Text Size
Venerdì, Novembre 17, 2017
Oopart Archeomisteri Lampada di Dendera

Altre nuove prove della vita su Marte, i primi risultati di Alma e l'onda atmosferica gigantesca di Giove

C’è mai stata vita su Marte? Non lo sappiamo ma è molto probabile. A dircelo è la NASA, dopo le analisi eseguite dal rover Curiosity in missione sul pianeta. Curiosity ha scavato un piccolo buco i...

Il mistero delle carcasse di strane creature trovate in giro nel Mondo

In questi ultimi anni diversi cadaveri di strane creature sono venuti allo scoperto. Il mistero è che finora non si conosce nè a che specie appartengano nè da quale specie derivino. Qualcuno ipotizz...

L'esperimento delle 100 scimmie

Nell’arcipelago giapponese esiste una scimmia il cui nome è Macaca Fuscata. Il comportamento di questa scimmia è stata studiata per circa 30 anni. L’esperimento di cui ti voglio parlare inizia nel 19...

Un nuovo passo in avanti per la scienza: il primo computer costruito senza silicio

E' STATO costruito il primo computer senza silicio: i suoi transistor sono stati realizzati utilizzando le nanotecnologie e sono fatti di nanotubi di carbonio, il materiale 'tuttofare' che apr...

Mars Plant Experiment, la prima serra marziana, lo streaming in HD dela Stazione Spaziale Internazionale e l'universo virtuale realizzato dal MIT

Rendere verde la superficie del pianeta rosso. Ecco l’ultima, curiosa sfida lanciata dalla NASA, che in meno di un decennio vuole far crescere rigogliose piantine su Marte. L’obiettivo ha già ...

Lo studio sui mini buchi neri,il pianeta sopravvissuto alla sua Stella ed il monitoraggio delle Lune del Sistema Solare

Secondo uno studio dell’Università di Pricenton i mini buchi neri non sarebbero poi così pericolosi. Anche se dovessero colpirci, si limiterebbero ad attraversare la Terra da parte a parte, senza f...

  • Altre nuove prove della vita su Marte, i primi risultati di Alma e l'onda atmosferica gigantesca di Giove


    Publish In: News Astronomia
  • Il mistero delle carcasse di strane creature trovate in giro nel Mondo


    Publish In: Uomini e Misteri
  • L'esperimento delle 100 scimmie


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Un nuovo passo in avanti per la scienza: il primo computer costruito senza silicio


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Mars Plant Experiment, la prima serra marziana, lo streaming in HD dela Stazione Spaziale Internazionale e l'universo virtuale realizzato dal MIT


    Publish In: News Astronomia
  • Lo studio sui mini buchi neri,il pianeta sopravvissuto alla sua Stella ed il monitoraggio delle Lune del Sistema Solare


    Publish In: News Astronomia

Lampada di Dendera

Le lampade di Dendera sono dei geroglifici scoperti dall'archeologo francese Auguste Mariette (Londra, 17 giugno 1832 – Londra, 4 aprile 1919) nel 1857 a circa 70 km da Tebe, nel tempio di Dendera, situato nell'omonima località dell'Egitto, sulla riva occidentale del Nilo.Qui si trovano raffigurati alcuni sacerdoti del tempio nell'atto di officiare riti intorno ad un oggetto, probabilmente un fiore di loto. Il gambo del fiore di loto è stato interpretato come un cavo elettrico di alimentazione; un sostegno che rappresenta parte della colonna dorsale del dio Osiride verrebbe invece interpretato come un avvolgimento elettrico e dei serpenti raffigurerebbero le serpentine che si trovano all'interno dei tubi di Crookes. Infine un dio tiene in mano due pugnali e questo viene interpretato come un segnale di pericolo che si troverebbe proprio in corrispondenza del punto in cui dal tubo di Crookes escono i raggi x. Chi si occupa di archeologia misteriosa, sulla base di queste interpretazioni delle figure e degli oggetti rappresentati sostiene pertanto che le incisioni raffigurino l'apparecchio citato. Questo dispositivo venne inventato circa dieci anni dopo la pubblicazione dei disegni di Dendera da parte del suo scopritore, Mariette, e se ne dovrebbe dedurre che ne fosse stata influenzata. Di seguito riporto un video realizzato da Voyager che parla di questo strano reperto


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit