Text Size
Venerdì, Agosto 07, 2020
Oopart Archeomisteri Uomini alti 7 metri e mezzo, il mistero dei giganti in India

Il gigantesco anello attorno a Saturno e la causa della morte delle Galassie

L'anello più esterno di Saturno, scoperto solo nel 2009, ha dimensioni ben maggiori di quanto ipotizzato, e si estende molto al di là dell'orbita di Phoebe, il satellite da cui provengono le partice...

L'incredibile velocità di rotazione della nana bruna J1122+25, la presenza di acqua nel recente passato di Cerere e la nuova scoperta che rende Marte sempre più simile alla Terra

Per la prima volta gli astronomi hanno rilevato quella che potrebbe essere la nana bruna ultra fredda con la velocità di rotazione più elevata. Si tratta di J1122+25 (nome esteso WISEPC J112254.73+2...

L'enigma della sciamana dall’occhio d’oro. La protesi di 5.000 anni fa

Era alta una spanna più delle altre donne e non passava inosservata. Aveva tra i venticinque e i trent'anni, la fronte un po' sfuggente, il mento deciso e la pelle bruna. Si vedeva che era straniera...

Il codice nascosto nella Bibbia nel libro della Genesi ed il 2012

Negli anni Novanta del secolo scorso il giornalista investigativo Michael Drosnin ha pubblicato un libro, Codice Genesi, che in poco tempo è diventato un best seller la cui fama si è diffusa a l...

Un Ufo è stato abbattuto in Israele

TEL AVIV - Un oggetto volante misterioso, apparentemente un pallone sonda senza pilota, è stato abbattuto oggi dall'aviazione israeliana nei cieli del deserto del Neghev, in prossimità del sito nucl...

La strana Luna di Saturno e le scoperte recenti di Kepler

UNA LUNA IMPOLVERATA Nei suoi 5 anni e mezzo di missione dalle parti di Saturno, la sonda Cassini ha osservato da vicino alcune delle 61 lune del pianeta con gli anelli. Le immagini ottenute il 26 ...

  • Il gigantesco anello attorno a Saturno e la causa della morte delle Galassie


    Publish In: News Astronomia
  • L'incredibile velocità di rotazione della nana bruna J1122+25, la presenza di acqua nel recente passato di Cerere e la nuova scoperta che rende Marte sempre più simile alla Terra


    Publish In: News Astronomia
  • L'enigma della sciamana dall’occhio d’oro. La protesi di 5.000 anni fa


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Il codice nascosto nella Bibbia nel libro della Genesi ed il 2012


    Publish In: Profezie passate e future
  • Un Ufo è stato abbattuto in Israele


    Publish In: Le Prove
  • La strana Luna di Saturno e le scoperte recenti di Kepler


    Publish In: News Astronomia

Uomini alti 7 metri e mezzo, il mistero dei giganti in India

 

 

 

 

 

 

 

Le recenti attività di esplorazione nella regione settentrionale dell’India hanno portato alla luce resti scheletrici di un essere umano di dimensioni fenomenali.

La scoperta è stata fatta dall’équipe del National Geographic (la divisione dell’India) con il supporto dell’esercito indiano in quanto l’area è sotto la giurisdizione dell’esercito.

La squadra di esplorazione ha anche trovato delle particolari tavolette con iscrizioni che attestano l’appartenenza del “Gods of Indian” ad un’era antica, la mitologica “Brahma”. Secondo questi antichi scritti in quell’era viveno nella zona persone giganti.

Questi esseri, secondo altre tavole, appartenevano ad una razza di superuomini che sono menzionati nel Mahabharata, un poema epico indù che risale circa al 200 aC.

“Erano molto alti, grossi e molto potente, dei giganti che potevano mettere le braccia intorno a un tronco d’albero e sradicarlo”, dice il rapporto. Affermazioni già divulgate in un’altro studio del 2004.

Clicca qui per visionare il rapporto ufficiale del National Geographic.

Clicca qui per leggere «Giants On The Earth».


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit