Text Size
Domenica, Luglio 05, 2020
Scienza e Futuro La prima città sotterranea sarà in Siberia

Il misterioso rumore di fondo conosciuto come l'Hum

Il fenomeno, le cui prime segnalazioni risalgono a circa quarant’anni fa, è descritto dai testimoni come un suono che si insinua lentamente nel buio, e una volta cominciato, non finisce finchè non...

Secondo le informazioni riservate raccolte da Luca Scantamburlo, l'uomo è già stato su Marte

Secondo alcune informazioni riservate raccolte da Luca Scantamburlo – scrittore e ricercatore freelance, la NASA nel 1970 avrebbe organizzato ben due missioni segrete su Marte in collaborazione con...

Il mistero della Caverna dei Cristalli

Alcuni di voi avranno già sentito parlare della Caverna dei Cristalli, un luogo sotterrano dalle temperature estreme, formazioni cristalline di dimensioni ciclopiche e un perfetto terreno di studi...

Il filmato dell'Ufo avvistato a Cincinnati in Ohio

Il resoconto del testimone: Mentre stavo tornando a casa dopo il lavoro ven 2012/09/28 Mi sono fermato a Walmart. Sulla via del ritorno vicini al camion di mio figlio, mia figlia e io abbiamo visto...

La testimonianza video dell'ufo avvistato vicino al crop circle di Avebury

Un ufo è stato filmato, da alcuni testimoni, in Inghilterra nelle vicinanze del crop circle di Avebury. Sarà una coincidenza? L'ufo in questione, come mostrato nel video seguente, cresce di dimensio...

La task force segreta dei russi per studiare e comunicare con gli Ufo

L’Unione Sovietica stava facendo passi da gigante, forse sopravanzando persino gli Stati Uniti, con chiare implicazioni sull'ipotesi extraterrestre. Le recenti rivelazioni sono opera di ex ufficiali d...

  • Il misterioso rumore di fondo conosciuto come l'Hum


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Secondo le informazioni riservate raccolte da Luca Scantamburlo, l'uomo è già stato su Marte


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il mistero della Caverna dei Cristalli


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il filmato dell'Ufo avvistato a Cincinnati in Ohio


    Publish In: Le Prove
  • La testimonianza video dell'ufo avvistato vicino al crop circle di Avebury


    Publish In: Le Prove
  • La task force segreta dei russi per studiare e comunicare con gli Ufo


    Publish In: Le Prove

La prima città sotterranea sarà in Siberia

Città sotterranea

La Siberia non è propriamente una delle mete più gettonate per le vacanze: è un Paese dal clima rigido e inospitale. Nonostante ciò, i suoi abitanti fanno di tutto per cercare di viverci al meglio.

AL RIPARO DALLE ESCURSIONI TERMICHE - La vita in superficie è molto difficile e allora perché non sfruttare il caldo tepore delle viscere della terra? Sembra un film di fantascienza e invece potrebbe accadere davvero. In Siberia, sfidando le avversità climatiche e le difficili situazioni ambientali, vogliono sfruttare un enorme «buco» che è stato scavato dai minatori per l’estrazione dei diamanti e costruire al suo interno una vera e propria città sotterranea. In grado di ospitare fino a 100mila abitanti, al centro della steppa caldissima d’estate e gelida d’inverno (oltre 25 gradi sotto zero!). È questo il progetto di Eco-City 2020, che sta già attirando l’interesse dei turisti di ogni parte del mondo. E se l’inizio dei lavori non è ancora stato deciso, su Internet sono già disponibili i dettagli del progetto, con tanto di foto e «modelli plastici».

Guarda la foto originale del progetto


DISCOTECHE E FORESTE SOTTERRANEE - La città sotterranea sarà completamente verticale e ricoperta da una gigantesca cupola di vetro per ripararla dal clima rigido della zona e sfruttare al massimo l’energia dalla luce. Per ora è solo un progetto, ma gli ingegneri russi di Ab Elis hanno già pensato a tutto e hanno studiato la vita della società sotterranea su tre sezioni che si sviluppano in verticale. Al suo interno sorgeranno fattorie, foreste e coltivazioni costruite in altezza, bar, cinema e discoteche, aree con le case realizzate su terrazzamenti, come avviene anche in Italia nelle Cinque Terre. Eco-City 2020 avrà una profondità di 525 metri, tanto quanto l’attuale miniera, e una larghezza pari a tutto il diametro della cava, oggi di 1.200 metri. La cupola di cristallo sarà interamente coperta da celle fotovoltaiche in grado di accumulare abbastanza energia solare necessaria per l’intero insediamento. Un nucleo centrale ospiterà la maggior parte dei collegamenti verticali e delle infrastrutture e sarà dotato di un centro di ricerca multi-livello.

LA MINIERA DI MIR - La miniera di Mir è il secondo “buco” scavato da mani d’uomo al mondo, secondo solo a quello di Bingham Canyon negli Stati Uniti. La miniera è profonda 525 metri e ha un diametro di 1200 metri. Lo spazio aereo sopra il buco è chiuso: è tale la forza d’aspirazione causata dalle correnti che si sprigionano dal buco che alcuni elicotteri vi furono trascinati dentro. La miniera venne scoperta il 13 giugno del 1955 e cominciò a diventare operativa nel 1957 diventando la più grande miniera di diamanti dell’Urss. Fu chiusa nel 2001 e riaperta recentemente. I diamanti sono ormai esauriti e negli anni 70 si è proceduto con un sistema di gallerie artificiali che hanno permesso il rifiorire del minerale che sarà adesso estraibile per i prossimi trent’anni circa. Di fatto, sembra che il progetto della città sotterranea sia destinato a rimanere tale. Una provocazione probabilmente più che un piano fattibile. Le condizioni di vita delle persone in un tale sistema sono del tutto non testate, anche se esistono esempi similari, come quello della città di Toronto in Canada dove gli abitanti hanno anche loro seri problemi per via delle temperature rigidissime invernali. Ma il progetto siberiano è molto più complesso: 100mila persone avrebbero diritto all’aria e alla luce in condizioni estreme, quasi con il contagocce. Forse, più che vita, quella degli abitanti di Eco-City sarebbe sopravvivenza…


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit