Text Size
Lunedì, Marzo 01, 2021
Oopart Archeomisteri La nanotecnologia di 300.000 anni fa

L'ammasso stellare dove è nato il Sole, il rientro della sonda Phobos Grunt ed il doppio nucleo della galassia Andromeda

Il Sole potrebbe essersi formato in un ammasso di stelle per poi venirne espulso? L’ipotesi è credibile perché buona parte delle stelle si formano negli ammassi. Il candidato ideale risulta M67, che...

Il cilindro di O'Neill: il progetto per una colonia umana nello spazio

Di progetti per costruire una colonia nello spazio ce ne sono diversi ma uno dei più interessanti e attuabili in un vicino futuro è senza dubbio il progetto di O'Neill. O'Neill era uno scienziat...

Trovato l'ossigeno più antico dell'universo,il prossimo arrivo di Juno alla scoperta dei misteri di Giove e l'abbondanza dei giganti gassosi nell'ammasso stellare M67

Un gruppo internazionale di ricerca, prevalentemente giapponese, ha rilevato gas contenente ossigeno all’interno di una galassia distante 13.1 miliardi di anni luce dalla Terra. La scoperta, pubb...

Un altro Ufo di dimensioni incredibili rilevato dalla sonda Stereo A

Un incredibile oggetto gigantesco inquadrato dal satellite Stereo 'A' . Registrato 2 aprile 2012. Questo oggetto è almeno tre volte la dimensione della Terra, e sembra essere in un'orbita fissa into...

La gigantesca macchia rossa di Giove

La caratteristica sicuramente più nota di Giove pianeta è la Grande Macchia Rossa (GRS, dall'inglese Great Red Spot), una vasta tempesta anticiclonica posta a 22º sotto l'equatore del pianeta. La form...

Casa Matusita, la casa degli orrori più infestata del mondo

A Lima, in Perù, all’incrocio tra Avenida Wilson e Avenida Espana, un tempo sorgeva un carcere, conosciuto come Panopticon, proprio come quello di cui parlava Jeremy Bentham, poi ripreso, tra gli ...

  • L'ammasso stellare dove è nato il Sole, il rientro della sonda Phobos Grunt ed il doppio nucleo della galassia Andromeda


    Publish In: News Astronomia
  • Il cilindro di O'Neill: il progetto per una colonia umana nello spazio


    Publish In: Tecnologia Spaziale
  • Trovato l'ossigeno più antico dell'universo,il prossimo arrivo di Juno alla scoperta dei misteri di Giove e l'abbondanza dei giganti gassosi nell'ammasso stellare M67


    Publish In: News Astronomia
  • Un altro Ufo di dimensioni incredibili rilevato dalla sonda Stereo A


    Publish In: Le Prove
  • La gigantesca macchia rossa di Giove


    Publish In: L'Universo e il Sistema Solare
  • Casa Matusita, la casa degli orrori più infestata del mondo


    Publish In: Uomini e Misteri

La nanotecnologia di 300.000 anni fa

Nano-oggetti  russi

Oggetti inusuali, per lo più a forma di spirale, trovati negli anni 1991-1993 sul piccolo fiume Narada, sul versante est dei monti Urali (Russia). Le loro dimensioni variano da un massimo di 3 cm (1.2 in.) fino ad un incredibile 0.003 mm, circa 1/10.000 di pollice! I più grandi sono fatti di rame, mentre quelli piccoli e molto piccoli sono di tungsteno e molibdeno, metalli rari. Misure esatte di questi oggetti spesso microscopici hanno mostrato che le dimensioni delle spirali sono nel cosiddetto Rapporto Aureo. Tutti i test eseguiti per datare questi oggetti danno loro un'età tra 20.000 e 318.000 anni, a seconda della profondità e della situazione del sito.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit