Text Size
Martedì, Maggio 30, 2017
Scienza e Futuro La nuova scoperta del ghiaccio elettrico

Dal Giappone il cane robot che guiderà i ciechi

E' in grado di guidare il padrone indicando, con voce femminile, il percorso e gli ostacoli. Il debutto dell'animale meccanico risale al 2005 ma la sua prima versione non riusciva a superare nemme...

Secondo il biochimico Aubrey de Grey vivremo fino a 1000 anni di età

Aubrey David Nicholas Jasper de Grey (Londra, 20 aprile 1963) è un biochimico inglese. Ha studiato alla "Sussex House School" , alla "Harrow School" e al "Trinity Hall" di Cambridge mentr...

Le Amazzoni:il mistero delle antiche guerriere

Un popolo di cui molto si è sentito parlare è quello delle amazzoni. Ma è esistito davvero questo popolo guerriero? Secondo antiche fonti greche le donne guerriere venivano tradizionalmente governa...

Matthias Stormberger e le profezie sul futuro e la III Guerra Mondiale

Molto poco si sa sul veggente bavarese del diciannovesimo secolo che fu in grado di prevedere con grande accuratezza gli eventi che sarebbero accaduti nel ventesimo secolo.La maggior parte dei suoi ...

Storie di reincarnazione:il misterioso caso di Shanti Devi

Tra i fatti più clamorosi e meglio documentati a sostegno della reincarnazione, spicca il caso di Shanti Devi, riportato dal noto giornalista Svedese, Sture Lonnerstrad nel libro “Il Ritorno di Shan...

Il generale Miller degli Stati Uniti dichiara la minaccia di uno scontro con eserciti ibridi ed omini verdi

Come riportato dal sito web di informazione OpenMinds, in una conferenza organizzata poche settimane fa presso l’Università di Norwich, il generale Mark A. Milley, capo di stato maggiore dell’Eserc...

  • Dal Giappone il cane robot che guiderà i ciechi


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Secondo il biochimico Aubrey de Grey vivremo fino a 1000 anni di età


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Le Amazzoni:il mistero delle antiche guerriere


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Matthias Stormberger e le profezie sul futuro e la III Guerra Mondiale


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Storie di reincarnazione:il misterioso caso di Shanti Devi


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il generale Miller degli Stati Uniti dichiara la minaccia di uno scontro con eserciti ibridi ed omini verdi


    Publish In: Le Prove

La nuova scoperta del ghiaccio elettrico

Un gruppo di ricercatori ha creato un filamento di ghiaccio in cui i legami puntano tutti nella stessa direzione, così da creare un campo elettrico

Un filamento di ghiaccio ferroelettrico è stato ottenuto da un gruppo di ricercatori cinesi della Xiamen University, che descrivono il fenomeno in un articolo pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences.

Per quanto sia una molecola apparentemente semplice, quella dell’acqua mostra comportamenti molto singolari che continuano a suscitare l’interesse degli scienziati. E’ noto per esempio che a seconda della temperatura e della pressione in cui si trova, il ghiaccio può assumere forme fra loro molto differenti.

Ogni molecola d’acqua è portatrice di un minuscolo campo elettrico, ma dato che quando l’acqua solidifica la loro disposizione è casuale e i legami puntano in direzioni differenti, i loro effetti si cancellano e il campo complessivo del ghiaccio è nullo. I legami dl ghiaccio ferroelettrico puntano invece tutti nella stessa direzione, così da creare un campo elettrico.

Alcuni ricercatori hanno ipotizzato che questa singolare forma di ghiaccio possa esistere sui pianeti esterni, come Urano, Nettuno o Plutone. La produzione di ghiaccio ferroelettrico in laboratorio era finora riuscita solo a livello monodimensionale e in uno stato eterogeneo, in cui cioè si ha una mescolanza di fasi.

In questo nuovo studio, i ricercatori hanno sintetizzato un ghiaccio ferroelettrico monodimensionale omogeneo congelando un “filamento” di acqua. Per creare questo filamento i ricercatori hanno progettato sottilissimi nanocanali ciascuno dei quali può contenere esattamente 96 molecole di H2O per unità di cella. Abbassando progressivamente la temperatura da quella iniziale di 77 °C, hanno trovato che sotto i 4°C la sostanza andava incontro a una transizione di fase che la trasformava in ghiaccio 1D e che a questa temperatura e quella di -98°C mostrava una notevole anomalia dielettrica.

“Sappiamo che il punto di solidificazione è differente da quello che si ha in condizioni normali a causa del confinamento in nanocanali. Perché il ghiaccio 1D si formi a una temperatura superiore è ancora una questione aperta”, ha detto Xiao Cheng Zen, che ha diretto lo studio.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit