Text Size
Mercoledì, Luglio 26, 2017
Scienza e Futuro La straordinaria resistenza della tela del ragno che resiste agli uragani

La tecnica che fa, e farà, nascere i bambini da tre genitori

E' in buona salute il bambino nato grazie a una tecnica controversa che mescola il DNA di tre persone, stando alle dichiarazioni del portavoce del gruppo di medici che ne ha permesso la nascita. Jo...

L'Ufo avvistato durante l'apertura delle olimpiadi

Durante l'apertura delle olimpiadi di Londra sembra che gli unici spettatori non fossero solo umani difatti, come potete vedere nel video seguente, un Ufo è stato filmato durante le esplosioni pirot...

La Nasa censura alcune immagini di veicoli alieni fotografati sul Sole

È bufera sulla NASA! Alcuni appassionati di ufologia si sono accorti che alcune immagini, forse mostrate al pubblico dall’agenzia spaziale, senza ‘studiarle’ prima,  sono state ‘censurate’ . Nelle...

Dopo un avvistamento Ufo nasce un ibrido tra un maiale e un alieno in Guatemala

Ha la testa mezzo uomo-mezzo Et 13:01 - In un villaggio del Guatemala, a Santa Cruz El Chol, dopo l'avvistamento di un Ufo, è nato un maialino con una testa a metà tra il volto umano ...

L'UFO "controllato" dall'aereonautica svedese

Un utente di YouTube svedese che si fa chiamare 'Cosmicstartraveler'ha postato riprese di UFO nelle vicinanze del suo luogo di residenza, vicino alla città di Goteborg in Svezia. Circa due settim...

Le prime Galassie dell'Universo osservate da Hubble,la simulazione computerizzata dell'Universo e la stella che si avvicina ad un buco nero

Un team di ricercatori si è avvalso del cosiddetto effetto delle lente gravitazione per osservare con l’Hubble Space Telescope della NASA e dell’ESA per rivelare il più grande campione  delle più ...

  • La tecnica che fa, e farà, nascere i bambini da tre genitori


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'Ufo avvistato durante l'apertura delle olimpiadi


    Publish In: Le Prove
  • La Nasa censura alcune immagini di veicoli alieni fotografati sul Sole


    Publish In: Le Prove
  • Dopo un avvistamento Ufo nasce un ibrido tra un maiale e un alieno in Guatemala


    Publish In: Le Prove
  • L'UFO "controllato" dall'aereonautica svedese


    Publish In: Le Prove
  • Le prime Galassie dell'Universo osservate da Hubble,la simulazione computerizzata dell'Universo e la stella che si avvicina ad un buco nero


    Publish In: News Astronomia

La straordinaria resistenza della tela del ragno che resiste agli uragani

La resistenza delle tele intessute dai ragni ha sempre affascinato l'uomo, che ne ha cercato il segreto della robustezza nella composizione chimica della  seta. Da sola, tuttavia, questa non può spiegare la capacità delle ragnatele di resistere a forze come quelle sviluppate dai venti di un uragano.

Ora un gruppo di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology e del Politecnico di Torino è riuscito a risolvere il mistero, scoprendo attraverso sofisticate simulazioni al computer il progetto strutturale complessivo che permette alla ragnatela simili prestazioni.

I segreti ingegneristici della tela del ragno

Lo studio, pubblicato sulla rivista "Nature", ha dimostrato in primo luogo che, come prevedibile, quando una qualsiasi parte della ragnatela viene perturbata, essa reagisce in modo complessivo, permettendo al ragno di accorgersi della presenza di un insetto intrappolato. Tuttavia, i filamenti radiali e quelli a spirale hanno ruoli diversi nell'attenuazione del movimento, e quando le sollecitazioni sono particolarmente forti, alcuni di essi vengono sacrificati per permettere alla rete nel suo complesso di sopravvivere.

Il concetto di cedimenti selettivi localizzati nella ragnatele è interessante poiché diverge dai principi strutturali in gioco in molti materiali biologici, osservavano i ricercatori: per esempio, i diversi componenti costitutivi dell'osso distribuiscono lo stress su tutta la struttura, che in tal modo, però, prima di un cedimento tende a essere danneggiata complessivamente.

I segreti ingegneristici della tela del ragnoS

imulazione del comportamento strutturale della ragnatela eseguita da S. Cranford & M.J. Buehler/MIT

Al contrario, una tela di ragno è organizzata in modo da mostrare una risposta non lineare allo stress che le conferisce una maggiore resistenza ai difeti strutturali rispetto a quella esibita dai materiali che hanno un comportamento elastico lineare o elastico-plastico. In particolare, questo comportamento non lineare permette di sacrificare aree locali in modo che un cedimento non pregiudichi la funzionalità complessiva della ragnatela, anche se con una capacità ridotta. Per esempio, quando il problema riguarda un filamento radiale, la ragnatela si deforma di più di quando è interessato un filamento a spirale. Tuttavia, quando entrambi i tipi di filamento sono sotto grande stress solo uno cede.

Si tratta, osservano gli autori, di una strategia intelligente, se l'alternativa è quella di dover fare un'intera, nuova ragnatela, un compito che richiede un impegno energetico tutt'altro che indifferente per il ragno. Gli ingegneri, concludono i ricercatori, potrebbero imparare dalla natura e adottare le strategie di progettazione più appropriate per specifiche applicazioni.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit