Text Size
Martedì, Gennaio 22, 2019
Razze Aliene I Dargos

Scoperto un nuovo tipo di superconduttività

Nel centenario della scoperta della superconduttività, ricercatori dell'Università del Massachusetts ad Amherst e del Royal Institute of Technology svedese hanno pubblicato una serie di t...

Il TR-3A Black Manta. Quando l'uomo cerca di imitare la tecnologia aliena

Il TR-3A Black Manta vanta la reputazione di essere un prototipo spia dei servizi segreti militari degli United States Of America ed è sicuramente un programma "Top Secret" non classificato...

Prahlad Jani: l'uomo che non mangia e beve da 70 anni

Per la scienza è ancora tutto un mistero. I medici dell’esercito indiano stanno tenendo sotto osservazione un santone, Prahlad Jani di 83 anni ma chiamato rispettosamente Mataji, per scoprir...

Large Hadron Collider

Il Large Hadron Collider (LHC) è un acceleratore di particelle, collaudato presso il CERN di Ginevra, per collisioni tra protoni e ioni pesanti. LHC è l'acceleratore di particelle più grande e potente...

La caduta dei meteoriti in Russia e gli Ufo che osservano immobili

Durante la caduta dei famosi meteoriti in Russia un testimone registrò l'avvenimento con il suo cellulare ma guardandolo meglio si è poi notato che c'era anche un altro strano oggetto immobile nel c...

Il mantello dell'invisibilità spaziale, quando la fantascienza diventa realtà

Uno sviluppo interessante nel campo dell'ottica è la proposta, e la successiva messa a punto, di un mantello dell'invisibilità spaziale, ossia di una struttura che può rendere invisibile qualsiasi o...

  • Scoperto un nuovo tipo di superconduttività


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il TR-3A Black Manta. Quando l'uomo cerca di imitare la tecnologia aliena


    Publish In: La Nostra Storia
  • Prahlad Jani: l'uomo che non mangia e beve da 70 anni


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Large Hadron Collider


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • La caduta dei meteoriti in Russia e gli Ufo che osservano immobili


    Publish In: Le Prove
  • Il mantello dell'invisibilità spaziale, quando la fantascienza diventa realtà


    Publish In: Scienza e Futuro

I Dargos

Zanfretta descrive questi alieni come di pelle verde e increspata, alti quasi tre metri, grandi punte sulla testa e occhi triangolari gialli; egli dichiara che proverrebbero da un pianeta morente della "terza galassia" di nome "Titania", e avrebbero visto nella Terra uno dei possibili pianeti su cui trasferirsi in futuro. Gli alieni si chiamerebbero "Dargos", e sarebbero del tutto pacifici. Non si è a conoscenza della loro aspettativa di vita e del loro rapporto, se c'è, con le altre razze aliene


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit