Text Size
Sabato, Giugno 06, 2020
Oopart Archeomisteri Rinvenuta una testa di bronzo a San Francisco di 6000 anni fa con fattezze aliene

Clever Hans, il cavallo che sapeva contare

ALL’INIZIO del Novecento un cavallo pitagorico mise in crisi i dotti, gli specialisti e soprattutto gli alfieri della psicologia sperimentale, che aveva mosso i primi passi. Hans, detto Clever Hans,...

La fotocamera più piccola del mondo

La nuova camera potrebbe essere integrata in qualunque sistema elettronico a basso costo o in dispositivi per la rilevazione dell’angolo d’incidenza dei raggi solari o ancora in micro-robot ...

Il mistero dei sogni premonitori studiati da psicologi e psichiatri

Senza dubbio la possibilità di prevedere il futuro "leggendolo" nei sogni è una fantasia che ricorre nell' immaginario delle persone e trova spesso conforto in fatti che lasciano stupiti e disorie...

Il video dell'Ufo ripreso dalla polizia britannica sul quotidiano The Sun

Secondo il quotidiano inglese The Sun, una pattuglia di Polizia, composta da due agenti, sono stati testimoni dell’avvistamento di un misterioso oggetto volante a forma di sigaro, avvenuto il 13 Se...

Il mistero dell’isola di Samo, in Grecia, e i suoi manufatti

Secondo l’antico geografo greco Strabone, il nome di Samo è di origine fenicia e significa ‘altitudine vicino alla costa’, probabilmente dovuta alla configurazione geografica dell’isola. L’isola ...

Il misterioso volto gigante scoperto in una remota isola del Canada

Un misterioso volto gigante è stato individuato sulla scogliera di una remota isola canadese, parte del Pacific Rim National Park Reserve. In realtà, si tratta di una riscoperta, in quanto l’en...

  • Clever Hans, il cavallo che sapeva contare


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La fotocamera più piccola del mondo


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Il mistero dei sogni premonitori studiati da psicologi e psichiatri


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il video dell'Ufo ripreso dalla polizia britannica sul quotidiano The Sun


    Publish In: Le Prove
  • Il mistero dell’isola di Samo, in Grecia, e i suoi manufatti


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Il misterioso volto gigante scoperto in una remota isola del Canada


    Publish In: Uomini e Misteri

Rinvenuta una testa di bronzo a San Francisco di 6000 anni fa con fattezze aliene

E' La più antica statua in bronzo al mondo sinora ritrovata.


Una misteriosa testa californiana... Un artefatto di bronzo risalente a oltre 6000 anni fa è stato recentemente scoperto nel Golden Gate Park a San Francisco in California. L'artefatto, che è una testa scolpita in bronzo sembra voler rappresentare una creatura mitologica con orecchie a punta e un naso elefantino, ed è stata scoperta da una dipendente del parco che era intenta a piantare fiori vicino ad uno dei sentieri del famoso parco americano. "Ho subito pensato fosse un oggetto fantastico", ha detto Delaine Hackney che ha trovato la testa di bronzo. "Sono stato io a mostrarlo al mio amico che insegna archeologia a Berkeley dicendo che non aveva mai visto nulla di simile e se poteva essere prezioso"

L'artefatto infatti si è rivelato molto più prezioso di ciò che Odder Delaine poteva pensare. Il suo amico, il dottor Cindy O'Brian ha portato la scultura a Berkeley nel dipartimento archeologico dove ha fatto una serie di test tra cui l'isotropa per risalire alla data della testa di bronzo che è risultata circa 4000 avanti Cristo.

Questo fa si che sia il il più antico artefatto di bronzo mai trovato, visto che è più vecchio di 500 anni dei primi oggetti di bronzo ritrovati in Cina e databili circa 3000 a 3500 A.C.

La strana statua porta con la sua presenza tante domande:

La statua è stato portata nel parco o vi è sempre stata? Se qualcuno la portata, chi e in che epoca l'ha perduta nel Golden Gate Park? A che coltura va associata? Se invece fosse stata sempre li a che civiltà appartiene? Forse il bronzo era utilizzato nelle Americhe prima che in Cina?

In tutti i casi la statua dà prova del fatto che l'uomo antico aveva la capacità di creare bronzo molto prima quindi pensato in precedenza. L'università di farà ulteriori test per confermare la data, nonché dettagliate analisi del bronzo e della pietra blu degli occhi .

"Speriamo che ci confermino la datazione isotropa e che si possa scoprire che tipo di creatura la statua rappresenta", ha dichiarato il Dr Cindy O'Brian. "Se saremo in grado di capire ciò che la statua rappresenta dovremmo essere in grado di trovare la cultura che ha creato la statua.

Abbiamo anche intenzione di tornare al sentiero dove la statua è stata trovata e vedere se siamo in grado di scoprire altri indizi per la sua origine ".


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit