Text Size
Sabato, Giugno 23, 2018
News Astronomia L'anomalia gravitazionale,vita dal cianuro e l'ascensore spaziale

La fusione dei buchi neri nati dalla stessa stella, la posizione stimata per il Pianeta X nel nostro Sistema Solare ed i primi piani per mandare un lander sulla luna Europa

I due buchi neri, la cui fusione (coalescenza, come dicono gli addetti ai lavori) ha dato origine alla brevissima onda gravitazionale rilevata da LIGO il 14 settembre 2015, potrebbero essersi origin...

Rinvenuta una testa di bronzo a San Francisco di 6000 anni fa con fattezze aliene

E' La più antica statua in bronzo al mondo sinora ritrovata. Una misteriosa testa californiana... Un artefatto di bronzo risalente a oltre 6000 anni fa è stato recentemente scoperto nel Golden ...

Previsione Arrivo Ufo

Una delle più inquietanti situazioni che possono avvenire nel 2012 è senza dubbio la venuta degli alieni sul nostro pianeta al modo del famoso film "la guerra dei mondi". Uno dei più accreditati studi...

Il misterioso vortice temporale analizzato dagli scienziati in Antartide

Un team di scienziati britannici ed americani si sono imbattuti accidentalmente in un evento alquanto misterioso e bizzarro mentre lavoravano su un progetto comune riguardante lo studio dei feno...

L'Ufo uscito dalle profondità del mare in Puerto Rico

Un Ufo è stato avvistato e fotografato in Puerto Rico da dei testimoni che stavano attraversando in un volo di linea la zona. L'incredibile Ufo era di colore argenteo e emetteva luci di vari colori ...

I pianeti abitabili sono più numerosi del previsto, l'app della Nasa per aiutarla a trovare asteroidi e l'azoto molecolare trovato da Rosetta

Grazie ai dati raccolti dal satellite Kepler, gli astronomi hanno scoperto migliaia di sistemi planetari extrasolari nella nostra galassia, molti dei quali hanno più pianeti in orbita intorno alla ...

  • La fusione dei buchi neri nati dalla stessa stella, la posizione stimata per il Pianeta X nel nostro Sistema Solare ed i primi piani per mandare un lander sulla luna Europa


    Publish In: News Astronomia
  • Rinvenuta una testa di bronzo a San Francisco di 6000 anni fa con fattezze aliene


    Publish In: Oopart Archeomisteri
  • Previsione Arrivo Ufo


    Publish In: Profezie passate e future
  • Il misterioso vortice temporale analizzato dagli scienziati in Antartide


    Publish In: Uomini e Misteri
  • L'Ufo uscito dalle profondità del mare in Puerto Rico


    Publish In: Le Prove
  • I pianeti abitabili sono più numerosi del previsto, l'app della Nasa per aiutarla a trovare asteroidi e l'azoto molecolare trovato da Rosetta


    Publish In: News Astronomia

L'anomalia gravitazionale,vita dal cianuro e l'ascensore spaziale

Dopo 20 anni di ipotesi, una piccola anomalia potrebbe trovare la sua spiegazione e svelarci se la teoria della Relatività va ritoccata. L’anomalia venne misurata per la prima volta nel 1990, quando la sonda Galileo sfrecciò attorno alla Terra per ricevere una spinta gravitazionale: una manovra comune, eseguita per guadagnare velocità in modo naturale, senza dover sprecare propellente.

Quella volta però si registrò una velocità superiore di 4 millimetri al secondo rispetto al valore previsto. Analogo evento nel 2005 per la sonda Rosetta che dopo la manovra, fece registrare una velocità di 2 millimetri al secondo in più del dovuto. Tra le ipotesi proposte per spiegare queste piccole e impreviste accelerazioni, c’è anche quella che richiede una piccola correzione alla teoria della Relatività. Un gruppo di scienziati ha già formulato questa modifica e ora attende la conferma sul campo.

Conferma che si avrà fra qualche settimana, dopo che Rosetta avrà eseguito un nuovo incontro ravvicinato con il nostro pianeta. I nuovi conti prevedono che la sonda subirà questa volta un aumento di velocità di 1 millimetro al secondo. Se il valore sarà quello previsto il dilemma ventennale avrà trovato la sua risposta. Altrimenti bisognerà rivedere la modifica alla Relatività se non puntare su tutt’altre spiegazioni.

VITA DAL CIANURO
Secondo uno studio recente la nascita della vita sul nostro pianeta sarebbe legata a quello che oggi conosciamo come un veleno mortale. Si tratta del cianuro che, quando la Terra era ancora ai primordi, avrebbe favorito la formazione di quelle molecole considerate i mattoni della vita. Il cianuro si sarebbe formato a sua volta grazie alle comete e agli asteroidi che in passato hanno attraversato la nostra atmosfera. Proprio nella fase di caduta, lungo le scie infuocate di questi oggetti, il carbonio in essi contenuto avrebbe reagito con l’azoto atmosferico dando origine al cianuro. Questo avrebbe poi innescato altre reazioni chimiche formando nuove molecole. I risultati dello studio sono innovativi perché, danno a comete e asteroidi un ruolo nuovo. Non avrebbero seminato sul nostro pianeta i mattoni della vita già formati altrove nel sistema solare: è vero che trasportano anche molecole organiche, ma è molto probabile che queste vadano distrutte con le alte temperature che interessano la fase finale della caduta. Comete e asteroidi avrebbero invece acceso la miccia della vita, dando inizio a una serie di reazioni a catena che hanno portato alla formazione di molecole sempre più complesse e quindi ai primi elementari organismi viventi.


ASCENSORE SPAZIALE: UN INIZIO
La NASA ha premiato il vincitore di un’altra delle competizioni tecnologiche promosse alla ricerca di idee innovative e, soprattutto, funzionanti. Questa volta i 900'000 $ in palio se li è aggiudicati quello che forse in futuro, verrà ricordato come l’antenato dell’ascensore spaziale. Si chiama LaserMotive ed è un dispositivo in grado di salire alla velocità di quasi 4m/s fino ad una altezza di 900 metri, arrampicandosi lungo un nastro appeso a un elicottero. Anche l’ascensore spaziale vero e proprio, se mai diventerà realtà, dovrà arrampicarsi, ma per migliaia di chilometri lungo un cavo che dall’equatore terrestre si estenderà fino ad altezze orbitali sfruttando la forza centrifuga per rimanere teso. L’ascensore spaziale comporterebbe un investimento iniziale di miliardi di dollari, ma una volta costruito permetterebbe di raggiungere l’orbita con costi estremamente ridotti e in tutta sicurezza.





blog comments powered by Disqus

Secondo te prima della nostra c'è stata un altra civiltà?

Wikipedia Affiliate Button
jeux gratuit