Text Size
Domenica, Ottobre 20, 2019
Scienza e Futuro Memoto, la mini macchina fotografica che registra la nostra vita

La prima testimonianza fotografica della storia sugli Ufo

Il 12 agosto 1883, l'astronomo José Bonilla ha segnalato che aveva osservato 283 oggetti all'osservatorio di Zacatecas nel Messico, l'osservazione era durata oltre due ore e 48 dello stesso giorno....

Ufo nei cieli del Canada

Uno degli avvistamenti più famosi avvenuti in Canada è avvenuto il 7/11/1990 a Montreal dove un Ufo di forma triangolare restava immobile vicino a un grattacielo. Invisibile ai radar l'Ufo è stato f...

Un nuovo passo verso la fusione nucleare. Il controllo delle MHD

Le prestazioni dei plasmi ottenuti con il sistema tokamak sono progressivamente migliorate, tanto che ci si aspetta che ITER, la macchina di nuova generazione attualmente in costruzione a Cadarache,...

X-37B, il drone spaziale segreto americano

È atterrata lo scorso 16 giugno nella base di Vandenberg, a nord ovest di Santa Barbara, (California) la navetta spaziale americana X-37B, in orbita da marzo del 2011 per una missione segreta. Part...

Le verità nascoste dietro il terremoto in Giappone

Il terremoto che ha colpito il Giappone di magnitudo 8,9 ha provocato un enorme tzunami con onde alte oltre 10 metri e la preoccupante esplosione del reattore N°1 della centrale nucleare di Fukushi...

La futura interazione tra macchina e cervello

La fantascienza cyberpunk degli anni ottanta raccontava di «impianti neurali» che connettevano il cervello a un dispositivo informatico. L’attore Keanu Reeves, protagonista di Johnny Mnemonic (1995)...

  • La prima testimonianza fotografica della storia sugli Ufo


    Publish In: Le Prove
  • Ufo nei cieli del Canada


    Publish In: Le Prove
  • Un nuovo passo verso la fusione nucleare. Il controllo delle MHD


    Publish In: Scienza e Futuro
  • X-37B, il drone spaziale segreto americano


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Le verità nascoste dietro il terremoto in Giappone


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La futura interazione tra macchina e cervello


    Publish In: Scienza e Futuro

Memoto, la mini macchina fotografica che registra la nostra vita

Si chiama 'Memoto', micro macchina fotografica in grado di registare quasi ogni singolo istante della nostra esistenza. Con immagini scattate ogni 30 secondi si potrà così "rivivire" la propria vita o gli attimi più importanti come un vero e proprio film in stop-motion. L'idea, nata dalla piattaforma di crowfinding 'Kickstarter', è stata lanciata sul sito il 23 ottobre da un gruppo di imprenditori svedesi, con a capo Martin Källström



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit