Text Size
Venerdì, Ottobre 20, 2017
Preparativi 2012 Per il 2012? Mi costruisco il bunker

Il mistero delle enormi giare giganti nel Laos.

Migliaia di enormi giare giganti di pietra sono sparse per la pianura di Khouang Xien, nel Laos, formando una delle collezioni archeologiche più bizzarre ed enigmatiche del pianeta, con formazioni...

Nuove sorprese dalla nebulosa del Granchio, l'acqua delle comete e l'ozono di Venere

La Nebulosa del Granchio non smette di sorprendere. Un gruppo di ricerca ha infatti annunciato di aver misurato un'emissione di radiazione gamma proveniente dal centro della nebulosa che supera il ...

Il telescopio Herschel e i filamenti delle nubi di gas,il buio oltre le stelle e nuovi ritardi per il lancio del James Webb

All’interno delle nubi di gas che occupano le vaste regioni di spazio fra stella e stella, si formano talvolta dei lunghi filamenti. È a queste scie gassose che il telescopio Herschel, dell’Agenzia...

La guerra che la maggior parte di noi ignora. La guerra del cyberspazio

Nelle scorse settimane il Pentagono ha chiarito che la guerra informatica non è più solo una minaccia futuribile, è già una realtà. I sistemi informatici di agenzie governative degli Stati Uniti e d...

Gli articoli più letti nel 2014

Il 2014 è stato un anno interessante e nel ringraziarvi di averci seguito, noi dello staff di Videomisteri, vi proponiamo di seguito gli articoli che sono stati più seguiti nel 2014. Buona navigazio...

Stella "super centrifuga", "parcheggi spaziali" e materia strana

Una super centrifuga cosmica. Così è stata definita una stella nana bianca che presenta caratteristiche record: è piccola circa la metà rispetto al nostro pianeta, ma possiede una massa superiore a qu...

  • Il mistero delle enormi giare giganti nel Laos.


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Nuove sorprese dalla nebulosa del Granchio, l'acqua delle comete e l'ozono di Venere


    Publish In: News Astronomia
  • Il telescopio Herschel e i filamenti delle nubi di gas,il buio oltre le stelle e nuovi ritardi per il lancio del James Webb


    Publish In: News Astronomia
  • La guerra che la maggior parte di noi ignora. La guerra del cyberspazio


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Gli articoli più letti nel 2014


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Stella "super centrifuga", "parcheggi spaziali" e materia strana


    Publish In: News Astronomia

Per il 2012? Mi costruisco il bunker

L'ansia per la fine del mondo può diventare un vero business. Un gruppo di circa settanta italiani, la cui identità resta misteriosa, come riporta il quotidiano La Stampa, ha costruito una cittadina-rifugio nello Yucatan, in Messico, per salvarsi dall'apocalisse che secondo la profezia dei Maya si verificherà nel 2012.

Niente evacuazioni di massa o rimedi da fantascienza, come nei migliori film catastrofici hollywoodiani, ma un città in miniatura che sorgerà su un terreno di circa 800 ettari e si chiamerà Las Aguilas (Le Aquile). Un bunker autosufficiente e dotato dei generi di prima necessità e in cui la popolazione potrà sopravvivere.

All'origine dell'idea ci sarebbe il sogno fatto da una donna del gruppo in cui veniva spinta ad andare in Messico e a costruire un rifugio vicino a un piccolo paese sui monti chiamato Xul, proprio nell'area in cui c'era un antico insediamento Maya, Kiuic.

Sulla stampa messicana, che ha riportato la notizia, sono emersi sospetti sul progetto top secret degli italiani e le autorità locali hanno scoperto che alcuni componenti del gruppo hanno chiesto e ottenuto la cittadinanza messicana. A guidare la costruzione del villaggio ci sarebbe una psicologa italiana, che al momento si troverebbe a Veracruz in presunto ritiro spirituale, ma la progettazione originaria del bunker è di Karina Valle, architetto locale che ha realizzato diversi edifici con pareti speciali in grado di sopportare cambiamenti di temperatura estremi, fuoco e altre catastrofi improvvise.

C'è stupore, intanto, tra gli abitanti della zona che hanno visto gli italiani al lavoro e il sindaco di Xul ha detto "che escono raramente dal loro insediamento e devono essere persone ricche perché hanno costruito case bellissime". Ma gli italiani ci sanno fare con gli affari. Una società di Pontedera, la Matex Security Projects, scrive ancora il quotidiano, realizza bunker anti-apocalisse: rifugi antiatomici capaci di resistere a inondazioni, attacchi chimici e batteriologici. E secondo la società, in vista del 2012, sono già stati ordinati da molte persone. (Apcom)


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit