Text Size
Mercoledì, Settembre 20, 2017
Oopart Archeomisteri Il mistero del vaso di una civiltà sconosciuta. Forse Atlantide?

Il futuro dei giubbotti antiproiettile e dei satelliti è nelle Nanostrutture Resistenti

Quanto può resistere un materiale nanostrutturato che viene colpito da un proiettile? Sicuramente molto più dei moderni pannelli di kevlar o di acciaio. Ma le prove di laboratorio convenzionali n...

E-skin, la pelle artificiale sensibile al contatto

Un materiale elettronico sensibile alla pressione che potrebbe un giorno rappresentare una "pelle" artificiale per diverse applicazioni: è quanto ha sviluppato un gruppo di ingegneri ...

Il mistero delle più importanti collezioni di arte preistorica della Gran Bretagna. I litogrammi

Northumberland è la contea più settentrionale dell’Inghilterra, ai confini con la Scozia, nota per essere una tra le aree più fredde in tutto l’intero stato, con una temperatura media annuale infe...

Quanto è grande esattamente il nostro Universo? La scienza risponde

Domanda: se osserviamo una galassia lontana nata appena 700 milioni di anni dopo il big bang, a che distanza si trova ora la galassia in questione rispetto alla Terra, usando come unità di misura ...

Nuova attività Ufo fotografata sul vulcano Popocatepeti in Messico

Il vulcano Popocatepeti torna a far parlare di sè, infatti è stata rilevata della nuova attività Ufo proprio vicino al vulcano messicano. Nel video seguente vengono mostrati 2 ufo fotografati dalla ...

Il mistero ancora irrisolto della sparizione di 9000 anni fa degli Harappa

Quasi cinquemila anni fa, la Civiltà della Valle dell’Indo viveva il suo massimo splendore. Estesa su una superficie di oltre un milione di chilometri quadrati nei territori che oggi appartengono a...

  • Il futuro dei giubbotti antiproiettile e dei satelliti è nelle Nanostrutture Resistenti


    Publish In: Scienza e Futuro
  • E-skin, la pelle artificiale sensibile al contatto


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il mistero delle più importanti collezioni di arte preistorica della Gran Bretagna. I litogrammi


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Quanto è grande esattamente il nostro Universo? La scienza risponde


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Nuova attività Ufo fotografata sul vulcano Popocatepeti in Messico


    Publish In: Le Prove
  • Il mistero ancora irrisolto della sparizione di 9000 anni fa degli Harappa


    Publish In: Civiltà Misteriose

Il mistero del vaso di una civiltà sconosciuta. Forse Atlantide?

Sul forum di David Tayler, famoso presentatore canadese, nonche conduttore di trasmissioni sui misteri è apparsa una richiesta molto strana su un oggetto ritrovato in America. Gli veniva chiesto se poteva datare ed identificare un vaso ritrovato 100 anni prima in mare. Subito è stato consultato un archeologo molto conosciuto Jim Allen, scrittore di alcuni saggi di archeologia misterica, in effetti il vaso è risultato sia indatabile sia non riconducibile con certezza a nessuna civiltà seppur risulti molto antico.



traduzione:
Non siamo troppo sicuri sui dettagli di questo artefatto. Quello che noi sappiamo è che è stato trovato al largo della costa della Florida, circa 100 anni fa. Le case d'asta non erano in grado di stimarlo, ne l'Università consultate sono state in grado di collocare l'origine o decifrare i segni di questo vaso. Trovata finalmemente una collocazione in un museo a Kansas City, dove, apparentemente, però è rimasto per la maggior parte del suo tempo in cantina senza etichetta di categorizzazione. Quando il museo è stato chiuso fu dato ad un ex dipendente che lo ha lasciato nel suo scantinato, finchè fu riscoperto da suo figlio anni dopo che hanno fatto anche queste fotografie.



- Considerando che è stato trovato sul fondo dell'Oceano Atlantico e che non ha alcuna lingua conosciuta è certamente sembrato celare un mistero. Si è fatto in metallo e scolpito con forme e figure uniche, alcuni dei quali potrebbero suggerire una origine Maya ... o anche spagnoleggiante .
Che cosa ne pensate?



AGGIORNAMENTO tradotto di David Tayler: ho appena inviato tutto tramite e-mail al mio amico Jim Allen, che vi ricordo è l'archeologo che ha ideato la teoria su Atlantide nelle Ande, per ottenere il suo parere su questo artefatto . Lui scrive: "potrei dire che l'oggetto presenta un influenza arabo o moresco, e non sorprende se si considera che la Spagna ha dichiarato di everne espulsi (arabi e mori) fino al 1492 Quindi, avrebbe potuto essere stato trasportato a bordo di una nave o spagnola ma ciò è valido per qualsiasi altra nazionalità, chissà forse potrebbe essere Cartaginese, e venire dal nord Africa, o come lei dice(nel titolo), da Atlantide!












blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
www.prestitionline.it
jeux gratuit