Text Size
Lunedì, Agosto 19, 2019
Scienza e Futuro Energy Catalyzer, il primo reattore a reazione nucleare debole che potrà cambiare il Mondo

La misteriosa moria di corvi in Arkansas

E' una notizia che farebbe la gioia di Edgar Allan Poe, l'autore del celeberrimo racconto "Il Corvo". Ma se allora il corvo era il messaggero della pazzia dello scrittore, oggi i corvi cadono dal c...

Armi moderne: BigDog il quadrupede robot

BigDog è un robot quadrupede dinamico e stabile creato nel 2005 dalla Boston Dynamics con Foster-Miller, il Jet Propulsion Laboratory, e la Harvard University Concord Field Station. BigDog è finanz...

Il luogo segreto dove Google progetta il futuro

IL LUOGO è segreto, anzi segretissimo, ma esiste. E' una vera bat-caverna, irraggiungibile ai più e pieno di ogni sorta di tecnologia futuristica. Solo che Batman in questo caso è Sergey Brin, u...

La bellissima galassia M101 visibile questo mese, i primi turisti spaziali pronti per partire e la radiazione cosmica dell'ammasso galattico RX J1347.5–1145

M101, situata in direzione della costellazione dell’Orsa Maggiore, è senza dubbio una tra le galassie più immortalate ed iconiche. Vi chiedete il perché di questa celebrità? La risposta tutta è n...

Lettera Politico Norvegese

Sono un politico norvegese..Vorrei parlare delle cose difficili che accadranno dal 2008 al 2012. Il governo norvegese sta costruendo basi sotterranee e bunker in numero sempre maggiore.Israele e molti...

Profezia Meteorite

Diverse profezie vedono nel 21 Dicembre 2012 la fine del mondo a causa di un meteorite. Ma cosa succederebbe se davvero un meteorite dovesse colpire il nostro bellissimo pianeta? Nel video di seguito ...

Energy Catalyzer, il primo reattore a reazione nucleare debole che potrà cambiare il Mondo

Sono diversi anni che si sente parlare della possibilità di ottenere energia da fusione nucleare fredda, le prime segnalazioni non confermate di esperimenti simili risalgono al 1989 ad opera degli scienziati Fleshmann e Pons, un esperimento che all'epoca suscitò speranze e illusioni.


Ma tra conferme e smentite pare che un gruppo di italiani ci sia riuscito lì dove molti hanno fallito, non si tratta proprio di fusione nucleare fredda ma di reazioni nucleari a energia debole (LENR). Nonostante lo scetticismo intenso, una piccola comunità di scienziati nel tempo ha continuato lo studio delle reazioni di fusione quasi a temperatura ambiente. Giorno 14 gennaio, due scienziati italiani Andrea Rossi e Sergio Focardi dell'Università di Bologna hanno tenuto una conferenza stampa durante la quale hanno presentato un dispositivo in grado di produrre 12 kW di potenza termica, con un ingresso di soli 0,6 kW. Durante la conferenza stampa  in cui hanno partecipato circa 50 persone, è stato presentato "l'Energy Catalyzer" un reattore capace di effettuare una fusione di nickel-idrogeno. E' stato detto che il reattore è ben oltre la fase di ricerca e hanno in programma di iniziare la produzione di dispositivi commerciali nel breve periodo. Se tutto questo fosse confermato e non siamo difronte alla solita bufala sarebbe una svolta epocale, staremo a vedere.

 

Energy Catalyzer Bologna University Test 1/3

Energy Catalyzer Bologna University Test 2/3

Energy Catalyzer Bologna University Test 3/3

Bibliografia:


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit