Text Size
Giovedì, Dicembre 12, 2019
Oopart Archeomisteri Il mistero del foro a forma di asterisco scoperto in Norvegia

Come assemblare un computer biologico

La possibilità di utilizzare batteri e filamenti di DNA come componenti modulari di un circuito apre le porte all'elaborazione digitale biologica dell'informazione Componenti modulari per...

La stella più grande finora conosciuta, impatto di meteorite in Egitto e la nuova teoria del buco nero

E’ la stella più grande finora conosciuta. Al suo confronto il Sole appare come una biglia. La stella dista da noi 22mila anni luce e si trova all’interno di un ammasso contenente altre stelle giga...

Secondo alcuni scienziati, è vero che si può predire il futuro

NON c'entrano i tarocchi, né la palla di cristallo e nemmeno i fondi di caffè. Il futuro si può "sentire". A dirlo non è un manipolo di chiaroveggenti e fattucchiere ma un gruppo di scienz...

Ancora esperimenti sui Neutrini,la spaventosa tempesta di Saturno e lo studio del satellite Iperione

Neutrini: caso ancora aperto I neutrini continuano a viaggiare più veloci della luce. La conferma viene dopo nuovi test e sempre da parte dei ricercatori che lo scorso settembre avevano dato la ...

Continente Perduto Mu

La storia affascinante del continente perduto Mu in cui viveva la terza razza umana, la quale aveva raggiunto un evoluzione fisica, psichica e spirituale molto più alta rispetto a noi.Un popolo che ri...

Il misterioso rumore di fondo conosciuto come l'Hum

Il fenomeno, le cui prime segnalazioni risalgono a circa quarant’anni fa, è descritto dai testimoni come un suono che si insinua lentamente nel buio, e una volta cominciato, non finisce finchè non...

  • Come assemblare un computer biologico


    Publish In: Scienza e Futuro
  • La stella più grande finora conosciuta, impatto di meteorite in Egitto e la nuova teoria del buco nero


    Publish In: News Astronomia
  • Secondo alcuni scienziati, è vero che si può predire il futuro


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Ancora esperimenti sui Neutrini,la spaventosa tempesta di Saturno e lo studio del satellite Iperione


    Publish In: News Astronomia
  • Continente Perduto Mu


    Publish In: Continente Perduto Mu
  • Il misterioso rumore di fondo conosciuto come l'Hum


    Publish In: Uomini e Misteri

Il mistero del foro a forma di asterisco scoperto in Norvegia



Alcuni operai dell'azienda KA Aurstad a Volda, in Norvegia, sotto 4 metri di profondità hanno trovato un buco molto particolare, sicuramente non naturale. Il foro si presenta come un asterisco e prosegue in profondità, la cosa particolare è che passa attraverso una roccia dura e sembra mantenere sempre la stessa forma. Il buco è di 6 cm di diametro. Vari professionisti e unità di foratura montana sono stati interpellati per capire l'origine del buco, ma nessuno di loro ha mai visto ne capisce che origine possa avere.



Non ci potevano credere Buddy Brøyt Ole e Gunnar Krøvel quando, durante i lavori di costruzione di un nuovo centro chiropratico, hanno rilevato l'anomalia. Mentre eseguivano uno scavo all'interno di una parete rocciosa, formata da solida roccia liscia, rimuovendo i sedimenti si sono ritrovati un buco a forma di stella a otto punte. Krøvel ha scavato circa 4 metri di roccia ma ha notato che il foro continua attraverso la montagna parallelo al fiordo in direzione nord-ovest.

Krøvel dichiara "Non ho mai visto qualcosa di simile in oltre trenta anni di carriera lavorando in questi impianti".
Kjell Arne Aurstad, della KA Aurstad, la ditta adetta ai lavori non ha potuto dare alcuna spiegazione soddisfacente su tale buco, del resto neanche il geologo della contea di Møre, Einar Anda, riesce a capire chi o cosa può aver fatto tale buco.

Le spiegazioni possibili e al vaglio degli studiosi sono tre:

Prima spiegazione: Questo buco nella roccia è probabilmente costituito da un cristallo mangiato dall'acqua durante migliaia di anni ed il buco formatosi è spettacolare quanto casuale. Ma l'acqua cade quasi dritta per poi tendere a destra in questa montagna perciò è impossibile che crei questa forma.

Seconda spiegazione: Il buco è stato prodotto nel corso del 1930 quando c'era una cava in quella zona da un taglio di trapano a 7 punte martellato a mano nella roccia. Questo strano foro potrebbe esserne il risultato se il trapano è stato martellato in orizzontale. Almeno è così che la pensa Helge Sten Himberg: "Utilizzando un trapano che non ruota e si martella si ottiene una forma simile a questo foro. L'ho visto spesso nei miei lavori nella cava di pietra a Larvik. Tali fori possono essere di diversi metri di profondità." Peccato che a Volda il buco prosegua ben più di qualche metro..

Terza spiegazione: Il buco è stato prodotto in un passato remoto da una civiltà molto evoluta, ma anche se valutassimo questa spiegazione, che per molti è soltanto molto fantasiosa, quale sarebbe stato lo scopo di questo foro?


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit