Text Size
Domenica, Maggio 31, 2020
Scienza e Futuro Come diventare invisibili in modo economico

L'incredibile Ufo fotografato nel deserto del Nevada

Lo strano avvistamento si è verificato lo scorso 30 ottobre 2015 e ha visto coinvolto un passeggero di un aereo di linea della American Airlines in volo da San Jose CA a Houston il quale riferis...

Ecco la foto che dimostra che i fantasmi esistono

Questa volta nemmeno lo zaino protonico dell’Acchiappafantasmi Dan Aykroyd avrebbe potuto fare qualcosa di fronte alla figura in abito di corte apparsa come per magia dietro alle sbarre di una fin...

Crash ufo in Vietnam

Gli alieni paiono essere apparsi anche in Vietnam, e precisamente sull'isola di Phu Quoc, dove è stato filmato un oggetto volante non identificato che è esploso in volo sorvolando l'isola. Second...

Le strane luci apparse nel cielo di Chicago

I titoli dei giornali di questa settimana, a Chicago, non parlavo altro che di strane luci nel cielo. Ecco il resoconto di quanto accaduto. Uno strano gruppo di luci in movimento è stato filmato ...

Dashi-Dorgio Itighilov. Il mistero del Lama non morto

I non-morti appartengono alla tradizione della letteratura e del cinema horror, e soprattutto al regno della fantasia: ma non è il caso del Lama buddista russo Dashi-Dorgio Itighilov, sepolto nel...

E-skin, la pelle artificiale sensibile al contatto

Un materiale elettronico sensibile alla pressione che potrebbe un giorno rappresentare una "pelle" artificiale per diverse applicazioni: è quanto ha sviluppato un gruppo di ingegneri ...

  • L'incredibile Ufo fotografato nel deserto del Nevada


    Publish In: Le Prove
  • Ecco la foto che dimostra che i fantasmi esistono


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Crash ufo in Vietnam


    Publish In: Le Prove
  • Le strane luci apparse nel cielo di Chicago


    Publish In: Le Prove
  • Dashi-Dorgio Itighilov. Il mistero del Lama non morto


    Publish In: Uomini e Misteri
  • E-skin, la pelle artificiale sensibile al contatto


    Publish In: Scienza e Futuro

Come diventare invisibili in modo economico

John Howell, professore di Fisica presso l'Università di Rochester (USA), ha ideato un congegno per rendere 'invisibili' persone e oggetti di grandi dimensioni. E' composto da tre dispositivi di occultamento (cloaking devices) creati con materiali low cost come plexiglass, contenitori a forma di L pieni d'acqua, lenti e specchi. Con questo meccanismo, la luce viene 'piegata' impedendo alle persone di vedere quello che si vuole nascondere. Per costruirlo è stato sufficiente un budget di 150 dollari. "Il punto debole di questa tecnologia - sostiene l'autore, che ha coinvolto nella sperimentazione i figli Benjamin e Isaac - è che funziona solo supponendo che l'osservatore non si muova dal suo posto"

Video


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit