Text Size
Sabato, Giugno 23, 2018
Oopart Archeomisteri Il dito umano più antico del pianeta

Un altro passo verso l'immortalità. Topi di laboratorio ringiovaniti artificialmente

Il tempo è tornato indietro, per un gruppo di topolini del Salk Insitute in California. Dopo essere diventati anziani, gli scienziati sono riusciti a farli ringiovanire. L’estensione della loro v...

L'ufo gigantesco a forma di sigaro immortalato in Messico

Un Ufo a forma di sigaro, dalle dimensioni gigantesche, è stato fotografato sopra il vulvano Colima in Messico da una webcam che monitarava lo stesso vulcano. Ecco il link ufficiale della foto http:...

L'agenzia NSA americana declassifica importanti documenti ammettendo il contatto alieno

Un importante   documento è stato rilasciato su Internet dall'agenzia NSA del governo americano. Il documento dichiara che il governo americano ha ammesso che gli alieni sono in comunicazione attrav...

I Nordici

Gli umanoidi di tipo Beta hanno aspetto perfettamente umano, al punto da potersi mescolare tra noi senza alcun problema di poter essere scoperti. Indossano tute bianco-azzurre, cinture che stringono ...

Ufo continuano ad essere avvistati in Giappone

L'ondata senza precedenti di avvistamenti UFO e filmati che hanno accompagnato il tragico terremoto e lo tsunami che si sono verificati in Giappone non è diminuito. Solo questa settimana, quello...

Gli ologrammi colorati in luce bianca

Una nuova tecnica consente di produrre ologrammi multicolori in cui i colori restano gli stessi anche cambiando direzione di vista, come nell'oggetto originale Una nuova tecnica che sf...

  • Un altro passo verso l'immortalità. Topi di laboratorio ringiovaniti artificialmente


    Publish In: Scienza e Futuro
  • L'ufo gigantesco a forma di sigaro immortalato in Messico


    Publish In: Le Prove
  • L'agenzia NSA americana declassifica importanti documenti ammettendo il contatto alieno


    Publish In: Le Prove
  • I Nordici


    Publish In: Razze Aliene
  • Ufo continuano ad essere avvistati in Giappone


    Publish In: Le Prove
  • Gli ologrammi colorati in luce bianca


    Publish In: Scienza e Futuro

Il dito umano più antico del pianeta

Dito fossilizzato

Un reperto molto interessante è stato ritrovato al di sopra della zona del circolo artico, precisamente nell'isola di Axel Heiberg nell'artico canadese. Il reperto, scovato fra le vecchie collezioni di fossili dell'isola, sembra essere un dito fossile umano, molto simile ad altre dita fossili del periodo cretaceo in Texas trovate dal Dr. Carl Baugh. La particolarità di questo ritrovamento è che il dito fossile è stato trovato in un era geologica, quella cretacea, in cui i dinosauri stavano da poco scomparendo. L'età del fossile, che è conosciuto col nome "DM93-083", ha infatti un'età ci circa 100-110 milioni di anni dove per la scienza l'essere più evoluto erano i rettili.
Dopo un'analisi attenta ai raggi-x si è scoperto che il fossile presenta all'interno una zona più scura, che essendo meno densa delle parti esterne tende a far passare i raggi-x e scurendo così l'immagine. Tale parte interna più scura da una conferma all'interpretazione di un osso e midollo fossilizzati e una parte molle più esterna, confermando l'ipotesi si possa trattare di un dito umano.
Un altro dito fossile simile è stato trovato da un proprietario terriero durante dei lavori di costruzione di una strada, precisamente in un filone calcareo della Walnut cretaceus formation del Commanche Peak. Il reperto, anch'esso trovato in uno strato di roccia del cretaceo, risulta essere ben conservato indicando una sepoltura dell'essere a cui apparteneva quasi subitanea dopo la morte.


blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit