Text Size
Lunedì, Ottobre 14, 2019
Profezie passate e future Nibiru e il 2012

L'arrivo delle antenne quantistiche

Le particelle intrappolate oscillano come gli elettroni nei poli di un'antenna TV, creando campi elettromagnetici che possono essere accoppiati Coppie di antenne in grado di scambiare ...

Le misteriose Tavole del Michigan

Le tavole del Michigan rappresenterebbero la prova inconfutabile che il Continente Americano fu colonizzato ben prima della scoperta di Colombo: fatte d'argilla, ardesia o rame furono estratte a mi...

I segreti Nasa sugli UFO violati da un hacker inglese

 LONDRA. Con la frangetta scura e gli occhi a mandorla, ha l'aria vagamente stranita di Mister Spock. Il che non stona più di tanto, visto che Gary McKinnon, lo hacker che gli Stati Uniti accusano di ...

Una nuova stella nova in cielo, il prolungamento della missione del satellite Fermi e l'inversione polare del Sole

È apparsa il 14 agosto, lì dove prima non era possibile distinguere nulla: una “nuova stella”, una nova. A individuarla è stato un astronomo dilettante giapponese, Koichi Itagaki, mentre osservava...

Realizzato il prototipo del primo network quantistico. Uno sguardo nel futuro

Le tecnologie quantistiche sono il futuro dei computer, ma ci si arriverà veramente? Forse. I fisici hanno chiarito un po' meglio il cammino verso un plausibile futuro realizzando una semplice rete ...

Il Quasar più lontano finora rilevato, pericolo evitato sulla stazione spaziale e il piccolo asteroide che ha mancato la Terra

E' il quasar più distante finora individuato e anche quello che sta suscitando accesi dibattiti. Si trova a oltre 12 miliardi di anni luce, e prima di individurlo ci sono voluti cinque anni di rice...

  • L'arrivo delle antenne quantistiche


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Le misteriose Tavole del Michigan


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • I segreti Nasa sugli UFO violati da un hacker inglese


    Publish In: Le Prove
  • Una nuova stella nova in cielo, il prolungamento della missione del satellite Fermi e l'inversione polare del Sole


    Publish In: News Astronomia
  • Realizzato il prototipo del primo network quantistico. Uno sguardo nel futuro


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il Quasar più lontano finora rilevato, pericolo evitato sulla stazione spaziale e il piccolo asteroide che ha mancato la Terra


    Publish In: News Astronomia

Nibiru e il 2012

Negli anni recenti, il lavoro di Zecharia Sitchin ha generato molta attenzione da parte di ufologi e vari cospiratori. Zecharia afferma di aver scoperto, tramite le sue traduzioni dei testi Sumeri, evidenze che la razza umana fosse in passato visitata da gruppi di extraterrestri provenienti da un pianeta distante dal nostro sistema solare.


Parte di tale teoria si lega in un'interpretazione astronomica del mito della Creazione Babilonese, Enuma Elish, nella quale Zecharia scambia i nomi degli Dei con quelli dei pianeti.



Le teorie di Sitchin propongono i pianeti Tiamat e Nibiru, dove Tiamat si esisteva tra Marte e Giove. Sitchin, inoltre, postulò che Tiamat fosse un pianeta in un sistema solare molto diverso dal nostro, come forma, la cui orbita fosse distrutta dall'arrivo di un largo pianeta, o piccola stella (inferiore alle venti volte le dimensioni di Giove), che passò attraverso il Sistema Solare tra i 65 milioni e 4 miliardi di anni fa. Le due orbite causarono la collisione di Tiamat con una luna di questo oggetto, nota come Nibiru. Gli effetti di tale collisione sono considerati, da parte di alcuni scienziati, essere l'origine della cintura d'asteroidi del nostro sitema solare, la luna ed il nostro Pianeta Terra.

Per i Babilonesi, Nibiru era il corpo celeste, o regione, associato al Dio Marduk. Tale parola è priva di significato certo. A causa di ciò,il pianeta Nibiru è talvolta riferito come Marduk. Sitchin ipotizza ch'esso è un pianeta con un'orbita altamente ellittica attorno al Sole, con un passaggio al Perielio di circa 3600 anni. I vari passaggi ipotizzati, di tale pianeta, sono tra i 3600 ai 3760, forse 3741. Egli afferma anche che Nibiru, o Marduk, fosse un pianeta simile al nostro come tecnologia e razza, chiamata Annunaki, i quali visitarono la terra in cerca di particelle d'oro.

Questi avrebbero colonizzato la Terra 445.000 anni fa e si sarebbero ibridati con l'Homo Erectus locale per generare l'Homo Sapiens Sapiens.

Secondo alcune teorie Nibiru farà ritorno nel Sistema Solare nel 2012, e il 21 dicembre 2012 incrocerà l'orbita della Terra. I poli magnetici di Nibiru, molto più potenti di quelli terrestri, causeranno una catastrofe a livello globale sul nostro pianeta. Ci saranno terremoti spaventosi che faranno crollare abitazioni e ogni altro artefatto umano, spaventosi maremoti che sommergeranno molti continenti. L' umanità verrà dimezzata, gli unici a salvarsi saranno quelli che si rifugeranno in montagna. Dopo il 2012 la Terra verrà profondamente cambiata, i continenti saranno molto diversi da quelli di oggi. L'Europa verrà completamente sommersa, come anche il sud America e l'Asia orientale. Emmergerebbero nuovi continenti, tra cui Atlantide. Secondo i maya, a questo punto inizierebbe una nuova era, un nuovo "lungo computo" che terminerebbe tra altri 3600 anni, con un nuovo passaggio di Nibiru. A confermare tale teoria ci sarebbe un politico norvegese, il quale affermerebbe che i governi USA ed Europei sanno di Nibiru e stanno costruendo rifugi sotteranei per salvare circa 1.000.000 di persone, coloro che dovranno poi ripopolare la Terra. Secondo quest'uomo si salverebbero solo i politici, i medici, gli avvocati e i ricchi.Questo politico infine sostiene che gli unici esseri umani a salvarsi saranno quelli che verranno salvati. tutti gli altri, anche se dovessero sopravvivere al passaggio di Nibiru, verranno uccisi dai militari.

Di seguito il video di una conferenza tenuta a Parma che parla e spiega "nibiru"


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit