Text Size
Domenica, Gennaio 17, 2021
Scienza e Futuro Facendo esercizio fisico, secondo la scienza, si modifica anche il DNA

Nelle remote paludi della Spagna sorgeva Atlantide

Un gruppo di ricercatori internazionali ha annunciato di avere scoperto il punto in cui sorgeva la leggendaria città di Atlantide, identificandolo nelle remote paludi della Spagna sud-occidentale...

Real mistery:il mistero della donna che attraversa un fantasma in Giappone

In un video girato su una strada del Giappone succede qualcosa di davvero strano. Una passante, durante la sua passeggiata, passa attraverso una "persona" senza accorgersene. Possibile che alcuni fa...

Lo straordinario video dell'Ufo in modalità invisibile scoperto con una telecamera IR

Il filmato spettacolare che vi mostriamo è stato registrato la sera del 16 Settembre 2016, da un elicottero della Polizia Nazionale (National Police Air Service) attraverso una telecamera FLIR gesti...

Le caratteristiche dei rapimenti alieni investigate da Karla Turner

Il dott. Jacques Vallee ha più volte sottolineato delle similitudini che esistono tra i racconti di esperienze ufologiche e di rapimento alieno e i racconti del folklore popolare e le favole. Io n...

La cometa Lovejoy visibile nei primi giorni di Gennaio, l'ipotesi alternativa sull'energia oscura e l'avvicinamento della sonda Dawn al pianeta nano Cerere

Il 2015 si apre con una piacevole sorpresa nei cieli serali: il passaggio della cometa C/2014 Q2 o più semplicemente Lovejoy, dal nome del suo scopritore, l’astrofilo australiano Terry Lovejoy. La...

Lo strano caso delle pietre che bruciano a San Diego in USA

Una donna ustionata da due sassi raccolti in riva all’oceano, a San Diego: un fenomeno eccezionale, che nonostante le analisi di laboratorio per molti versi resta ancora un mistero da chiarire e s...

  • Nelle remote paludi della Spagna sorgeva Atlantide


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Real mistery:il mistero della donna che attraversa un fantasma in Giappone


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Lo straordinario video dell'Ufo in modalità invisibile scoperto con una telecamera IR


    Publish In: Le Prove
  • Le caratteristiche dei rapimenti alieni investigate da Karla Turner


    Publish In: Le Prove
  • La cometa Lovejoy visibile nei primi giorni di Gennaio, l'ipotesi alternativa sull'energia oscura e l'avvicinamento della sonda Dawn al pianeta nano Cerere


    Publish In: News Astronomia
  • Lo strano caso delle pietre che bruciano a San Diego in USA


    Publish In: Uomini e Misteri

Facendo esercizio fisico, secondo la scienza, si modifica anche il DNA

Che l'esercizio fisico faccia bene alla salute è un fatto noto e dimostrato innumerevoli volte. Difficile tuttavia immaginare che l'effetto positivo arrivi fino a un livello biologico fondamentale come quello genetico, come invece ha riscontrato una nuova ricerca - illustrata sulle pagine della rivista “Cell Metabolism” - che ha scoperto come anche pochi minuti di esercizio possano produrre, in persone inattive ma in buona salute, un cambiamento immediata del DNA.

Ovviamente, il codice genetico codificato dalla sequenza nucleotidica delle cellule muscolari non cambia con l'esercizio: le modificazioni riguardano altri aspetti chimici e strutturali del DNA e sembrano rappresentare i primi eventi di una riprogrammazione genetica dei muscoli che ha lo scopo di variare il metabolismo celluare e, in ultima istanza, aumentare la forza e la resistenza muscolare.

“I nostri muscoli hanno una plasticità incredibile”, spiega Juleen Zierath, del Karolinska Institut svedese. “Spesso si dice che siamo quello che mangiamo: almeno per i muscoli ciò è vero; se non li usiamo li perdiamo e quello che abbiamo scoperto è uno dei meccanismi che permette che ciò avvenga”.

I cambiamenti relativi al DNA in questione sono noti come modificazioni epigenetiche e coinvolgono l'attivazione o la disattivazione di marcatori genetici, in particolare sui nucleotidi, generalmente indicati con le lettere A, G, T e C. Secondo i risultati del nuovo studio, il DNA delle cellule dei muscoli scheletrici di persone che hanno da poco effettuato un esercizio fisico mostra un numero di gruppi metile inferiore rispetto a quello che si misura in assenza di esercizio. In particolare, la metilazione attiva geni importanti per l'adattamento dei muscoli all'esercizio.

Sulla base dei risultati ottenuti, i ricercatori hanno ipotizzato che anche la caffeina introdotta nell'organismo con il caffè del mattino sia in grado di influire sui muscoli secondo meccanismi analoghi. Per quanto riguarda la caffeina, Zierath sottolinea infatti che questa sostanza è in grado di riprodurre la contrazione muscolare che si verifica in seguito all'esercizio fisico. In termini generali, i risultati mostrano con tutta evidenza che il nostro genoma è molto più dinamico di quanto si pensasse.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit