Text Size
Sabato, Febbraio 29, 2020
Scienza e Futuro "Così faremo nascere una stella in laboratorio"

Per il 2012? Mi costruisco il bunker

L'ansia per la fine del mondo può diventare un vero business. Un gruppo di circa settanta italiani, la cui identità resta misteriosa, come riporta il quotidiano La Stampa, ha costruito una cittadi...

Il sistema binario studiato al millisecondo,le nuove immagini del misterioso esagono di Saturno e la spettrografia dell'Universo primordiale

Un astrofisico e un appassionato di astronomia hanno unito le forze per rivelare dettagli intriganti di una particolare pulsar al millisecondo chiamata PSR J1723−2837. Questa pulsar fa parte di un ...

La galassia più luminosa dell'Universo, la stella più strana finora osservata e la correlazione tra i raggi gamma e la materia oscura

Grazie ad una serie di osservazioni condotte con il satellite della NASA WISE (Wide-field Infrared Survey Explorer) gli astronomi hanno scoperto una galassia davvero distante la cui luminosità è pari ...

I numerosi buchi neri di Andromeda, la formazione di un pianeta che non dovrebbe esistere e le oscillazioni di temperatura su Marte

Nel centro di Andromeda abbondano i buchi neri. La conclusione giunge dai telescopi spaziali Chandra e Newton. I due telescopi non hanno visto direttamente i buchi neri ma ne hanno dedotto la pres...

La straordinaria raccolta video degli Ufo sulla Luna

Da diversi anni ormai, si ci è resi conto, che l'attività Ufo non è limitata solo al nostro pianeta ma anche al Sole e sopratutto alla Luna dove una serie di foto testimonia la presenza costante di ...

La sostanza dell'isola di Pasqua che ci permetterà di vivere a lungo

  E' il sogno dell'umanità da sempre. Un elisir di lunga vita, una sostanza cioè che faccia vivere a lungo, anzi a lunghissimo, meglio se si evita anche l'invecchiamento. Dalla lontana e misteri...

  • Per il 2012? Mi costruisco il bunker


    Publish In: Preparativi 2012
  • Il sistema binario studiato al millisecondo,le nuove immagini del misterioso esagono di Saturno e la spettrografia dell'Universo primordiale


    Publish In: News Astronomia
  • La galassia più luminosa dell'Universo, la stella più strana finora osservata e la correlazione tra i raggi gamma e la materia oscura


    Publish In: News Astronomia
  • I numerosi buchi neri di Andromeda, la formazione di un pianeta che non dovrebbe esistere e le oscillazioni di temperatura su Marte


    Publish In: News Astronomia
  • La straordinaria raccolta video degli Ufo sulla Luna


    Publish In: Le Prove
  • La sostanza dell'isola di Pasqua che ci permetterà di vivere a lungo


    Publish In: Scienza e Futuro

"Così faremo nascere una stella in laboratorio"

ROMA - Sta per nascere una stella. In laboratorio. Il progetto di innescare una fusione nucleare per crearne una, qui sulla Terra, va avanti dal 2010 e gli ostacoli che ne impediscono la realizzazione sono stati quasi tutti superati. A raccontarlo è un articolo pubblicato dalla rivista americana 'Physics of Plasmas' e scritto da alcuni ricercatori guidati da John Edwards. L'esperimento vede impegnati i ricercatori del National Ignition Facility (Nif) in un progetto di collaborazione condotto dal dipartimento per l'energia del Lawrence Livermore National Laboratory di San Diego in California a cui aderiscono altre università degli Stati Uniti.

Per raggiungere l'accensione che è definita come il punto in cui la reazione di fusione produce l'energia necessaria, gli scienziati focalizzeranno simultaneamente, in un miliardesimo di secondo, 192 fasci laser all'interno di un cilindro cavo chiamato 'camera vuota'. Questa camera ha le dimensioni di una gomma da matita ed è raffreddata criogenicamente. All'interno della camera c'è una capsula della grandezza di un cuscinetto a sfera contenente due isotopi dell'idrogeno, il deuterio e il trizio.

I fasci laser rilasceranno un'energia di 1.8 megajoule con 500 terawatt di potenza che è pari a mille volte l'energia usata da tutti gli Stati Uniti in quel momento. La camera vuota, divenuta 'un forno a raggi X', a quel punto imploderà con temperatura e pressione simili a quelle che si trovano al centro del Sole.

Parallelamente in Europa si stanno facendo ricerche per ottenere lo stesso risultato ma con un approccio completamente diverso rispetto a quello americano. E' quasi completa infatti la costruzione nel sud della Francia del reattore sperimentale che sarà utilizzato per il progetto internazionale Iter.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit