Text Size
Martedì, Dicembre 18, 2018
Scienza e Futuro Illumishare: il futuro dell'interazione secondo Microsoft

Il tempio di re Salomone

Uno dei posti più famosi delle ere antiche è senza dubbio il tempio di re Salomone, il re famoso per la sua leggendaria saggezza donata da Dio stesso, famoso per la costruzione e per la ricchezza che ...

Perfezionata la tecnologia che permette di sfruttare l'urina a fini energetici

CAGLIARI - Le battute sono facili, ma i risultati scientifici a volte possono portare maggiore soddifazioni. Ottenere energia autoprodotta dall'urina, risparmiando su benzina, gasolio e corrente ...

La sonda spaziale Soho filma un Ufo vicino al Sole

Un oggeto incredibile non identificato è stato filmato dalla sonda spaziale Soho vicino al Sole. L'oggetto in questione ad un certo punto si materializza proprio vicino la corona del Sole e si nota,...

Teoria delle Stringhe e Dimensioni Extra

La teoria delle stringhe, talvolta definita teoria delle corde, è una teoria della fisica che ipotizza che la materia, l'energia e in alcuni casi lo spazio e il tempo siano in realtà la manifestazione...

Nuove definizioni scientifiche per Plutone, le ultime scoperte del satellite Plank ed il lato nascosto di Mercurio

Prima del 2006 Plutone era il nono pianeta del sistema Solare. Oggi questo piccolo corpo dalla forma sferica è classificato pianeta nano. Una definizione che però potrebbe non essere ancora quella...

L'incredibile Ufo avvistato a Brema che ha causato la cancellazione dei voli

Dagli anni ’50 l’esistenza degli Ufo ha inquietato o eccitato (a seconda delle personali reazioni) la fantasia popolare, con tanto di avvistamenti rivelatisi poi delle bufale. Al punto che ormai s...

  • Il tempio di re Salomone


    Publish In: La Nostra Storia
  • Perfezionata la tecnologia che permette di sfruttare l'urina a fini energetici


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La sonda spaziale Soho filma un Ufo vicino al Sole


    Publish In: Le Prove
  • Teoria delle Stringhe e Dimensioni Extra


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Nuove definizioni scientifiche per Plutone, le ultime scoperte del satellite Plank ed il lato nascosto di Mercurio


    Publish In: News Astronomia
  • L'incredibile Ufo avvistato a Brema che ha causato la cancellazione dei voli


    Publish In: Le Prove

Illumishare: il futuro dell'interazione secondo Microsoft

Nei cantieri Microsoft sono diverse le idee ancora in fase di elaborazione potenzialmente in grado di rivoluzionare il presente ed il futuro della tecnologia. Tra queste, IllumiShare rappresenta sicuramente una delle più interessanti e, probabilmente, una di quelle più vicine al divenire realtà, come evidenziato da una dimostrazione video delle potenzialità di tale strumento per la condivisione di uno spazio fisico in tempo reale con altre persone.


IllumiShare è un sistema studiato nei laboratori di Redmond il quale permette di realizzare un’area condivisa su di una qualunque superficie e consente ad altre persone di lavorarci in tempo reale. Utilizzando quella che a primo impatto può sembrare una semplice lampada si può quindi proiettare una luce sulla superficie desiderata la quale delimita la regione condivisa. Qualsiasi cosa accada all’interno di tale zona verrà registrata e proiettata nell’area condivisa del proprio interlocutore, realizzando ad esempio un foglio comune sul quale scrivere.

Le potenzialità di IllumiShare sono dunque piuttosto elevate, in quanto consente di collaborare in maniera diretta con altre persone ovunque esse si trovino. La dimostrazione effettuata dal ricercatore Microsoft Sasa Junuzovic mette infatti in risalto differenti applicazioni di tale sistema, il quale permette ad esempio di disputare una partita di carte utilizzando strumenti fisici e non virtuali, di collaborare ad un documento cartaceo oppure di confrontare oggetti per qualsivoglia scopo.

IllumiShare, insomma, porta l’interazione fisica su di un livello virtuale, simulando la presenza di oggetti sulla superficie dinanzi a sé e riflettendo su tutte le aree condivise quanto accade su ciascuna di esse. Attualmente, lo stato dei lavori sembrerebbe essere piuttosto avanzato, con i principali problemi che a quanto pare sarebbero stati già superati nel migliore dei modi dagli ingegneri che lavorano al progetto. Al momento, però, non è dato sapere se e quanto il tutto verrà trasformato in un prodotto da distribuire su larga scala.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit