Text Size
Lunedì, Settembre 16, 2019
Oopart Archeomisteri La strana colonna di Baalbek

L'enorme ufo avvistato da un astronomo nei pressi di Giove

Il filmato che vi mostriamo oggi, riguarda Giove, il più grande pianeta del nostro sistema solare e un UFO, che sembra muoversi, transitando vicino al gigante gassoso. A catturare le immagini, ...

Turismo spaziale a rischio, il colore dei pianeti e l'anello B di saturno

Il turismo spaziale può nuocere gravemente alla salute, quella dell’intero pianeta. A lanciare l’allarme sono alcuni ricercatori della California: hanno simulato al computer il lancio in un anno di...

Rapiti dagli alieni: l'incredibile caso di Antonio La Rubia

L'allucinante esperienza di Antonio La Rubia Proseguendo l'opera di rivisitazione di episodi a torto poco noti e dibattuti della casistica internazionale relativa al contatto con le entità degli ...

La coscienza collettiva e l'esperimento Global Consciousness Project

Nei sotterranei d'una polverosa libreria di Edinburgo, giace una scatoletta nera non più grande did ue pacchetti di sigarette affiancati, che sforna continuamente numeri a caso. A prima vistasembra u...

Il primo filmato, mai realizzato, delle onde quantistiche, lo scontro tra una pulsar ed una stella gigante blu e le ultime notizie di New Horizon verso Plutone

Il cast non è esattamente di quelli da produzione hollywoodiana, essendo interamente formato da molecole d’azoto. Per di più freddissime: appena 6 gradi sopra lo zero assoluto. E nemmeno la sceneggi...

La materia "stealth" oscura, il gigantesco buco nero della galassia SAGE0536AGN e l'evoluzione della Nebulosa del Velo

Stealth come furtiva. Stealth come imprendibile. Stealth come quei minacciosi aerei da guerra dal profilo sagomato così da essere invisibili ai radar. Da quanto emerge dai calcoli dei fisici dell’...

  • L'enorme ufo avvistato da un astronomo nei pressi di Giove


    Publish In: Le Prove
  • Turismo spaziale a rischio, il colore dei pianeti e l'anello B di saturno


    Publish In: News Astronomia
  • Rapiti dagli alieni: l'incredibile caso di Antonio La Rubia


    Publish In: Le Prove
  • La coscienza collettiva e l'esperimento Global Consciousness Project


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Il primo filmato, mai realizzato, delle onde quantistiche, lo scontro tra una pulsar ed una stella gigante blu e le ultime notizie di New Horizon verso Plutone


    Publish In: News Astronomia
  • La materia "stealth" oscura, il gigantesco buco nero della galassia SAGE0536AGN e l'evoluzione della Nebulosa del Velo


    Publish In: News Astronomia

La strana colonna di Baalbek

Baalbek in Libano è uno dei siti archeologici più importanti del Vicino Oriente, dichiarato nel 1984 Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO. Si trova, in linea d'aria, a circa 65 km ad est di Beirut. Baalbek racconta la storia millenaria dell'uomo  le sue prime costruzioni e credenze, infatti si trovano molti templi di religione romana e i primi insediamenti in quest'area sono datati all'età del bronzo antica (2900-2300 a.C.). La cosa che incuriosisce è che, tra i vari ritrovamenti, è stato ritrovata una colonna così grande e pesante che ancora oggi, con le nostre più avanzate tecnologie, non siamo in grado di costruire e, sopratutto, di spostare, Questo è un'altro ritrovamento che lascia presupporre o che ci sia stata una razza di umani giganti o una civiltà che usava tecnologie (tipo il magnetismo) in edilizia che ancora non abbiamo scoperto

Di seguito un servizio realizzato da Voyager sulla colonna di Baalbek

Video 1

 

Video 2




blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit