Text Size
Lunedì, Agosto 19, 2019
Scienza e Futuro Quanto pesa tutta l'umanità della Terra? La scienza risponde

Il primo fucile realizzato con una stampante 3D

Il primo fucile stampato in 3D è stato testato nei giorni scorsi. Si tratta di un calibro .22 realizzato in Canada ribattezzato "Grizzly", che per il momento non sembra funzionare a dovere. È stat...

Le 10 foto misteriose con la loro storia d'orrore

Il sito Egokick.com ha raccolto una serie di foto terrificanti. Il racconto dietro ognuna di loro è davvero degno di un romanzo dell’orrore. Il problema è che questo foto, presumibilmente, sono vere. ...

La più antica esperienza di "pre-morte" mai documentata

Il dottor Philippe Charlier, medico e archeologo ben noto in Francia per le sue indagini forensi sulla morte di personaggi storici, ha recentemente scoperto uno dei casi di Esperienza di Quasi Mor...

Tramite le nuove osservazioni satellitari è stato risolto il mistero della corona solare

Le onde di Alfven sono un centinaio di volte più intense di quanto precedentemente stimato, con ampiezze di 20 chilometri al secondo. Lo strato esterno dell'atmosfera solare, la corona, è 20 vo...

Coral Castel, il castello costruito da un solo uomo

La misteriosa costruzione di Coral Castle ancora oggi incuriosisce per la sua particolare peculiaretà che tra poco sveleremo; ma cos'è Coral Castle? Coral Castle (in italiano: Castello di corallo; no...

La materia di origine biologica sui campioni del meteorite marziano caduto in Marocco,il pericoloso asteroide 2014 KC46 non colpirà la Terra e la necessità dei fermioni di Majorana per costruire il "simulatore universale"

Se Marte sia stato mai ospitale è ancora un mistero. Il rover della NASA Curiosity, che lavora sodo esaminando rocce, praticando fori, e controllando le previsioni, non è il  solo a cercare di ca...

  • Il primo fucile realizzato con una stampante 3D


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Le 10 foto misteriose con la loro storia d'orrore


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La più antica esperienza di "pre-morte" mai documentata


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Tramite le nuove osservazioni satellitari è stato risolto il mistero della corona solare


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Coral Castel, il castello costruito da un solo uomo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La materia di origine biologica sui campioni del meteorite marziano caduto in Marocco,il pericoloso asteroide 2014 KC46 non colpirà la Terra e la necessità dei fermioni di Majorana per costruire il "simulatore universale"


    Publish In: News Astronomia

Quanto pesa tutta l'umanità della Terra? La scienza risponde

Quanto pesa l'umanità in termini di biomassa? Se lo sono chiesti i ricercatori della London School of Hygiene and Tropical Medicine arrivando a una stima ora pubblicata sulla rivista ad accesso libero “BMC Public Health”.

La questione è infatti rilevante dal punto di vista ecologico: la popolazione umana ha raggiunto da poco i sette miliardi di individui ma le necessità energetiche e di alimentazione dipendono anche dalla massa corporea complessiva dell'umanità, dalla sua distribuzione geografica e anche dalla prevalenza di sovrappeso e obesità. I ricercatori sono partiti dalle rilevazioni delle Nazioni Unite e dell'Organizzazione mondiale della sanità per arrivare a una stima della popolazione umana adulta di 287 milioni di tonnellate, 15 milioni delle quali sono dovute al sovrappeso e 3,5 milioni all'obesità.

Si tratta di valori di assoluto rilievo ma da considerare sottostimati rispetto alla realtà, poiché i dati dell'OMS utilizzati sono relativi al report SURF del 2005.

Tutto il "peso" dell'umanità sul pianeta

Folla durante una manifestazione religiosa in India. L'Asia viene spesso citata in tema di sovrappopolazione, ma pur costituendo il 61 per cento della popolazione mondiale, ne costituisce solo il 13 per cento in termini di biomassa

Sorprendenti sono le differenze regionali, che sembrano riprodurre in fotocopia le disuguaglianze economiche e sociali: a fronte di un peso medio individuale mondiale di 62 chilogrammi, il Nord America guadagna il primo posto nella classifica per nazioni con una media di 80,7 chilogrammi. Rapportato alla popolazione, significa che il Nord America rappresenta il 34 per cento della massa umana mondiale con solo il 6 per cento della popolazione, mentre l'Asia costituisce solo il 13 per cento della biomassa mondiale e il 61 per cento della popolazione.

“I nostri risultati sottolineano l'importanza di tenere conto anche della biomassa invece che solo della popolazione quando si considera l'impatto biologico di una specie, specialmente nel caso degli esseri umani”, ha spiegato Sarah Walpole, che ha partecipato allo studio.

La battaglia per un minore impatto umano sull'ambiente terrestre passa anche quindi dalle misure di cura e di prevenzione del sovrappeso e dell'obesità, che generalmente sono concepite per proteggere la salute dei cittadini.

"Chiunque è disposto ad accettare l'idea che la crescita della popolazione mondiale possa minacciare la sostenibilità ambientale”, ha concluso Ian Roberts, che ha guidato lo studio. “I nostri risultati mettono all'attenzione di tutti che anche il peso eccessivo degli individui rappresenta una minaccia per la sostenibilità”.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit