tridimensionalità.

“A tutto questo si aggiunge una serie di utility software, sviluppate dalla Quintetto, per lo scambio di documenti o per la condivisione dello schermo di un computer eccetera, che consentono all'operatore di guidare l'utente nella compilazione di un modulo, per esempio”, ha continuato Mercatelli.

Ma di quali sviluppi tecnologici si è occupato nello specifico l'Ino-Cnr? “Abbiamo lavorato molto sugli aspetti illuminotecnici e cromatici per far sì che lo schermo semitrasperente fosse percepito il meno possibile e che l'immagine olografica fosse il più fedele possibile, conferendo al tutto la massima verosimiglianza”, spiega Mercatelli.

Uno degli aspetti più interessanti del progetto è che la telepresenza olografica si basa su dispositivi di costo limitato, e quindi gestibili anche in ambito commerciale, e collegabili alla rete Internet ordinaria.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit