Text Size
Venerdì, Agosto 14, 2020
Scienza e Futuro "Così faremo nascere una stella in laboratorio"

Possibile vita sotto i ghiacci di Europa,i parametri di ricerca della vita e la caduta del satellite russo PHOBOS-GRUNT

Hanno guardato dentro i vulcani islandesi per carpire i segreti nascosti sopra e sotto la crosta ghiacciata di Europa. Sono i geologi, fisici e astronomi di un gruppo di ricerca dedicato allo st...

La foto dell'Ufo mentre crea una nuvola per nascondersi a Teheran

Un incredibile evento è avvenuto nella volta celeste di Teheran il 13/9/2012. Una nave madre UFO è stata immortalata in una foto mentre crea una nuvola per proteggere la sua presenza.L'evento descri...

Le Profezie di Mamma Shipton

Di origini contadine è un'altra figura del tutto particolare del Cinquecento: Ursula Sonthiel (1488-1561), più nota come Mamma Shipton. La tradizione vuole che essa fosse la figlia di una fattucchiera...

Secondo il fisico del plasma John Brandenburg l'antica civiltà di Marte è stata annientata da esplosioni nucleari

[Daily Mail] Coloro che parteciperanno sabato prossimo al convegno annuale dell’American Physical Society potrebbero rimanere un po’ sorpresi, dato che in quella sede il dottor John Brandenburg, ...

Dalla collaborazione OPERA CERN-INFN arriva la prima conferma sui neutrini che viaggiano più veloci della luce

I neutrini vìolano effettivamente il limite, finora ritenuto assoluto, della velocità della luce? La notizia del risultato dell’esperimento CERN-Laboratori INFN del Gran Sasso ha fatto il giro del m...

Altre nuove prove della vita su Marte, i primi risultati di Alma e l'onda atmosferica gigantesca di Giove

C’è mai stata vita su Marte? Non lo sappiamo ma è molto probabile. A dircelo è la NASA, dopo le analisi eseguite dal rover Curiosity in missione sul pianeta. Curiosity ha scavato un piccolo buco i...

  • Possibile vita sotto i ghiacci di Europa,i parametri di ricerca della vita e la caduta del satellite russo PHOBOS-GRUNT


    Publish In: News Astronomia
  • La foto dell'Ufo mentre crea una nuvola per nascondersi a Teheran


    Publish In: Le Prove
  • Le Profezie di Mamma Shipton


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Secondo il fisico del plasma John Brandenburg l'antica civiltà di Marte è stata annientata da esplosioni nucleari


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Dalla collaborazione OPERA CERN-INFN arriva la prima conferma sui neutrini che viaggiano più veloci della luce


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Altre nuove prove della vita su Marte, i primi risultati di Alma e l'onda atmosferica gigantesca di Giove


    Publish In: News Astronomia

"Così faremo nascere una stella in laboratorio"

ROMA - Sta per nascere una stella. In laboratorio. Il progetto di innescare una fusione nucleare per crearne una, qui sulla Terra, va avanti dal 2010 e gli ostacoli che ne impediscono la realizzazione sono stati quasi tutti superati. A raccontarlo è un articolo pubblicato dalla rivista americana 'Physics of Plasmas' e scritto da alcuni ricercatori guidati da John Edwards. L'esperimento vede impegnati i ricercatori del National Ignition Facility (Nif) in un progetto di collaborazione condotto dal dipartimento per l'energia del Lawrence Livermore National Laboratory di San Diego in California a cui aderiscono altre università degli Stati Uniti.

Per raggiungere l'accensione che è definita come il punto in cui la reazione di fusione produce l'energia necessaria, gli scienziati focalizzeranno simultaneamente, in un miliardesimo di secondo, 192 fasci laser all'interno di un cilindro cavo chiamato 'camera vuota'. Questa camera ha le dimensioni di una gomma da matita ed è raffreddata criogenicamente. All'interno della camera c'è una capsula della grandezza di un cuscinetto a sfera contenente due isotopi dell'idrogeno, il deuterio e il trizio.

I fasci laser rilasceranno un'energia di 1.8 megajoule con 500 terawatt di potenza che è pari a mille volte l'energia usata da tutti gli Stati Uniti in quel momento. La camera vuota, divenuta 'un forno a raggi X', a quel punto imploderà con temperatura e pressione simili a quelle che si trovano al centro del Sole.

Parallelamente in Europa si stanno facendo ricerche per ottenere lo stesso risultato ma con un approccio completamente diverso rispetto a quello americano. E' quasi completa infatti la costruzione nel sud della Francia del reattore sperimentale che sarà utilizzato per il progetto internazionale Iter.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit