Text Size
Domenica, Luglio 22, 2018
Oopart Archeomisteri Lampada di Dendera

Le profezie delle antiche sibille sulla fine del mondo

Le sibille erano donne cui si attribuiva la capacità di predirre il futuro, erano consultate da statisti di epoche antiche e da filosofi come Platone. Le sibille proferivano i loro oracoli nello stato...

Continente Perduto Mu

La storia affascinante del continente perduto Mu in cui viveva la terza razza umana, la quale aveva raggiunto un evoluzione fisica, psichica e spirituale molto più alta rispetto a noi.Un popolo che ri...

Simulazione di Galassie, il gemello dela Terra e i fulmini spettacolari di Saturno

Studiare gli ammassi di galassie è una sfida contro i limiti. Un singolo ammasso può contenere anche migliaia di galassie ed estendersi per milioni di anni luce. Con simili grandezze in gioco, la quan...

Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone

Quando si parla dell’attività solare e dei cicli di minimo e massimo della nostra stella si entra in un campo insidioso. Al momento non esistono modelli che permettano di prevedere nel dettagl...

Elisabetta Bathory, la donna soprannominata contessa Dracula famosa per i suoi bagni nel sangue umano

Erzsébet Báthory, conosciuta anche come Elisabetta Bathory, soprannominata la Contessa Dracula o Contessa Sanguinaria (magiaro Báthory Erzsébet, /ˈbaːtori ˈɛrʒeːbɛt/; Nyírbátor, 7 agosto 1560 – Čachti...

Le Misteriose Pietre di Ica

Il deserto ha una grande rilevanza archeologica, in quanto, all’inizio del 1900, furono scoperte vastissime necropoli delle culture Nasca e Paracas (datate fra il 400 a.C. e il 400 d.C.), contenenti c...

  • Le profezie delle antiche sibille sulla fine del mondo


    Publish In: Profezie passate e future
  • Continente Perduto Mu


    Publish In: Continente Perduto Mu
  • Simulazione di Galassie, il gemello dela Terra e i fulmini spettacolari di Saturno


    Publish In: News Astronomia
  • Il Sole nel futuro, le 5 galassie mostrate in 3D e la grandezza di Eris e Plutone


    Publish In: News Astronomia
  • Elisabetta Bathory, la donna soprannominata contessa Dracula famosa per i suoi bagni nel sangue umano


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Le Misteriose Pietre di Ica


    Publish In: Oopart Archeomisteri

Lampada di Dendera

Le lampade di Dendera sono dei geroglifici scoperti dall'archeologo francese Auguste Mariette (Londra, 17 giugno 1832 – Londra, 4 aprile 1919) nel 1857 a circa 70 km da Tebe, nel tempio di Dendera, situato nell'omonima località dell'Egitto, sulla riva occidentale del Nilo.Qui si trovano raffigurati alcuni sacerdoti del tempio nell'atto di officiare riti intorno ad un oggetto, probabilmente un fiore di loto. Il gambo del fiore di loto è stato interpretato come un cavo elettrico di alimentazione; un sostegno che rappresenta parte della colonna dorsale del dio Osiride verrebbe invece interpretato come un avvolgimento elettrico e dei serpenti raffigurerebbero le serpentine che si trovano all'interno dei tubi di Crookes. Infine un dio tiene in mano due pugnali e questo viene interpretato come un segnale di pericolo che si troverebbe proprio in corrispondenza del punto in cui dal tubo di Crookes escono i raggi x. Chi si occupa di archeologia misteriosa, sulla base di queste interpretazioni delle figure e degli oggetti rappresentati sostiene pertanto che le incisioni raffigurino l'apparecchio citato. Questo dispositivo venne inventato circa dieci anni dopo la pubblicazione dei disegni di Dendera da parte del suo scopritore, Mariette, e se ne dovrebbe dedurre che ne fosse stata influenzata. Di seguito riporto un video realizzato da Voyager che parla di questo strano reperto


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit