Text Size
Lunedì, Maggio 29, 2017
Scienza e Futuro "Così faremo nascere una stella in laboratorio"

Facendo esercizio fisico, secondo la scienza, si modifica anche il DNA

Che l'esercizio fisico faccia bene alla salute è un fatto noto e dimostrato innumerevoli volte. Difficile tuttavia immaginare che l'effetto positivo arrivi fino a un livello biologico fondamentale...

Il manoscritto Voynich,il libro più misterioso del mondo

Il manoscritto Voynich, universalmente noto come il libro più misterioso del mondo, è a tutt'oggi l'unico libro scritto nel Medioevo che non sia stato ancora decifrato. Il manoscritto contiene immagin...

La misteriosa sfera metallica caduta dal cielo in Brasile

La sfera è caduta il Mercoledì in un villaggio di Riacho Poços nello stato brasiliano di Maranhão. Non ci sono vittime a parte un albero di anacardio che è stato reciso dall'oggetto in quando è croll...

Le venti nuove professioni che ci saranno nel futuro

Quali saranno i lavori del futuro? Quali nuove professioni vedranno la luce grazie al continuo progresso della scienza e della tecnologia? Quali occupazioni emergenti si affermeranno? Tentare di ris...

L'importanza dei filamenti stellari, la strana storia di Vesta ed il possibile ritorno in funzione del telescopio spaziale Kepler

La distribuzione in massa delle stelle è chiamata Funzione Iniziale di Massa (IMF è l’acronimo inglese) ed è una caratteristica importante di tutte le galassie, non solo della nostra. Derivare la ...

Il proiettile che porterà la strumentazione dentro i ghiacci di Europa, la coda a forma di quadrifoglio del Sistema Solare e la nascita di una stella gigante

Un proiettile d’acciaio da 20 chili sparato alla velocità del suono in un blocco di ghiaccio da 10 tonnellate. Lo spettacolare tiro a segno (di cui la BBC riporta alcuni video) , effettuato da un...

  • Facendo esercizio fisico, secondo la scienza, si modifica anche il DNA


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il manoscritto Voynich,il libro più misterioso del mondo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La misteriosa sfera metallica caduta dal cielo in Brasile


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Le venti nuove professioni che ci saranno nel futuro


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'importanza dei filamenti stellari, la strana storia di Vesta ed il possibile ritorno in funzione del telescopio spaziale Kepler


    Publish In: News Astronomia
  • Il proiettile che porterà la strumentazione dentro i ghiacci di Europa, la coda a forma di quadrifoglio del Sistema Solare e la nascita di una stella gigante


    Publish In: News Astronomia

"Così faremo nascere una stella in laboratorio"

ROMA - Sta per nascere una stella. In laboratorio. Il progetto di innescare una fusione nucleare per crearne una, qui sulla Terra, va avanti dal 2010 e gli ostacoli che ne impediscono la realizzazione sono stati quasi tutti superati. A raccontarlo è un articolo pubblicato dalla rivista americana 'Physics of Plasmas' e scritto da alcuni ricercatori guidati da John Edwards. L'esperimento vede impegnati i ricercatori del National Ignition Facility (Nif) in un progetto di collaborazione condotto dal dipartimento per l'energia del Lawrence Livermore National Laboratory di San Diego in California a cui aderiscono altre università degli Stati Uniti.

Per raggiungere l'accensione che è definita come il punto in cui la reazione di fusione produce l'energia necessaria, gli scienziati focalizzeranno simultaneamente, in un miliardesimo di secondo, 192 fasci laser all'interno di un cilindro cavo chiamato 'camera vuota'. Questa camera ha le dimensioni di una gomma da matita ed è raffreddata criogenicamente. All'interno della camera c'è una capsula della grandezza di un cuscinetto a sfera contenente due isotopi dell'idrogeno, il deuterio e il trizio.

I fasci laser rilasceranno un'energia di 1.8 megajoule con 500 terawatt di potenza che è pari a mille volte l'energia usata da tutti gli Stati Uniti in quel momento. La camera vuota, divenuta 'un forno a raggi X', a quel punto imploderà con temperatura e pressione simili a quelle che si trovano al centro del Sole.

Parallelamente in Europa si stanno facendo ricerche per ottenere lo stesso risultato ma con un approccio completamente diverso rispetto a quello americano. E' quasi completa infatti la costruzione nel sud della Francia del reattore sperimentale che sarà utilizzato per il progetto internazionale Iter.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit