Text Size
Mercoledì, Agosto 12, 2020
News Astronomia Due pianeti attorno a due Soli scoperti da Kepler e le molecole di zucchero scoperte nello spazio

Le verità nascoste dietro il terremoto in Giappone

Il terremoto che ha colpito il Giappone di magnitudo 8,9 ha provocato un enorme tzunami con onde alte oltre 10 metri e la preoccupante esplosione del reattore N°1 della centrale nucleare di Fukushi...

La strana concentrazione di avvistamenti Ufo in Missouri

Oggetti mastodontici con luci verdi, sfere infuocate, luci in formazione triangolare, velivoli non paragonabili ad aerei commerciali. Non è un film, nè tantomeno, come sono pronti a giurare in pa...

L'esplosione del razzo Falcon 9 di Spacex,l'apparizione delle prime stelle dell'Universo ed i problemi legati all'ipotetica orbita del IX pianeta

È arrivata la conferma di SpaceX via Twitter: c’è stata un’esplosione sulla piattaforma di lancio al Kennedy Space Center in Florida, dove l’azienda di Elon Musk stava preparando il lancio di un sat...

La batteria Litio-Aria. Il sistema che farà viaggiare le auto per 800 km senza ricaricare

Un nuovo tipo di batteria al litio attualmente in fase di sviluppo potrebbe fornire l’alimentazione ad auto elettriche tanto da farle viaggiare per ben 800 chilometri prima di dover essere ricaricat...

Un altro Ufo di dimensioni incredibili rilevato dalla sonda Stereo A

Un incredibile oggetto gigantesco inquadrato dal satellite Stereo 'A' . Registrato 2 aprile 2012. Questo oggetto è almeno tre volte la dimensione della Terra, e sembra essere in un'orbita fissa into...

Autopsia Aliena

Ray Santilli è noto per avere scoperto un filmato in cui si presenta una presunta autopsia di una creatura aliena. Il filmato noto come, Alien Autopsy, è stato trasmesso in tutto il mondo ad un vasto ...

  • Le verità nascoste dietro il terremoto in Giappone


    Publish In: Uomini e Misteri
  • La strana concentrazione di avvistamenti Ufo in Missouri


    Publish In: Le Prove
  • L'esplosione del razzo Falcon 9 di Spacex,l'apparizione delle prime stelle dell'Universo ed i problemi legati all'ipotetica orbita del IX pianeta


    Publish In: News Astronomia
  • La batteria Litio-Aria. Il sistema che farà viaggiare le auto per 800 km senza ricaricare


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Un altro Ufo di dimensioni incredibili rilevato dalla sonda Stereo A


    Publish In: Le Prove
  • Autopsia Aliena


    Publish In: Le Prove

Due pianeti attorno a due Soli scoperti da Kepler e le molecole di zucchero scoperte nello spazio

Niente paura, il telescopio spaziale Kepler della NASA non ha cominciato a vedere doppio. Specializzato nella ricerca di pianeti extrasolari, ha individuato un sistema planetario molto particolare. Pensiamo a un pianeta che gira intorno a una stella e poi moltiplichiamo tutto per due: otterremo il sistema Kepler 47, quello osservato dal telescopio. Ovvero due pianeti in orbita intorno a una coppia di stelle, che ruotano cioè a loro volta intorno al comune centro di massa. Di stelle con più di un pianeta intorno ne sono state individuate molte, e ci si era anche già imbattuti nel caso di un pianeta con due soli, ma la doppia coppia rilevata da Kepler, a 5000 anni luce da noi, in direzione della costellazione del Cigno, è una novità. Una delle due stelle è simile al nostro Sole, l’altra è circa tre volte più piccola. Dei due pianeti, invece, uno ha un diametro pari a tre volte quello della Terra, ma è troppo vicino alle sue stelle. L’altro ha dimensioni simili a quelle di Urano e con tutta probabilità è gassoso e quindi inospitale. Si troverebbe, però, nella cosiddetta fascia di abitabilità, ovvero alla giusta distanza dalle due stelle. Si tratta del pianeta sbagliato nel posto giusto? Può essere, ma se intorno ad esso ci fosse una luna sufficientemente grande, sarebbe molto interessante approfondirne la conoscenza.

UNA DOLCE SCOPERTA PER ALMA


Si chiama glicoaldeide, ma in sostanza si tratta di zucchero e la sua presenza è stata rilevata dagli astronomi che utilizzano ALMA, l’imponente rete di radiotelescopi situata nel deserto di Atacama in Cile. Questa volta lo zucchero non si trova dentro alle tazzine del caffè, ma in un posto in cui non ci aspetteremmo di trovarlo. Invece, scoprire che nel gas caldo intorno a una giovane stella simile al Sole sono presenti anche molecole di zucchero è un’importante conferma.
Come ha puntualizzato Jes Jørgensen , del gruppo che ha condotto la ricerca “questa particolare molecola è uno degli ingredienti per la formazione dell’RNA, che – come il DNA a cui è legato – è uno degli elementi costitutivi della vita. In altre parola significa che intorno a certe stelle, lì nel posto e al momento giusto, dove potranno formarsi i pianeti, ci sono gli ingredienti giusti, quelli che possiamo considerare i mattoni della vita. La glicoladeide era stata già vista nello spazio, fra stella e stella, ma questa è la prima volta che viene trovata così vicina a una stella simile al Sole.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit