Text Size
Mercoledì, Agosto 05, 2020
News Astronomia Il gigante tranquillo,i segreti di Nettuno e il nuovo anello di Giove

La forza di gravità e la sua influenza sulla Terra

La gravità è una delle quattro interazioni fondamentali che regolano l'intero universo. In meccanica classica la gravità risulta essere una forza conservativa, detta forza peso, che si manifesta fra c...

Lo strano Ufo fotografato nei cieli di New York city

Un oggetto volante non identificato è stato fotografato in America a New York. Il testimone riporta che stava facendo delle foto turistiche assieme alla sua ragazza quando, al momento di visionare l...

La più grande città sotterranea scoperta a Nevşehir, in Cappadocia, Turchia

La regione della Cappadocia, nella Turchia centrale, ospita uno dei paesaggi più spettacolari al mondo, ricco di valli profonde e vette rocciose puntellate di case, cappelle, tombe e templi. T...

Il mistero dell'energia gratuita che ci tengono nascosta

Nell’Inverno del 1976 il governo italiano autorizzò il professor Ezio Clementel, presidente del CNEN (Comitato Nazionale per l’Energia Nucleare), ad effettuare una serie di esperimenti per veri...

Gli ottimi risultati delle neuroprotesi elettriche "intelligenti"

Il movimento delle zampe posteriori di ratti paralizzati può essere ripristinato con una serie di impulsi elettrici trasmessi tramite elettrodi al sistema nervoso degli animali:lo ha dimostrato uno...

Hoia Baciu: il mistero della foresta rumena tra fantasmi, alieni, viaggi nel tempo e altro...

Hoia Baciu è una foresta che si trova al confine settentrionale della Romania, alla periferia di quel gioiello policulturale che è il comune di Cluj Napoca, nel cuore  della regione della Transilva...

  • La forza di gravità e la sua influenza sulla Terra


    Publish In: L'Universo e il Sistema Solare
  • Lo strano Ufo fotografato nei cieli di New York city


    Publish In: Le Prove
  • La più grande città sotterranea scoperta a Nevşehir, in Cappadocia, Turchia


    Publish In: Civiltà Misteriose
  • Il mistero dell'energia gratuita che ci tengono nascosta


    Publish In: Uomini e Misteri
  • Gli ottimi risultati delle neuroprotesi elettriche "intelligenti"


    Publish In: Scienza e Futuro
  • Hoia Baciu: il mistero della foresta rumena tra fantasmi, alieni, viaggi nel tempo e altro...


    Publish In: Uomini e Misteri

Il gigante tranquillo,i segreti di Nettuno e il nuovo anello di Giove

Di pianeti extrasolari ne conosciamo a centinaia, ma quasi tutti si trovano in condizioni così estreme da rendere difficile il loro studio. Ecco perché le ultime scoperte su Corot 9-b sono state una gradita sorpresa: il pianeta, un gigante gassoso, gira attorno alla sua stella seguendo un’orbita circolare e la sua temperatura superficiale registra variazioni minime.

Questa mancanza di eccessi, unita alla sua composizione chimica, per lo più idrogeno ed elio, rende Corot 9-b simile ai pianeti giganti gassosi del nostro sistema solare. Sentiamo Mauro Barbieri, tra i ricercatori italiani impegnati nello studio:

 

“Il pianeta è molto importante perché non subisce effetti di riscaldamento considerevoli da parte della propria stella. Questo lo rende dal punto di vista delle dimensioni, somigliante a quelli che sono i pianeti giganti del nostro sistema solare. Gli altri pianeti extrasolari in transito a corto periodo, subiscono questi effetti di riscaldamento e questo crea problemi a chi li studia perché sono molto più gonfiati rispetto ai pianeti del nostro sistema.”

Corot9-b non subisce quindi effetti di gonfiamento e sarà molto più facile da studiare rispetto agli altri pianeti extrasolari. Ricordiamo che stiamo pur sempre parlando di un gigante gassoso: non è il posto migliore dove andare a cercare la vita.

“Questo pianeta non può ospitare forme di vita come noi le intendiamo perchè è un gigante tutto gas, quindi non c’è una superficie solida. Tuttavia se questo pianeta ha dei satelliti, che potrebbero essere grandi anche come la Terra, questi potrebbero essere nelle condizioni di ospitare la vita. Per ora noi stiamo solo speculando sulla possibile esistenza di questi satelliti, saranno le osservazioni future a dirci se ci sono o meno.”

NETTUNO: LADRO E INGORDO
Un gruppo di scienziati accusa il pianeta Nettuno di un fatto increscioso. Questo gigante di gas, in un lontano passato, potrebbe avere letteralmente inghiottito un pianeta roccioso ed essersi appropriato della sua luna, quella che oggi chiamiamo Tritone. Un primo indizio a favore di questa ipotesi è che Tritone percorre la propria orbita al rovescio, nel senso che mente Nettuno gira su di sé stesso in una direzione, Tritone gli ruota attorno nel verso opposto. E’ un fatto insolito che porta a pensare che questo satellite non si sia formato intorno a Nettuno, ma che sia stato catturato in un secondo momento. Altro indizio è che Nettuno irradia una certa quantità di calore, molto modesta ma più di quanto non faccia il suo cugino Urano che è simile per massa e composizione. Questo calore potrebbe essere il residuo dell’energia generata dall’impatto con un pianeta paragonabile alla Terra, che Nettuno avrebbe poi inglobato, facendolo scomparire. Questo scenario sembra fantasioso ma è in accordo con altre teorie che provano a ricostruire il passato del Sistema solare e in particolare quello dei pianeti giganti gassosi.

DUE LUNE PER UN ANELLO
Dallo scontro di due delle tante lune del pianeta Giove, si sarebbe formato un nuovo, tenue anello. Non è chiaro se questa striscia di rocce frantumate circondi per intero tutto il pianeta chiudendosi su sé stessa, o se sia soltanto una scia. In ogni caso si tratta di qualcosa che si è formato di recente, perché nel 2003 la sonda Galileo non aveva osservato nulla di simile. In compenso si sono perse le tracce di una piccola luna, scoperta nel 2000. La luna scomparsa potrebbe essersi scontrata contro Imalia, un’altra luna di 170 km di diametro, sbriciolandosi e andando formare questa scia, o presunto anello, osservato dalla sonda New Horizons. Nulla sparisce senza lasciare traccia, nemmeno nello spazio.



blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit