Text Size
Martedì, Ottobre 27, 2020
Scienza e Futuro Usare il suono per spegnere l'incendio. La nuova scoperta della DARPA

Il pianeta simile al nostro sul sistema solare di Tau Ceti, la fine dei satelliti Ebb e Flow e le nuove scoperte sugli ammassi globulari

Non abbiamo ancora scoperto un pianeta simile alla Terra ma ci stiamo avvicinando. Al momento il migliore candidato sembra essere uno dei cinque pianeti in orbita attorno a Tau Ceti, stella distan...

Gli ufo ripresi in pieno spazio aperto dalla webcam della Nasa

Da qualche tempo la Nasa ha messo a disposizione degli utenti una webcam puntata direttamente nello spazio, e qui iniziano le anomalie. Nel video seguente infatti vengono mostrati una serie di Ufo c...

Ecco come secondo la scienza potrebbe finire il mondo

Tempeste solari, asteroidi o supervulcano: quale tipo di cataclisma è più probabile che spinga gli esseri umani sull’orlo dell’estinzione? Ecco un excursus con alcune delle più diffuse teorie sul...

Ufo avvistati sul nostro Sole

di Massimo FratiniQuesti enormi UFO sferici sono cominciati a comparire il 18 gennaio 2010. Questi sono stati registrati e fotografati dalle sonde spaziali NASA "Stereo" (simili alla sonda SOHO) nello...

Tutti insieme a guardare Giove, altre prove di vita su Marte

Domenica scorsa Padova ha vissuto un pomeriggio all’insegna delle stelle. Mentre nell’aula Magna dell’Università 200 astronomi provenienti da 45 Paesi diversi dichiaravano chiuso l’ Anno Internazion...

Le pareti interattive ed il futuro senza chiavi secondo Intel

Avremo ancora bisogno di monitor quando ogni superficie delle nostre case o dei nostri uffici potrebbe trasformarsi in un display interattivo che interpreta i nostri gesti?  Tom Cruise nel film Mi...

  • Il pianeta simile al nostro sul sistema solare di Tau Ceti, la fine dei satelliti Ebb e Flow e le nuove scoperte sugli ammassi globulari


    Publish In: News Astronomia
  • Gli ufo ripresi in pieno spazio aperto dalla webcam della Nasa


    Publish In: Le Prove
  • Ecco come secondo la scienza potrebbe finire il mondo


    Publish In: Profezie passate e future
  • Ufo avvistati sul nostro Sole


    Publish In: Le Prove
  • Tutti insieme a guardare Giove, altre prove di vita su Marte


    Publish In: News Astronomia
  • Le pareti interattive ed il futuro senza chiavi secondo Intel


    Publish In: Scienza e Futuro

Usare il suono per spegnere l'incendio. La nuova scoperta della DARPA

La tecnica standard per spegnere un incendio è quella di interrompere le reazioni chimiche coinvolte nella combustione. Tuttavia, dal punto di vista fisico, le fiamme sono plasmi freddi: per questo alcuni ricercatori hanno pensato che sia possibile manipolare ed estinguere le fiamme sfruttando tecniche fisiche invece che chimiche.

L’idea è venuta ai ricercatori della DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) statunitense, alle prese con il problema di riuscire a controllare piccoli incendi che si possono innescare in ambienti chiusi come stive di navi, cabina di pilotaggio di aerei e veicoli di terra, dove i normali metodi di spegnimento possono risultare poco efficaci o inutilizzabili.

Come spegnere un incendio con il suono  

Anche i campi acustici possono spegnere una fiamma.

Il programma di studio per sviluppare nuovi approcci antincendio è stato varato dalla DARPA nel 2008, dopo che il mancato controllo di un piccolo incendio sulla portaerei George Washington provocò oltre 70 milioni di dollari di danni; anche se raramente si arriva a disastri di questa entità – sottolineano i responsabili dell’agenzia – se considerati cumulativamente, i piccoli incidenti finiscono per rappresentano un serio problema.

Una delle tecnologie studiate prevede il ricorso a un generatore di campo elettrico portatile che crea un vento ionico da indirizzare sulla fiamma, e che può essere usato per spegnere fiamme alimentate da gas metano o combustibili liquidi.

Un’ulteriore possibilità è un campo acustico generato da diffusori su entrambi i lati dell’incendio. Il campo acustico aumenta la velocità dell'aria e a questo aumento corrisponde un assottigliamento dello strato. Inoltre, come è stato mostrato in un esperimento in cui era stato dato fuoco a una piscina di combustibile, il campo acustico porta alla vaporizzazione del carburante, un processo che allarga la fiamma ma ne abbassa la temperatura.

"Abbiamo dimostrato che la fisica della combustione ha ancora sorprese in serbo. Forse questi risultati stimoleranno nuove idee e applicazioni in questo particolare campo della ricerca", ha dichiarato Matthew Goodman, direttore del programma DARPA.

Video



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit